CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Vai alla home page di www.CamperOnLine.itMERCATINI DI NATALE IN ALSAZIA

Di “la ciurma di One peace”

 

Ovvero

Paolo driver 37
Dany navigatrice 37
Elia “dove siamo, dove andiamo, quanto stiamo”  6

Amanda “ue uequasi 3
su Adriatik 572 DK ribattezzato “One peace – all’arrembaggio”

 

Quest’anno ce la prendiamo comoda, ci sono ben 5 giorni utili con i bimbi a casa da scuola e nonostante le previsioni catastrofiche (neve, neve, acqua…) decidiamo che preferiamo il maltempo al superaffollamento che ci sarà in questi giorni in Italia.

 

Mercoledì 7/12

 

Partiamo, all’alba delle 10.30!, con una stupenda giornata di sole in direzione S. Gottardo. Prima tappa a Lucerna. Arriviamo fino al traforo con il sole e usciamo dopo 17 km con la neve! Che per fortuna si trasforma in pioggerella man mano che scendiamo verso il lago. Alle 13.30 siamo al campeggio del Lido e ci sistemiamo (18 € per 4 persone senza elettricità). Dopo un pranzo veloce ci dedichiamo alla visita del Museo dei Trasporti di Lucerna che purtroppo in inverno chiude alle 17.00. (48 frs per due adulti…i bimbi sotto i 6 anni non pagano e per Elia bariamo un po’). Tre ore sono proprio poche per visitarlo bene… non riusciamo nemmeno a vedere la Storia di Natale che proiettano al Planetario e saltiamo anche il padiglione dedicato alle automobili! Per il resto tra aerei, navi, treni, ecc saltiamo da un posto all’altro come cavallette! Usciamo belli stanchi e ci concediamo un bel te al calduccio in camper. Sera cena, un po’ di tv e a nanna!

 

Giovedì 8/12

 

Ripartiamo da Lucerna verso le 11.00 dopo una bella colazione in tutta calma, tanto aspettiamo i nostri amici che partono oggi e ci raggiungeranno a Basilea. Le condizioni meteo durante il viaggio sono scoraggianti! A metà strada nevica come si deve! Per fortuna quando arriviamo a Basilea non nevica più e non piove nemmeno! Troviamo posto al P dello Zoo e facciamo in tempo a pranzare prima che arrivino gli altri. Dopo qualche difficoltà di P (il loro mezzo supera i 7 metri che sono decisamente troppi per i posteggi svizzeri) finalmente riusciamo ad andare a fare un giro per il centro storico di Basilea. Decisamente una sorpresa! C’è un bellissimo mercatino di natale con tante casette carine in legno riccamente addobbate. Ci sono tante decorazioni di natale in vendita a prezzi contenuti (i più bassi di tutta la vacanza!) e anche oggetti originali di artigianato. Arriviamo fino alla cattedrale che è anch’essa una sorpresa….dentro c’è un bar (con i tavoli nella navata laterale!) ed anche un bagno pubblico (per la gioia dei miei piccoli a cui, quando sono in giro, scappa sempre!). Per tornare al camper riattraversiamo il mercatino che illuminato è ancora più bello!

Ripartiamo da Basilea un po’ tardi, ma decidiamo comunque di portarci il più vicino possibile a Strasburgo. Per fortuna la strada scorre veloce senza traffico e poco prima delle 19.00 arriviamo a Selestat nella piazza davanti all’ufficio del turismo segnalata come PS. Camper non ce ne sono, chiedo informazioni al barbiere di fronte che ci assicura non esserci alcun problema a sostare. Difatti veniamo poi raggiunti anche da un camper francese e passeremo una notte in tutta tranquillità. Dopo cena facciamo un giretto per Selestat che è veramente carina…. Le case a graticcio riccamente decorate ed illuminate sembrano far parte di un presepe! Selestat è il luogo dove è nata la tradizione dell’albero di natale ed è uno dei tre paesi con l’albero più grosso (gli altri sono Strasburgo e Kayesberg)… infatti in piazza troviamo un gigantesco abete argentato! E’ altissimo e larghissimo! Peccato però che l’abbiano sacrificato così per il natale! Ritorniamo al camper soddisfatti del giro serale e pronti per una bella dormita!

 

Venerdì 9/12

 

Dopo colazione con croissantes freschi (Paolo è sceso apposta a comprarli alla vicina boulangerie!) ripartiamo verso Strasburgo, oggi il sole ci assiste, con l’intenzione di fermarci al campeggio Montagne Verte. Per fortuna però al campeggio non hanno posto fin dopo le 15.30! Dico per fortuna perché spinti dalla necessità di trovare un altro posto andiamo a parcheggiare nel P+R di Elsau, dove scopriamo che al prezzo di 2.50 € possiamo sostare tutto il giorno ed è compreso il trasporto, gratuito andata e ritorno con metrò per tutti gli occupanti del mezzo, al mercatino di natale. Prepariamo velocemente dei panini e prendiamo il tram per il centro per arrivare alla cattedrale alle 12.30 a vedere l’orologio e la sua rappresentazione….Arriviamo si alle 12.30, ma scopriamo che la rappresentazione era alle 12! Così un po’ delusi ci accontentiamo di salire sulla terrazza panoramica della cattedrale (330 scalini a salire e 330 a scendere!). La vista ripaga della fatica! Scattiamo un po’ di panoramiche (bella la piazza con mercatino, giostrine e pista di pattinaggio!) e poi scendiamo a visitare l’interno. Visto il freddo all’esterno decidiamo di rinunciare al pranzo al sacco ed andiamo a mangiare al vicino Mc Donalds (per la gioia dei bimbi!). Rifocillati e riscaldati ci dedichiamo alla visita di Strasburgo e dei suoi mercatini a cominciare dalla Petite France. Il quartiere è veramente bello! Riusciamo anche a vedere il passaggio del battello attraverso le chiuse e un ponte girevole! Belle le case sempre tutte decorate e poi luminarie ovunque! Acquistiamo la tazza ricordo (con dentro un buonissimo jus d’orange al miele e spezie caldo!) e qualche altra sciocchezza per i bimbi, cicogna compresa! Ritorniamo al camper che è già buio e decidiamo di spostarci a pernottare a Kayesberg. Arrivati sul posto scopriamo che l’area camper è strapiena e per giunta, il sabato e domenica precedenti all’avvento, si può sostare solo la notte e spostarsi al mattino entro le 9.30 nel P gratuito della salle polivalente per lasciare posto ai pulman. Ci fermiamo comunque per la notte in un posto che si è liberato nel frattempo (4 €). Dopo cena gli altri vanno a fare un giro in paese, ma io sono troppo stanca, i bimbi non ne vogliono sapere e pertanto noi rimandiamo a domani mattina.

 

Sabato 10/12

 

Ci alziamo in tempo per fare una bella colazione con calma e poi ci spostiamo al P della Salle polivalente che è dalla parte opposta del paese. Il P è comunque tranquillo e vicino al centro…averlo saputo ieri si poteva dormire direttamente qui! Scendiamo a visitare Kayesberg…molto bello anche questo paesino (un altro piccolo presepe!), ma decisamente più turistico e anche più caro. C’è tantissima gente, soprattutto italiani! Anche delle nostre parti! I mercatini non sono un granché, ma il paese da solo vale la visita! Riesco comunque a rifornirmi di dolcetti tipici buonissimi! (i biscotti alle spezie sono eccezionali!). Peccato che fa veramente freddo, la giornata e stupenda, ma c’è un’aria tagliente! Prima di pranzo ripartiamo verso Colmar che dista solo 8 km. Troviamo P nel grande parcheggio all’ingresso del paese anche perché qualcuno va a pranzare e si liberano dei posti. Ci sono moltissimi camper, soprattutto italiani, e anche qui troviamo qualcuno della nostra zona! Ci concediamo un pasto caldo e poi ci dedichiamo a Colmar. Anche per Colmar valgono le cose dette per gli altri paesi…. Anche qui non sono tanto i mercatini che attirano, ma le bellissime case Alsaziane e le loro decorazioni! Peccato che ancora una volta c’è tantissima gente! Non si riescono quasi a fare le fotografie! E fa sempre più freddo!

Lasciamo Colmar abbastanza presto intenzionati a portarci verso la Svizzera ed alla ricerca di un’area con CS. Proviamo a cercare a Pfstat (periferia di Moulhause) ma senza fortuna…giriamo poi per un’ora a Moulhause stessa, spingendoci fino al centro, ma anche qui senza trovare i punti sosta segnalati (se non lo squallidissimo P del museo dell’automobile che non ci ispira minimamente!)…alla fine scoraggiati e stanchi ci dirigiamo ad AltKirch e posteggiamo nella piazza segnalata come PS della Halle blé……. Purtroppo scopriremo che la Halle Blè è una discoteca ed al sabato sera è aperta fino alle 3.30!!! Ma siamo troppo stanchi e riusciamo a dormire lo stesso qui tra musica e schiamazzi!

 

Domenica 11/12

 

Dopo una notte movimentata (ma le nostre valli ci avevano abituati anche a peggio) rinunciamo anche a visitare Altkirch visto che alle 10.00 di mattino ci sono ancora 5° sotto zero! Partiamo verso la Svizzera attraversando un paesaggio fiabesco immerso nel gelo e nella nebbia senza in giro anima viva….riusciamo anche a vedere una civetta addormentata su un albero a lato strada ed un immenso nido di cicogna sul tetto di una casa a St. Louis (veramente grande rispetto al tetto stesso). A mezzogiorno ci fermiamo a pranzare a Lucerna ed usufruiamo della scarico per bus presente nel P del museo dei trasporti per fare CS.

Il rientro avviene tranquillo, c’è traffico ma scorrevole ed alle 18.30 siamo già nel giardino di casa! Anche stavolta siamo appena partiti e siamo già ritornati! Durante il viaggio già si parlava di tornare in Alsazia la prossima primavera!


Viaggio effettuato a Dicembre 2005 da Dany e Paolo

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina