CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

EMILIA ROMAGNA

Viaggio dal 22/04/05 al 25/04/05
Km percorsi: circa 650
Elnagh Doral 115, con Livio e Daniela con i figli Michela 12 anni e Mattia 8 anni.
PEGASO 707, con Fabrizio e Fernanda con le figlie Federica 12 anni e Francesca 8 anni e mezzo.

1° GIORNO sabato 22.04.05 (Parma)

Partiamo alle 13,30 da Bra (CN) e aspettiamo Fabrizio e famiglia per poi dirigerci verso la Torino/Piacenza (A21) che percorriamo fino a Piacenza dove imbocchiamo l'A1 ed usciamo a Parma nord. Subito all'uscita c'e un parcheggio con navette ogni 10 minuti circa per il centro. La navetta e a pagamento, ma il parcheggio e gratuito. Ve lo consiglio vivamente, perchè in Parma è difficile parcheggiare e le navette sono davvero comode e frequenti.
Sotto un cielo veramente grigio iniziamo il nostro giro in questa bella città a misura d'uomo.
Battistero e Duomo sono stupendi (da non perdere gli interni che sono mozzafiato), belle la chiesa di S. Giovanni Evangelista la Madonna della Steccata.
Molto piacevole è stato passeggiare nel parco ducale e rilassante l'area intorno al Palazzo della Pilotta (ora sede di musei).
Per cena si torna al parcheggio dove decidiamo anche di dormire.

2° GIORNO domenica 23.04.05 (Colorno-Fontanellato-Salsomaggiore Terme)

Di notte comincia a piovere e al mattino ci spostiamo a Colorno per visitare la reggia. Ci sistemiamo nel parcheggio adiacente a quello davanti all'Aranciaia, un po’ spostato all'interno (buono e tranquillo anche per la notte). Fortunatamente smette di piovere e possiamo passeggiare nel bel parco della reggia prima di iniziare la visita guidata. Le visite partono ogni ora e non si può visitare diversamente la reggia. Se si ha intenzione di visitare altri castelli della zona, è conveniente fare la card che costa due euro e dà diritto allo sconto di un euro sulle entrate di una lista di castelli nel ducato di Parma e Piacenza.
La visita dura circa un'ora e mezza, ed è interessante anche se il castello non è più provvisto di mobili, ma la nostra guida è cosi ben preparata che ci fa apprezzare comunque affreschi e pavimenti. Alla fine molto interessante è la cappella privata che in effetti è una vera e propria Chiesa che conserva ancora tutti gli arredi originali.
Ci dirigiamo poi a Fontanellato, prendendo l'autostrada e uscendo a Fidenza.
All'uscita ci fermiamo nel parcheggio di un negozio di prodotti tipici dove ci riforniamo di formaggi e affettati locali e approfittiamo, data l'ora, per mangiare pranzo.
A Fontanellato posteggiamo nel parcheggio del Santuario della Beata Vergine del Rosario e visitiamo il bel paesino fino al castello circondato da un fossato pieno d'acqua. C'e il mercatino di prodotti biologici e vari e assistiamo ad una dimostrazione sulla produzione del parmigiano con tanto di assaggio e omaggio.
Il castello è visitabile con visita guidata e conserva arredi originali. E' possibile visitare anche la pinacoteca con dipinto del Parmigianino e una curiosa stanzetta in cui grazie ad un sistema di lenti poste all'esterno si può vedere cosa succede in piazza su due superfici poste su due appoggi.
Procediamo per Salsomaggiore dove ci informiamo per usufruire della Piscina termale.
Sono ormai le 17,00 e la piscina chiude alle 19,30 e, considerando il costo del biglietto, desistiamo data anche la temperatura dell'acqua (solo 31 gradi) e la mancanza assoluta di parcheggio davanti alla piscina che si trova tra gli hotels (davanti all'hotel Daniel).
Ci posteggiamo quindi nel parcheggio per camion al fondo del paese, (attenzione in settimana è occupato dal mercato) e andiamo a visitare le bellissime terme Berzieri in stile Liberty. La visita dura circa mezz'ora e ve la consiglio. Quando usciamo diluvia, passeggiata veloce tra bei negozi,

acquisto di trippa alla parmigiana e torta fritta e ci ritiriamo sul camper.
Piove tutta la sera e la notte talmente forte che nel camper vi è un vero frastuono.

3° GIORNO lunedi' 25.04.05 (Castell'Arquato-Vigoleno-Chiaravalle della Colomba) Questa mattina la pioggia viene giù a catinelle, andiamo a scaricare allo scarico indicato all'inizio del paese dietro la Conad e poi andiamo a Castell'Arquato seguendo le indicazioni stradali.
All'inizio del paese c'è un ponte e subito sulla destra un parcheggio sotto gli alberi dove un cartello riporta la scritta: dal 23.04 al 25.04 sosta vietata a tutti i mezzi esclusi i camper; non crediamo ai ns occhi e lo fotografiamo. Ci posteggiamo vicino agli altri mezzi e appena decidiamo di scendere inizia un temporalone comprensivo di grandine. Fortunatamente spioverà presto e poco per volta chiudiamo anche gli ombrelli. Il paese merita una visita sicuramente e ne siamo molto ben impressionati. Dal parcheggio si prende una strada sulla sinistra che sale tra viuzze caratteristiche e ben tenute fino alla stupenda piazza che abbiamo fotografato da tutte le parti.
Abbiamo visitato la rocca con salita sulla torre da cui si vede tutta la vallata e la piazza sottostante (ottimo posto per scattare foto) e la collegiata di S. Maria con ottimi dipinti nella prima cappella a destra.
Vi consiglio di non perdervi questo bellissimo borgo, se possibile anche di notte in quanto dicono che l'illuminazione sia suggestiva.
Pranziamo e partiamo per Vigoleno. Usciti da Castell' Arquato seguiamo le indicazioni per Bacedasco Alto, poi scendiamo a Bacedasco basso attraversando una bellissima campagna e trovandoci ad un certo punto alla cima delle due vallate. Vigoleno è un bel borgo ben conservato, ma molto piccolo.
Ci posteggiamo nel parcheggio in basso e facciamo un pezzettino di strada in salita.
Visitiamo anche qui la torre e un pezzo del camminamento di ronda, di più non si può, essendo il castello ancora abitato.
E' ora di iniziare il viaggio di ritorno e dirigendoci verso Fiorenzuola d'Arda per prendere l'autostrada facciamo una piccolissima deviazione per visitare L'Abbazia di Chiaravalle della Colomba.

Questo viaggio ci è veramente piaciuto e abbiamo scoperto una parte
dell'Emilia piena di castelli e Borghi che non conoscevamo... non resta che tornarci al più presto...


Viaggio effettuato da Livio e Daniela nell'Aprile 2005

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
671 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 12/7 CARICABATTERIA PORTATILE 7 A VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 1...
CARATTERISTICHE TECNICHE: tensione in ingress...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina