CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Vai alla home page di www.CamperOnLine.itPERIGORD D'INVERNO

Dal 26.12.2006 al 4.01.2007

 

Equipaggio: Aldeano e Sandra, camperisti neofiti e vecchiotti, per la prima volta in Francia.

 

Camper: Rimor NG1 del 2003

Km percorsi: 2300

 

Questo, nelle nostre intenzioni, non vorrebbe essere un vero e proprio diario di bordo con Km percorsi, osservazioni varie giorno per giorno, ecc., ma una, speriamo, utile indicazione per chi, come noi, affronta per la prima volta un paese straniero e, sebbene abbia fatto scorta di informazioni circa le aree di sosta, i percorsi ecc. si è dovuto re-inventare il viaggio perché in inverno moltissime indicazioni trovate nei viaggi effettuati in estate non sono, ovviamente, valide.

 

Per cominciare: le aree di sosta, quando non è ben indicato nei diari di bordo, sono difficili da trovare, specialmente di notte. Da considerare un po’ di stanchezza, la vista non proprio ottima, certe volte le AA non sono ben segnalate, molte sono chiuse, a volte sono distanti dall’abitato, molto isolate, ecc. ecc.

 

I campeggi: come in altri paesi i camping trovati (moltissimi in tutte le zone da noi visitate), sono chiusi.

 

Abbiamo risolto con molta soddisfazione tutti i problemi incontrati per le seguenti ragioni:

  1. D’inverno nelle autostrade francesi non ci sono problemi a sostare per la notte senza rischi di furti o altro nelle aree di sosta con annesso distributore aperto tutta la notte. Anche i Francesi da noi interpellati hanno garantito, a loro conoscenza, la sicurezza di queste aree sia per la presenza degli addetti alla cassa dei distributori sia per il costante passaggio della polizia.

  2. Fuori dalla rete autostradale, in mancanza di tempo per cercare l’area che spesso è distante dal paese in zone molto isolate, abbiamo sostato nei parcheggi dei grandi supermercati (Leclerc, Carrefour, ecc.) che avevano un distributore aperto tutta la notte. Alla nostra richiesta l’addetto al distributore è sempre stato gentilissimo e ci ha consentito di sostare per la notte (ovviamente senza scarichi vari, ecc. ecc.). Oltretutto, la mattina dopo si può fare la spesa in orari tali da evitare code. Siamo sempre ripartiti prima che il parcheggio diventasse affollato. In tutte le piccole città o paesi che abbiamo attraversato (Languedoc, Roussillon, Midi Pirenees, Perigord, Dordogne, ecc) ci sono, alla periferia, zone commerciali con i supermercati suddetti.
     
  3. Nelle AA che abbiamo trovato aperte, a causa del gelo notturno, i rubinetti dell’acqua erano disattivati.
     
  4. In altre AA il gelo bloccava l’acqua, ma nel pomeriggio (temperature permettendo) era possibile fare rifornimento. Quindi organizzarsi per il rifornimento nel tardo pomeriggio. Gli attacchi della corrente spesso si limitano a due prese, ma, visto che l’erogazione di corrente dura un’ora si può fare a turno con altri camperisti. Munirsi di monete da due Euro sia per il rifornimento di acqua che per quello elettrico.

 

  1. Riscaldamento Truma 3000 accesa tutta la notte al minimo (almeno nelle notti nelle quali la temperatura era sottozero). Nessun problema con due bombole da 10 kg e una di riserva da 5 kg. Le bombole si trovano presso tutti i supermercati, ma sono di un tipo differente dal nostro, quindi non intercambiabili.

 

Abbiamo traversato l’alta LinguadocaRoussillon ed abbiamo fatto tappa prima a Rodez (AA un distante dal paese, ma carina, tranquilla, senza camper service, acqua-luce), poi a Sarlat La Canedà nel Perigord.  Da lì è possibile con pochi spostamenti visitare delle zone veramente interessanti.

AA a 200 m dal paese, a fianco del cimitero. Area tranquilla con camper service e colonnetta acqua-luce. In inverno si entra e sosta gratis, in estate è gratis per due ore, a pagamento di 5 euro per la notte.

Il sabato mercato regionale nelle vie della città vecchia, molto particolare, con tantissime specialità alimentari, fegato d’oca, vini, coltelli ecc.

 

Dei posti visitati riportiamo i giorni di apertura e l’orario delle visite.

 

1.       Rodez, strada D911 nella zona di Aveyron, da vedere Chateaux De Belcastel (20 Km ad ovest di Rodez)
Orari : tutti i giorni dal 1 aprile al 15 Novembre dalle 10h alle 18 h. Anche se non abbiamo potuto visitare l’interno del castello,  il paesino arroccato sulla montagna, sulle rive del fiume ghiacciato,  vale veramente la pena. Parcheggio ben segnalato e senza problemi di affollamento (!)

Telefono 33 (0)5 65 64 42 16

Website : www.chateau.belcastel.com

 

2. Lascaux-Le Thot. La “Cappella Sistina della preistoria”. Vale il viaggio anche se è una copia. L’originale è ovviamente chiuso per la preservazione del sito.

Aperto tutto l’anno, salvo in gennaio.

Tutti giorni salvo il lunedì in febbraio, marzo, novembre e dicembre.

Dal 15 aprile al 30 settembre la biglietteria è aperta al centro di Montignac (paese vicino). In questo periodo è necessaria la prenotazione. Noi non abbiamo incontrato problemi e dato lo scarso afflusso, abbiamo comprato i biglietti direttamente al sito e fatto la visita guidata nel primo pomeriggio .

Con lo stesso prezzo si può visitare il sito di le Thot che, a nostro parere non vale la pena, dal punto di vista archeologico. E’ più che altro un parco per i bambini con animali ecc.

Tel : 05 53 51 95 03 ; fax 05 53 06 30 94

Web site : www.semitour.com

 

3. Abbiamo trovato chiuso il  terzo sito archeologico della zona cioè l’Abri Pataud. Comunque gli orari sono i seguenti:

Aperto tutti i giorni in luglio-agosto.

Chiuso in gennaio

Aperto dal lunedì al giovedì in febbraio, marzo, novembre e dicembre.

Da Aprile a giugno e da  settembre a novembre aperto dalla domenica al giovedì.

Web site : www.semitour.com

 

I castelli

Castello di Fenelon (tra Sarlat e Souillac, ben indicato)

Dicembre e Gennaio: chiuso

Aperto il sabato e la domenica 14h-17h in Febbraio e Novembre

Aperto tutta la settimana (salvo il martedì) 14h-17h in Marzo e Ottobre

Aperto 10h-2,30h e 14h -18h (chiuso il martedi9 in aprile, maggio, giugno e settembre

Aperto 10h - 19h in luglio e agosto

Tel 05 53 29 81 45

Website : www.best-of-perigord.tm.fr

 

Castello di Hautefort (uno tra i più belli sia nell’interno che all’esterno, nei giardini), a nord di Periguex, ben segnalato.

Website :www.chateau-hautefort.com

 

Castello di Losse

Strada per Bergerac, passato il paese, circa 20 Km.

Website : www.chateaudelosse.com

Tel.0033 (0)5 53 50 80 08

e-mail : chateaudelosse24@yahoo.fr

 

Castello di Monbazillac

Vicino al paese di Bergerac, con annessa cantina per la vendita dei famosi vini. Chiusa in inverno. Il castello è visitabile sia all’interno che all’esterno.

Aperto Novembre, dicembre, febbraio e marzo tutti i giorni salvo il lunedì 10-12h e 14-17h.

Aprile, maggio e ottobre 10-12h e 14-18h

Giugno e settembre 10-19h

Luglio e agosto 10-19,30h

Website : www.chateau-monbazillac.com

 

Chateau di Puymartin

Circa 10 Km dopo Bergerac.

Tel: 05 53 59 29 97

E-mail : ch.puymartin@voila.fr

 

Castello e giardini di Eyrignac

I giardini sono bellissimi anche d’inverno, a primavera debbono essere veramente uno spettacolo unico.

Dopo Sarlat, strada per Periguex, ben segnalati.

Aperto tutti i giorni dell’anno senza eccezione

Il biglietto è a tariffa ridotta gemellato con il castello di Hautefort

Internet: www.eyrignac.com

 

Concludendo, il viaggio è stato molto interessante, la Francia accoglie molto bene i camper, non solo nelle città, ma anche nei paesi molto piccoli. Le strade regionali (sigla D), anche se strette sono ben tenute, le autostrade a parte la noia di dover pagare ogni pochi Km sono molto estese e capillari. I piccoli paesi sono deliziosi, ben tenuti e accoglienti, almeno nelle zone da noi viste. Supermercati per fare la spesa si trovano anche nei paesi più sperduti e piccoli. Camper service anche in zone non propriamente turistiche. Viene davvero la voglia di tornarci.

 

 

 


Viaggio effettuato a Capodanno 2007 da Aldeano e Sandra

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY PHOENIX  12-220 V. 375 W INVERTER ONDA SINUSOIDALE PURA VICTRON ENERGY PHOENIX 12-220 V. 375 W ...
Inverter VE.Direct, controllo via USB o Bluet...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY VICTRON BMV-702 BLACK RETAIL BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY VICTRON BMV-702 BLACK RET...
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina