CamperOnLine.it Home Page
  Benvenuto! Welcome! Willkommen! Bienvenue! Bienvenidos! Welkom!   RSS Seguici anche su FaceBook Seguici anche su Google Plus Seguici anche su Twitter CamperOnTube, il canale youtube di CamperOnLine.it
Camping Sport Magenta

Vai alla home page di www.CamperOnLine.itCAPODANNO 2007 A BARCELLONA

Francesco (43) Alessandra (41) Martina (10) Federica (7)

Questo non vuole essere un diario di bordo (credo sia abbastanza scontato raccontarvi cosa vedere a Barcellona), ma solo una serie di appunti di viaggio che spero possano essere di qualche utilità per una vacanza che a noi è piaciuta tantissimo.

Equipaggio:
2 adulti e due bimbe
Mezzo: McLous 430
Chilometri percorsi: 3.000 in 9 giorni
Gasolio: in Spagna 0,90 - 1,00 euro a litro

25 dicembre 2006

Partenza da Cividale (Udine) ore 12.30. E’ Natale e sulla strada pochissime auto. Sosta alle 20.30 a Montecarlo. Divertente vederla di notte addobbata a festa. Le bancarelle sul porto vendono gioielli (!!!!!) e ci sono molte giostre per bambini con pista di ghiaccio vero per slittini e igloo (anche se ci sono 16 gradi!!!). Pernottiamo senza problemi nell’area di servizio prima di Cannes.

26 dicembre 2006

Ancora poche auto sulla strada, si viaggia molto bene. Entriamo in Spagna e visitiamo subito Cadaques (merita: delizioso paesino sulla costa) e la vicina Port Lligat (un porticciolo dove consiglio di visitare la casa di Dali). Sulla strada da Cadaques a Port Lligat - circa 2 chilometri - trovate il divieto di passaggio per camper. Abbiamo chiesto ad un poliziotto presente che ci ha detto che si poteva passare ma con divieto di pernottamento a Port Lligat. Per il pernottamento si può utilizzare il parcheggio entrando a Cadaques (molti i camper presenti). Noi abbiamo proseguito fino a Girona (40 km più a sud). Abbiamo pernottato senza problemi in un enorme parcheggio vicino il centro, di sera stracolmo di auto e poi piano piano svuotato, vicino ad altri camper. Visita notturna alla splendida cittadina medioevale.

27 dicembre 2006

Visitata completa di Girona (merita assolutamente una sosta). Ripartiamo per l’autostrada e arriviamo primo pomeriggio a Barcellona. Avevamo già contattato l’ufficio info turistico di Barcellona per avere indicazioni di parcheggi per Camper in città, avevando scartato l’ipotesi di un campeggio fuori città, così ci dirigiamo in quello che sembra essere l’unico adibito a tale uso, in Ronda Sant Ramon de Penyafort - angolo Carrer del Taulat (facile da trovare con o senza tomtom). E’ un enorme parcheggio di cemento, con carico - scarico e servizi (non molto igienici), protetto da sbarra con vigilate e telecamere. Costo 18 euro al giorno + 3 euro per l’elettricità. I 3 euro si pagano quotidianamente e valgono dalle ore 12 alle 12 del giorno successivo, altrimenti ti staccano la corrente come è successo a noi; la sosta la paghi ogni 3 giorni e poi ti rinnovano il permesso di sosta di 3 giorni in 3 giorni. Questo parcheggio lo consiglio per una sosta invernale, dove non hai altro bisogno che di un posto sicuro dove lasciare il camper, ma d’estate sarebbe certamente più faticoso per il caldo, il cemento e la mancanza di ombra.
Quando siamo arrivati erano presenti circa 10 camper in tutto, nel giro di un paio di giorni sono diventati 200 (tutti italiani) parcheggiati un po' ovunque. Un po' di coda per caricare e scaricare le acque, ma per il resto ci siamo trovati molto bene: massima correttezza da parte di tutti e lunghi sonni tranquilli la notte. Dalla mattina del 31 dicembre non facevano più entrare gli ultimi arrivati, per mancanza assoluta di spazio (un’informazione che può essere utile: chi arrivava mi ha riferito che la polizia li aveva fatti andare via da altri parcheggi in centro). Ma gli italiani non si perdono d’animo e così i ritardatari si sono arragiati parcheggiando sulla strada di accesso al parcheggio (tollerato). Il quartiere è residenziale. A 500 metri c’è la fermata del tram e della metropolitana (El Maresme - Forum) che in 10 minuti ti porta in pieno centro. Sempre a 500 metri un mega centro commerciale dove perdersi per un intera giornata.

28 dicembre 2006 - 1 gennaio 2007

Barcellona in lungo e in largo. Tempo bellissimo, dai 10 gradi di sera ai 20 del giorno. Nessun problema di furti o borseggi. Molti turisti (90 % italiani).
Alcuni suggerimenti: un locale non troppo turistico dove mangiare bene e pagare poco: Al Torero (scendendo dalla Rambla sulla destra circa all’altezza di Carrer Del Carme - consigliato da un mio amico di Barcellona, quindi se non vi trovate bene ve la potete prendere con lui ....).
Capodanno: quest’anno la municipalità non aveva organizzato niente, abbiamo trovato solo un enorme corteo di persone con bottiglia al seguito per festeggiarlo sulle Rambla, in porto, nelle piazze.
Una bella passeggiata: il lungomare tra il Port Olimpic e Barceloneta.
Da visitare assolutamente: l’acquario, gli stadi olimpici, il museo Mirò, oltre ovviamente al dedalo di viuzze del Barri Gotic, alla Sagrada Famiglia, al Parc Guell. Un po' deluso dal museo Picasso (ma non faccio testo, non capendoci un acca di pittura).

1 gennaio 2007

Ripartiamo verso casa, facendo la Costa Brava. Sinceramente una delusione per quanto e come hanno costruito. L’unico paese che ci è piaciuto è Tossa de Mar. La strada è un susseguirsi di tornanti (un calvario per chi soffre di mal d’auto) con alcune viste panoramiche mozzafiato. Torniamo in Italia. Pernottiamo senza problemi nell’area di servizio dopo il passo del Turchino. Poi tutti a casa.

Per maggiori informazioni potete contattarci: ichirico@aliceposta.it
France, Ale, Marti, Fede


Viaggio effettuato nel Gennaio 2007 da Francesco Chirico

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
643 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Nuovo
Km.0 Post noleggio
Varie Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
GIOCO SOLUTIONS GSC75 MODULO FOTOVOLTAICO FLESSIBILE MONOCRISTALLINO 75 W. GIOCO SOLUTIONS GSC75 MODULO FOTOVOLTAIC...
Gioco Solutions ha sviluppato, brevettato ed ...
www.camperonsale.it
GIOCO SOLUTIONS GSC150 MODULO FOTOVOLTAICO FLESSIBILE MONOCRISTALLINO 150 W. GIOCO SOLUTIONS GSC150 MODULO FOTOVOLTAI...
Da Gioco Solutions, ecco i moduli fotovoltaic...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina