CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

CAPRI, COSTIERA AMALFITANA, POMPEI

Pasqua 2003: viaggio dal 18/04/03 al 22/04/03
KM percorsi: circa 1750
4 Equipaggi:
C.I. PEGASO: Fabrizio e Fernanda con le figlie Federica e Francesca
C.I. PEGASO 622: Luciano e Maria Rosa con i figli Marta e Davide
C.I. MIZAR 170: Livio e Daniela con i figli Michela e Mattia
AUTOROLLER: Claudio e Silvana con le figlie Francesca e Simona

1° GIORNO venerdì 18.04.03 (viaggio)

Ritrovo sotto la collina di Cherasco (CN) alle ore 17,00 di soli tre equipaggi , il quarto ci raggiungerà più tardi. Purtroppo il lavoro non ci ha permesso di partire prima. Le incognite di questo viaggio sono tante: il traffico che sembra essere molto sostenuto, il tempo che è poco per tanti chilometri e la pioggia prevista per i prossimi giorni. Ma siamo in tanti e molto ben affiatati , i bambini sono contenti di stare insieme e ci aspettiamo molto dai luoghi che visiteremo. Sintonizziamo i CB e partiamo chiacchierando allegramente. Il primo incolonnamento lo troviamo a Genova dove perdiamo quasi un'ora intera per attraversarla e poi il traffico è comunque sostenuto.
Prima fermata presso Deiva M. per mangiare velocemente e si riparte. Proseguiamo per Rosignano , quando finisce l'autostrada il traffico è intenso e i camion hanno ripreso a viaggiare, d'altra parte sulla A1 (Firenze) sono bloccati per incidenti. Siamo stanchi, ma vogliamo passare il G.R.A. di notte per evitare il traffico. I camionisti per CB ci avvertono di fermarci a dormire prima di Frosinone per evitare di essere disturbati da malintenzionati. Alle 2,45 ci fermiamo subito dopo Roma a dormire.
Ci raggiunge il quarto equipaggio dopo mezz'ora e dormiamo fino alle ore 7,00.

2° GIORNO Sabato 19.04.03 (Capri)

Partenza alle 7,00 per Napoli poi verso Sorrento con uscita a Castellammare di Stabia. Appena usciti dall'autostrada abbiamo il primo impatto con il traffico locale: allucinante. Gli Stop non vengono quasi mai rispettati, tutti passano e vanno per la loro strada, il bello è che nessuno si arrabbia a tutti fanno quello che vogliono. Prima di Meta di Sorrento cominciamo a vedere i primi scorci del Golfo di Sorrento e ne rimaniamo incantati. La giornata e splendida e il cielo e terso e ci fermiamo a fare foto e ad ammirare il paesaggio. Intanto telefoniamo al campeggio Santa Fortunata di Capo di Sorrento e ci assicurano che ci tengano 4 posti. Riusciamo a raggiungere il campeggio e a sistemarci alle ore 10,30. Il posto è stupendo con vista sul golfo , sotto limoni ed ulivi, ci rilassiamo e mangiamo. Alle ore 13,00 siamo già in partenza destinazione Capri.
Prendiamo il pullman cittadino fino a P.zza Tasso a Sorrento poi a piedi fino al porto. Qui prendiamo l'aliscafo decisamente caro, ma più veloce e partenza quasi immediata (Euro 60,00 per due adulti e due bambini). Alle 14,15 siamo sull'isola. La prima impressione non è esaltante, ma dobbiamo ricrederci. Prendiamo la Funicolare per Capri e da qui i pulmini per Anacapri. I pulmini sono piccolini e si inerpicano per le stradine a strapiombo sul mare ad una certa velocità sfiorando i mezzi che giungono in senso contrario. Il panorama è uno spettacolo. Anacapri ci è piaciuta molto, più tranquilla e riposante, andiamo fino al belvedere di Villa S.Michele e ci beiamo della vista. Torniamo a Capri, mangiamo arancini e mozzarella in carrozza , pizza e sfogliatine e poi passando dalla famosa piazzetta ricolma di gente andiamo ai giardini di Augusto ad ammirare i Faraglioni, anche qui spettacolo mozzafiato.
A malincuore lasciamo l'isola alle ore 19,00 , ma a Sorrento abbiamo delle difficoltà a tornare in campeggio in quanto il pullman si fa aspettare un'ora. In questo tempo di attesa veniamo a sapere che il giorno dopo i mezzi pubblici funzionano solo per mezza giornata e ci preoccupiamo, non poco, volendo visitare la costiera amalfitana sulla quale il traffico è vietato ai camper. Conosciamo una compagnia di 12 persone, che risiede nel ns campeggio con lo stesso problema e chiedendo agli autisti dei pullman di passaggio otteniamo il numero di telefono di una impresa che affitta pullman. Affittiamo quindi un pullman di 30 posti per tutto il giorno dopo (euro 300,00: 10,00 euro a testa se lo si riempie) con tanto di autista a ns disposizione e finalmente ci si riposa.

3° GIORNO Domenica 20.04.03 (Positano - Amalfi - Ravello)

Partenza ore 09,00 dal campeggio e conoscenza con un simpaticissimo e disponibilissimo autista di nome Lello. Prima tappa in punto panoramico per vedere l'isola di Li Galli e comprare limoni dai caratteristici carretti poi più avanti per fotografare Positano dall'alto. Il pullman ci ferma prima di Positano e scendiamo tutta la collina tra vicoletti e case bianche. Arrivati in basso passeggiamo tra i bei negozi del paese veramente caratteristico fino alla spiaggia con i suoi alberghetti romantici e ristoranti di lusso. Ci è piaciuto molto. Prendiamo la navetta fino al posto dove ci aspetta il pullman e partiamo per Amalfi sempre vedendo paesaggi meravigliosi. La giornata fino ad ora è stata bellissima e tersa ora si rannuvola. Ad Amalfi mangiamo i panini che ci eravamo preparati e raggiungiamo la piazza del Duomo che troviamo stupendo. Ascoltiamo messa, oggi è Pasqua, e poi passeggiamo tra i vicoletti e compriamo cedri, pastiera e souvenir.
Ora si sale a Ravello tra agrumeti e ulivi e andiamo a visitare Villa Rufolo. I giardini sono fioriti , la vista è bella, ma ci delude un po': pensavamo fosse visitabile anche internamente.
Passeggiamo per il paese e torniamo al pullman che attraverso il passo di Chiunzi ci riporta al campeggio. Intanto programmiamo la giornata dopo: Pompei e Napoli o Salita al Vesuvio e Pompei secondo come sarà il tempo e riprenotiamo il pullman con lo stesso autista.

4° GIORNO Lunedì 21.04.03 (Pompei - Napoli - Posillipo)

Oggi piove e tira vento, quindi escludiamo la salita al Vesuvio e facciamo subito tappa a Pompei.
Gli scavi sono belli enormi e suggestivi, ma piove e dirotto e ci vuole un attimo prima di capire dove siamo e prima di organizzarci con il libretto che ci fa da guida fradicio fra le mani. Giriamo tra le case ben conservate e i templi, alcune sono chiuse per restauro e ce ne dispiace (tipo la casa dei Vetti). A questo proposito, ricordo che prima di entrare, alla biglietteria, bisogna informarsi sulle ville apert e/o chiuse.
Mangiamo panini al riparo di una tettoia e arriviamo all'anfiteatro. Sono ormai passate tre ore sotto la pioggia e per belli che siano gli scavi di Pompei i bambini non reggono più e chiedono un posto asciutto. Raggiungiamo il pullman e si parte per Napoli dove poco per volta uscirà un sole stupendo che ci rinfrancherà alquanto. In Piazza del plebiscito ci prendiamo un buon caffè, poi facciamo un giro nella galleria Umberto I e raggiungiamo Palazzo Reale (Maschio Angioino). Non lo visitiamo internamente perché non c'è tempo. Riprendiamo il pullman per un bel giro panoramico sulla collina di Posillipo. Vediamo la piana di Bagnoli e poi il golfo di Napoli con il caratteristico profilo del Vesuvio. Ritorniamo a Napoli e costeggiamo la bella passeggiata fino al Porto di S.Lucia con il suo Palazzo dell'Ovo e poi si torna al campeggio. Questa sera andiamo a mangiare pizza e buon pesce al ristorante del campeggio con tanto di vetrata panoramica sul golfo , poi due risate e tutti a nanna.

5° GIORNO Martedì 22.04.03 (Ritorno a casa)

Oggi purtroppo si rientra. Un equipaggio rimane perché dispone di più ferie e noi ci si mette in cammino alle 7,30. Il traffico è intenso, ma abbastanza veloce. Questa volta passiamo dalla A1 Firenze e poi la Firenze mare. Pausa veloce per il pranzo e alle 18,30 siamo nel cortile di casa.
E' stato un viaggio favoloso, intenso e appagante. Ci siamo stancati perché per il poco tempo a disposizione non abbiamo avuto tempo per il riposo , ma l'ottima compagnia e la bellezza dei posti visitati ci ha entusiasmato.
Ci siamo ripromessi tutti di ritornarci prima o poi per continuare a visitare questa zona dell'Italia meravigliosa abitata da gente fantastica e ospitale.


Viaggio effettuato da Livio e Daniela a Pasqua 2003

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 12/7 CARICABATTERIA PORTATILE 7 A VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 1...
CARATTERISTICHE TECNICHE: tensione in ingress...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina