CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Ile-de-France e Normandia

Viaggio effettuato dal 01/08/2002 al 19/08/2002.
Mezzo: Rimor Sailer 670 Mercedes 312 del 2000 proprio.
Equipaggio formato da: Romeo (36) Roberta (37) Marianna (4) di Casalfiumanese (Bologna)
Chilometri percorsi: 4369
Litri di carburante: 520
Spese: Carburante = 377 euro, Varie = 950 euro; Totale: 1327 euro



DIARIO DI BORDO

01/08/2002
Casalfiumanese
Ore 20.00 si parte. Prendiamo l'autostrada A14 a Imola direzione Bologna, poi la A1 direzione Milano.
A Milano dopo aver fatto rifornimento in tangenziale per evitare di doverlo fare in Svizzera (0.96 x litro). Proseguiamo sulla A8 poi la A9 direzione confine di stato, dove arriviamo alle 23.00.

02/08/2002
Svizzera
Alle 00.45 km 477 ci fermiamo per la notte in un' area di servizio.
Ore 07.30 Riprendiamo il viaggio.
Svizzera, Germania, poi entriamo in Francia a Strasburgo.
RN 4, Saverne, Lunèville, Saint-Dizier, Sézanne, Provins.Tempo variabile con temporali improvvisi. Alle 18.40 km 1250 arriviamo a Fontainebleau, prima metà del nostro viaggio.
Parcheggiamo direttamente davanti al castello in compagnia di altri cinque equipaggi.

03/08/2002
Fontainebleau
Mattinata visita castello, giardini, giro in carrozza per la felicità di Marianna.
Rientro al camper alle 12.30 per il pranzo.
Alle 15.30 ripartiamo alla volta di Versailles, dove arriviamo alle 18.30 km 1347.
Parcheggiamo davanti al castello insieme ad almeno altri 20 camper.
In questo parcheggio ci sarebbe il divieto per noi, ma siamo invitati a restare anche per la notte direttamente dal gestore del parcheggio. Da altri camperisti ricevo delle utilissime informazioni riguardanti la permanenza nel parcheggio e la visita al castello.
Per quanto riguarda il parcheggio la cosa ottimale è arrivare la sera intorno alle 19.00, (le auto hanno già sgomberato) così si a il tempo di fare un giro esplorativo dei giardini e dell'esterno del castello (chiusura ore 20.00).
Tutte le sere intorno alle 19.30 le sbarre del parcheggio vengono alzate, quindi si riesce a uscire senza pagare nessun tipo di pedaggio. Io ho tenuto il biglietto come ricordo.
Per la visita al castello il percorso ottimale è: fare il biglietto cumulativo al settore C (Chambre du Roi, Galerie des Glaces, Appartements Dauphin Dauphine).

04/08/2002
Versailles
Visita al Castello. Alle 08.30 siamo già davanti alla biglietteria del settore C.
Alle 09.00 dopo aver fatto il biglietto cumulativo e noleggiato due audio guide, iniziamo la visita. Settore C (1 ora, pochissima gente) poi accediamo ai settori B e A da apposite entrate per chi come noi ha il biglietto cumulativo. No fila ad entrare, nelle sale però sembra di essere in autobus all'ora di punta.
Dalle ampie finestre che danno sulla piazza notiamo che la fila alla biglietteria per il settore A arriva, dopo varie serpentine, fino al parcheggio (almeno due o tre ore ).
Alle 12.00 rientriamo al camper per il pranzo proprio mentre incomincia a piovere.
Pomeriggio dopo un giro in carrozza (acquazzone compreso nel biglietto) fino al Grand e Petit Trianon, assistiamo allo spettacolo delle fontane al Bassin de Neptune.
Avendo già visitato vari castelli che lo hanno spudoratamente copiato non ci ha impressionato, è solo tutto più grande. Decidiamo di trasferirci a Chantilly km 1461.

05/08/2002
Chantilly
La mattinata la dedichiamo alla visita del museo vivente del cavallo, Marianna è al settimo cielo. Pomeriggio visita ai giardini del castello (molto bello nonostante la pioggia) con assaggio della famosa crema Chantilly.
Riprendiamo il viaggio direzione Euro Disney dove arriviamo prima di cena. Km 1538
Pagato il parcheggio solo per un giorno perché nessuno passa a controllare e in uscita non c'è controllo. Concludiamo la serata con un sopralluogo e una breve visita al Disney Village.

06/08/2002
Euro Disney
Avendo acquistato i biglietti via internet non facciamo fila per entrare. Dalle 09.00 alle 18.00 tutto d'un fiato, (variabile con precipitazioni) poi usciamo, per cenare in camper. Rientriamo alle 20.30 e rimaniamo fino all'epilogo finale con la sfilata dei carri illuminati e i fuochi artificiali.

07/08/2002
Euro Disney
Facciamo ritorno al camper alle 00.30.
Nella tarda mattinata (sole, fa persino caldo ) andiamo a visitare i negozi del Disney village, pranzo da Mac… Pomeriggio rientriamo al camper, dove approfittando del bel tempo riassettiamo e prendiamo persino il sole. Ho contato 370 camper.
In serata ne approfitto per fare CS, visto che non c'è più la fila.

08/08/2002
Euro Disney
Partenza ore 09.00 direzione Chartres km 1699.
A Chartres visitiamo la cattedrale di Notre-Dame e la Maison du Saumon (molto bello ).
Alle 18.00 riprendiamo il viaggio direzione Mont-Saint-Michel.
Alencon, Domfort, Ducey, Mont-Saint-Michel dove arriviamo alle 23.00 km 1957.
La pioggia ci ha accompagnato per tutto il viaggio. Parcheggiamo proprio sotto la meraviglia insieme a centinaia di camper (bellissima la vista notturna del Monte nonostante la pioggia).

09/08/2002
Mont-Saint-Michel
Alle 08.30 ci incamminiamo su per le tortuose stradine, (ricorda molto San Marino) tra un andirivieni di muletti che distribuiscono le merci scaricate dai camion. Arrivati in cima troviamo già una discreta fila. La marea è ancora alta. Alle 09.00 aprono e piano piano ci avviciniamo alle casse. Iniziamo la visita intorno alle 09.30 con l'ausilio delle audio guide.
Terminata la visita ritorniamo verso il camper ridiscendo le stradine strette; a quest'ora è un'impresa non da poco data la moltitudine di turisti che tentano di salire (70% italiani).
Ore 12.00 la bassa marea è al culmine. Ora il mare non si vede più, nemmeno con un binocolo (dicono che può ritirarsi anche di 15 km). Per tutto il giorno il termometro non supera i 17 gradi con cielo coperto e pioggia.
Visto che entro le 19.00 dobbiamo lasciare il parcheggio causa marea, andiamo a fare CS al campeggio Mont- Saint- Michel (scarico libero, gettone alla reception per l'acqua 2.40 euro x 100 litri). Dopo cena ritorniamo al Monte per vedere l'alta marea. Pioggia e vento fortissimi (adesso capisco perché nessuno usa l'ombrello). Dove eravamo parcheggiati fino a poche ore prima ora c'è almeno un metro d'acqua. Per la notte troviamo posto verso l'interno a Pontorson, nel parcheggio camper del supermercato Champion insieme ad una decina di equipaggi. Km 2009

10/08/2002
Pontorson
Piove, ci dirigiamo verso le zone dello sbarco. Prima tappa Pointe du Hoc, poi Omaha Beach. Non riusciamo a vedere il cimitero americano a Colleville- sur- Mer (chiude alle 17.00) e per la notte puntiamo su Port- en- Bessin .km 2170
Troviamo posto lungo il canale interno dove molti pescherecci attendono il momento di riprendere il mare. Qui rincontriamo un equipaggio di Monza che avevamo conosciuto a Fontainbleau. Insieme facciamo un giro sui moli, dove la bassa marea a fatto adagiare molte barche sulla sabbia. L'alta è in arrivo e avrà il suo culmine alle 22.30.
Dopo cena ritorniamo al molo, dove assistiamo all' apertura della diga e all' uscita di alcuni pescherecci (il tempo sembra mettere al bello).

11/08/2002
Port- en- Bessin
C'è il sole. Facciamo un giro al mercato del pesce e di qualsiasi altra cosa. Dopo aver salutato i nostri amici di Monza riprendiamo il viaggio. Ritorniamo indietro a Colleville-sur-Mer al cimitero Americano. Visita davvero emozionante. Pranzo nel parcheggio. Ripartiamo alla volta di Bayeux dove andiamo a vedere il famoso arazzo, con sopra "ricamate" le eroiche imprese di Guglielmo il Conquistatore. Visitiamo anche la Cattedrale di Notre-Dame.
Riprendiamo la strada direzione Arromanche-les-Bains per vedere il ponte artificiale costruito da gli alleati. Proseguiamo verso est, fermandoci per la cena e per il bucato (lava asciuga a gettone) nel parcheggio di un Intermarche. Abbiamo bisogno di fare CS. Optiamo per l'AA di Benouville dove arriviamo dopo le 22.00, riesco anche a collegarmi alla rete elettrica per tutta la notte come gli altri equipaggi (tutti francesi). km 2256

12/08/2002
Benouville
Mattinata impiegata per il trasferimento a Rouen, esattamente al campeggio municipale di Dèville- les- Rouen dove abbiamo appuntamento con Danilo e Amelia, nostri amici di Torino.
Arriviamo alle 12.00. km 2412
Dopo pranzo, iniziamo la visita della città utilizzando i mezzi pubblici (linea T2).
Visitiamo la Cattedrale di Notre-Dame, la Place du Vieux-Marchè dove venne bruciata viva Giovanna D'Arco (molto belle le vetrate all'interno della chiesa di Ste-Jeanne-d'Arc).

13/08/2002
Dèville-les-Rouen
Lasciamo il campeggio e ci dirigiamo a Jumièges, per visitare l'omonima abbazia.
Ci piazziamo nel parcheggio ben segnalato con annesso CS, poco distante dall' abbazia. Km 2439. Dopo la visita rientriamo ai camper per il pranzo (fa molto caldo).
Ripartiamo alla volta di Saint-Valery-en-Caux. Durante il tragitto facciamo una sosta al Chàteau de Galleville (posto stupendo!!!! immerso nel verde).
Arrivati a Sanit-Valery-en-Caux cerchiamo posto, ma sia nell'AA sia nei parcheggi pubblici non troviamo posto. Un vero peccato. Proseguiamo verso ovest sempre lungo la costa fino a Veulettes-sur-Mer . km 2530
Troviamo un bellissimo parcheggio a venti metri dal lungo mare. Siamo in compagnia di almeno una ventina di camper. Approfittiamo della bellissima giornata e della bassa marea per fare una passeggiata sotto le falesie (molto bello).
Passeggiando verso il centro del paese scopriamo un CS (raclet , gettone x acqua all'ufficio informazioni).

14/08/2002
Veulettes-sur-Mer
Ci trasferiamo a Fècamp. Km 2559.
A Fècamp visitiamo la Trinitè e le Palais Bènèdictine con al suo interno la famosa distilleria.
Proseguiamo verso Etretat ma non troviamo posto (attenzione ai divieti).
Ci dirigiamo a Honfleur percorrendo il Ponte di Normandia (5 euro).
Per vederlo da sotto uscita numero 3 , alla rotonda a destra poi seguire P autocars, dopo qualche minuto di passeggiata ci siete (molto bello).
Arrivati a Honfleur parcheggiamo nell'affollatissima AA. Riesco a collegarmi alla rete elettrica. Km 2639

15/08/2002
Honfleur
Bellissima giornata. Inforcate le biciclette iniziamo la visita della città.
Bello le Vieux Bassin con le sue case strette e alte, alcune con la facciata ricoperta di ardesia. Molto particolare la chiesa di Ste-Chaterine interamente costruita in legno.
Rientriamo al camper per il pranzo, fa molto caldo. Oltre 30 gradi. Non avrei mai pensato di usare il condizionatore in Normandia. Dopo aver fatto CS salutiamo Danilo e Amelia perché per noi è arrivato il momento di pensare al rientro. Loro invece continueranno il loro viaggio ancora per due settimane. Beati loro!!!
Alle 14.40 si parte per il rientro. Rouen, Beauvais, Compiègne, Soissons sosta per la cena ore 19.00 km 2926. Ore 21.00 ripartiamo per Reims, Chàlons sur Marne, Saint-Dizier e infine Commercy dove ci fermiamo per la notte. Ore 23.30 km 3162.

16/08/2002
Commercy
Ore 08.20 riprendiamo il nostro viaggio.
Nancy, Lunèville sosta per rifornimento viveri e gasolio. Poi Strasburgo, Friburgo, dove decidiamo di fare un piccola deviazione verso le cascate del Reno. Arriviamo alle 18.00 a Schaffhausen (CH) e ci sistemiamo nel parcheggio camper AA. km 3578.
Ci incamminiamo verso le cascate scendendo nel bosco e percorrendo il sentiero lungo il fiume. Molto belle e veramente impressionanti. Bellissime le varie colorazioni che assume l'acqua. Rientriamo al camper per la cena.

17/08/2002
Shaffhausen
Partenza alle ore 08.45 per Vaduz (FL).
Arriviamo a Vaduz in Liechtenstein alle 10.15 km 3735.
Troviamo posto nel parcheggio autobus adiacente allo stadio, con possibilità di CS.
Impossibile parcheggiare altrove perché ogni parcheggio è contrassegnato con la targa del proprietario. Dopo aver visitato il centro città ritorniamo al camper per il pranzo (senzazione di ordine e pulizia).
Ripartiamo alle 14.15 per l' ultima tappa del nostro viaggio, Livigno.
Entriamo a Livigno dal passo Forcola, e dopo aver fatto il pieno di gasolio (0.414 euro x litro) ci piazziamo nell'AA Acqua Fresca. Ore 17.00 km 3903.

18/08/2002
Livigno
Per gli spostamenti da e per il centro utilizziamo come al solito il comodissimo servizio di autobus navetta gratuiti. Giornata soleggiata dedicata allo shopping. Non c'è molta gente.

19/08/2002
Livigno
Purtroppo le vacanze sono finite e si rientra a casa. Partenza alle 09.30. Lasciamo Livigno percorrendo il lungo lago ed entriamo in Svizzera dal tunnel del Gallo.
Glorenza, Merano, Bolzano, Imola.
Essendo rientrati il lunedì non troviamo rallentamenti.
Alle 16.30 dopo 4369 km facciamo rientro a casa molto soddisfatti per i bei luoghi e le belle cose viste.



Viaggio effettuato nell'Agosto 2002 da Romeo Capuleti

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina