CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Viaggio in Olanda

 

02/07/99

Partiamo in serata per fermarci a Porto Corsini a nord di Ravenna in una area attrezzata dove passiamo la notte.

 

03/07/99

Dopo colazione partiamo con calma in direzione Bergamo prendendo la Transpolesana che ci porta direttamente a Verona con poco traffico e senza pedaggi autostradali, passiamo per la città orobica intorno alle 12 dove sappiamo che ci sono in visita alcuni amici del club, ma non ci fermiamo nella convinzione che a quell’ora saranno ancora in giro per la visita con pochissime probabilità di trovarli, considerazione sbagliata perchè sapremo al ritorno dalle ferie che erano in un parcheggio attrezzato in attesa di una nostra telefonata.

Proseguiamo per la valle Imagna per visitare posti dove il mio babbo andava in colonia quando era bambino, ci fermiamo al santuario della Cornabusa che si trova all,interno di una grotta naturale sulla montagna, dove prendiamo la messa sotto lo stillicidio di acqua che cade dal soffitto, alla sera dormiamo in un paesino della valle, il caldo è molto forte.

 

04/07/99

Ci dirigiamo verso Como dove prendiamo l’autostrada svizzera, ci fermiamo per il pranzo in una fresca area di servizio prima di imboccare il lungo traforo del S.Gottardo, il traforo è a doppio senso di circolazione e non fa molto piacere percorrere i suoi 17 Km. pensando alla tragedia del monte Bianco.

Più tardi sosta in un bel campeggio svizzero in riva ad un lago vicino a Lucerna dove approfitto subito per un bagno all’ombra delle cime innevate.

 

05/07/99

Entriamo in Germania con l’intenzione di fare una sola tappa fino in Olanda, ma il  caldo e le mie insistenze convicono il babbo a fermarsi in un campeggio tedesco su un’isola in mezzo al fiume Mosa dove transitano tanti barconi diretti in Belgio ed Olanda.

 

06/07/99

Arriviamo in Olanda e vicino alla città di Arnhem ci fermiamo al campeggio Hoge Veluwe, bello, verdissimo, ordinato, con piscina e vicinissimo all’ingresso dell’omonimo parco.

 

07/07/99

Entriamo con il camper all’interno del parco, e lo giriamo incontrando anche dei cervi, all’interno dell’area visitiamo il museo Kroller-Muller dove sono esposti molti quadri e tra questi ben 278 di Van Gogh, il Museonder, un museo sotterraneo che fa conoscere le piante e la vita degli animali nel sottosuolo.

Ad ognuno dei tre ingressi del parco e nei punti strategici ci sono a disposizione dei visitatori biciclette gratis per chi vuol trascorrere una giornata in mezzo alla natura, io ho fatto un giro provando la novità della frenata pedalando indietro.

 

08/07/99

Partiamo per Giethorn un piccolo paese visitabile solo in barca, prendiamo a noleggio un piccolo motoscafo a motore elettrico che il babbo mi fa guidare in mezzo ad una miriade di piccoli canali e motoscafi che spuntano da tutte le parti..

Proseguiamo verso nord fino ad imboccare l’autostrada che corre sulla diga di 30 Km che separa il mare del Nord dallo Ijesselmeer, lungo questa autostrada sempre affiancata dalla pista ciclabile incontriamo anche dei semafori  che fermano il traffico, si alza il ponte levatoio, le imbarcazioni passano e il traffico autostradale riparte, alla sera giungiamo al campeggio di Alkmaar dove era importante arrivare di giovedi.

 

09/07/99

Di buon mattino andiamo a piedi nella città di Alkmaar per vedere il famoso mercato del formaggio che si tiene in estate ogni venerdi mattina dalle 8 alle 12,  centinaia di forme sono esposte in piazza e dopo una trattativa sul posto con strette di mano, vengono vendute, subito pesate e trasportate di corsa ,su camion da caratteristici portantini in costume con delle barelle sorrette da cinghie.

Visitiamo il museo del formaggio e la chiesa  di S.Laurenskerk dove all’interno lo spazio maggiore è occupato da un Bar ed un negozio, prima di tornare al campeggio comperiamo del formaggio.

Alla sera mangiando il formaggio mi domando perchè il pecorino del mio nonno non sia più famoso del formaggio olandese.

 

10/07/99

Partiamo per visitare quelli che sono i paesi forse più caratteristici dell’Olanda, si trovano tutti sullo Ijsselmeer, Marchen, Volendam molto turistico ed Edam, questi ultimi paesi fortemente cattolici con chiesae affollate e funzioni religiose molto partecipate. Ci fermiamo in un campeggio di Edam dove ci sono molti serfisti, dopo cena andiamo a pescare ma con poca fortuna.

 

11/07/99

Ci muoviamo alla volta di Hoorn, quindi Enkhuizen con un campanile di legno molto alto e Den Helder dove cominciamo a casteggiare il mare del Nord e al primo campeggio ci fermiamo.

 

12/07/99

E’ nuvoloso e il mattino lo passiamo in camper, solo il mio babbo parte per un lungo giro di ricognizione.

Il pomeriggio in spiaggia a ridosso della duna con un bel pomeriggio di sole.

 

13/07/99

Giornata di breve trasferimento con sosta a Bergen en Zee, nota stazione balneare, dove visitiamo l’aquario, all’interno anche lo scheletro di una balena arenatasi in questa spiaggia larghissima, nel pomeriggio sosta sul campeggio proprio all’imboccature del porto-canale di Amsterdam.

 

14/07/99

Stanotte è piovuto per la prima volta, il cielo è coperto e fa freddo, preferisco stare a leggere un librino sul camper, solo il babbo ha fatto delle lunghe camminate per vedere la spiaggia ed il grande posto-canale.

 

15/07/99

Partenza e subito sosta per ammirare il sistema di chiuse che regolano l’ingresso delle navi nel porto di Amsterdam, poi lungo le dune fino a Zandvoort dove sul circuito automobilistico stavano provando delle auto.

Nel pomeriggio con il camper all’aereoporto di Amsterdam ad aspettare la mia sorella Elena, poi insieme al campeggio Gaasper, molto ordinato e con la metropolitana per Amsterdam a pochi metri dall’ingresso.

 

16/07/99

Partenza con la metropolitana fino in centro quindi in tram al Rijkmuseum dove passiamo cinque ore per me molto noiose, usciamo e con il tram andiamo vicino alla stazione centrale dove prendiamo un battello che ci porta in giro per i canali della città facendoci vedere i posti più belli,  alla fine facciamo una passeggiata.

 

17/07/99

Seconda giornata   dedicata a Amsterdam , abbiamo passeggiato per il centro della città , piazza Dam ,  lo  Spuin , mercato gallegiante  dei fiori  quarteri a luce rosse  e anche  il museo dei tatuaggi .Siamo saliti  sun un campanile da dove si vedeva tutta la città  e,la soffitta dove si nascose Anna Frank.

Prima di rientrare al campeggio abbiamo visitato i grandi magazini

 

18/7/99

Abbiamo visitato Utrecth dove abbiamo  assistito  ad  una  messa comunitaria tra catolici e protestanti , abbiamo

proseguito  per l’ Aia dove abbiamo visitato  il centro storico  e siamo andati  a vedere  l’ Olanda  in  miniatura ,quì abbiamo rivisto tutti  i monumenti  e le città  fino ad oggi visitate, a sera in un campeggio  enorme a sud di Scheveningen  sulle dune del mare  del nord,  nonostante l’ora  tarda prima di cenare io e il mio babbo abbiamo fatto un  bagno  sul mare  che è molto freddo.

 

19/7/99

Partiamo per Defti la città famosa per le ceramiche blù dove comperiamo dei suvenir e dei piccoli regali anche per le mie amiche, proseguiamo verso Rotterdam scavalcando il suo porto su un avveniristico ponte autostradale e ci dirigiamo a Kinderdijk per visitare i mulini a vento, ce ne sono tanti di cui uno in funzione che visitiamo anche all’interno, il vento tira forte ed il rumore del mulino fa veramente paura.

Ritorniamo in direzione di Rotterdam e dopo aver costeggiato il suo immenso porto ci fermiamo sulla punta tra mare e canale di ingresso al porto dove tanti moderni mulini a vento generano energia elettrica spinti da un vento sempre più forte, ci fermiamo in un campeggio dopo aver traversato la prima diga del Delta.

 

20/7/99

Vaghiamo per la zona del Delta tra dune e Polder sotto il livello del mare, giungiamo a Zierikzee proprio mentre è in corso una grande fiera ,incuriositi ci disperdiamo tra la folla. Alla sera andiamo in un campeggio immenso piuttosto disordinato pieno di giovani serfisti tedeschi e olandesi che approfittando del vento scivolano sulle tavole fino alle 22 poi fanno le ore piccole tra schiamazzi e birra,  non dormiamo molto.

 

21/9/99

Abbiamo  visitato  il Delta Expo , una  mostra  dove  con  dei  modellini  spiegano  il  sistema delle  chiuse  e delle maree  nella  zona  del Delta. Nell pomeriggio  abbiamo  visitato Middelburg  antica  cittadina  della  Zelandia,  siamo  poi  partiti  per  Maastricht  dove  appena  arrivati  siamo  andati  nel campeggio.

 

22/7/99

Abbiamo  visitato  Maastricht  cittadina  sulle  rive  della Mosa, sul fiume  tanti   barconi  che  trasportano merci, ci   siamo  diretti   nella città  tedesca  di Aquisgrana  dove abbiamo  visitato  il  centro  storico  e la famosa catedrale  fatta  costruire  da  Carlo  Magno. Partenza  verso casa con sosta nel campeggio vicino a Coblenza.

 


Viaggio effettuato nel Luglio 1999 da Chiara e Sauro Lunghi

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina