CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Vai alla home page di www.CamperOnLine.itParigi – Normandia - Bretagna

Mario Alberto e Tatiana

14 \28 luglio 2007

 

Partenza sabato 14 luglio, 38 gradi , ma fortunatamente dopo il traforo del monte Bianco si comincia a respirare

Prima sosta camping comunale di Bourg en Bresse , un campeggio a quattro stelle in una cittadina graziosa ed ordinata , famosa per i suoi “polletti “ di cui detiene il marchio DOC

 15 luglio arrivo a versaille con sosta camping Huttopia ; il nome del camping è un po’ pretenzioso, cosi come i suoi prezzi !hanno cercato di dargli un’immagine un po’ hippy , quasi un trasandato ricercato, a mio parere gli è andata male!

 16 luglio visita dei giardini della reggia e trasferimento a Parigi

26 gradi e piove a tratti.

 Camping Bois de Boulogne – organizzatissimo, con prenotazione -

Collegamento con navetta alla metro di porte maiott , dalle 8,30 del mattino all’1,00 di notte , anche per i più “ boemienne “ un’occasione da non perdere.

 Tornare a Parigi è sempre bello , una metropoli che offre sempre spunti nuovi alla fantasia , una città dai mille scorci e dalle mille sensazioni ! 

17 luglio – musei chiusi il martedì – notre dame – torre eiffel – battello – hotel de ville  

18 luglio – louvre – pompidou – place de la concorde – ora al louvre è permesso fotografare tutto, mezz’ora di fila per una foto della Gioconda! 

19 luglio sacre coeur – pranzo monmanrtre, questa volta non abbiamo avuto una esperienza positiva, le boef alla bourgougnon era mediocre ed il filetto grigliato un po’ bruciacchiato , ma alla fine l’atmosfera ha salvato la scadente cucina – place pigalle –madelene –champs elisèes di sera “val bene una messa “ se si riesce a discostarsi dal traffico che a quell’ora è a dir poco caotico

 20 luglio -reggia di versaille, un giro veloce , fortunatamente non c’è molta gente e gia verso le 13,00 , sotto un bel  temporale prendiamo la strada per la Normandia , vera meta di questo viaggio. Lungo la Senna ci fermiamo a  les Andelys , due cittadine unite ai piedi del chateau gaillard, una roccaforte costruita da Riccardo Cuor di leone , che domina uno scorcio stupendo della Senna , ritratto anche da alcuni pittori impressionisti !Dopo il pranzo e la visita del castello e decine di foto ci dirigiamo verso Rouen , famosa nella storia per la morte di Giovanna D’Arco bruciata dagli Inglesi !La cattedrale è stupenda , ed un meraviglioso centro storico ci accoglie con i suoi palazzi a graticcio ed un stupendo orologio che sovrasta la via principale  – sono le nove di sera , il sole è ancora alto , ma decidiamo di fermarci,approdiamo nel grazioso camping comunale presso l’abbazia di jumiège

 21 luglio – verso le dieci ci rechiamo a visitare l’abbazia di jumiège ; nei suoi pressi ci sono ampi campeggi ed un efficientissimo camper – servic! Nella sua “rovina”l’abbazia è meravigliosa , è proprio lì la sua bellezza , sensazioni di altri tempi si percepiscono ad ogni  angolo! –proseguendo per la “via delle abbazie” ci rechiamo all’ abbazia di saint george de boscherville , un bel manufatto , ma che dopo jumiege , lascia un po’ freddini ; c’è un mercatino , né approfittiamo per acquistare alcuni formaggi locali , che si dimostreranno veramente buoni !ancora avanti  fino a  caen ; di fianco al municipio troviamo un’ampio parcheggio per il nostro camper . Sotto una fresca pioggerella ci rechiamo a visitare la cattedrale , dove è in corso una cerimonia di matrimonio , e facciamo un giro per il centro ; la solita pasticceria ci accalappia , qui fanno dei mega-pasticcini ottimi anche se non certo a buon mercato !Alle 20 ci dirigiamo verso Arromanche ,ma invece di fermarci nell’area di sosta segnalata , ci facciamo convincere da un piccolo camping in collina , a  circa un chilometro dal centro , grazioso e semplicissimo , 10 euro tutto compreso , con sulla porta un pulmino che prepara una infinità di cibi fritti ed arrosto : la cena è pronta ! 

22 luglio – luoghi del D-Day
la memoria storica di questi luoghi fa accapponare la pelle :arromanche il porto artificiale costruito in una settimana dopo anni di preparativi–la  batterie di Longues , quattro micidiali cannoni che per un giorno intero uccisero centinaia di uomini – il cimitero americano, per ringraziare quei 9000 ragazzi che diedero la loro vita per riportare in europa la libertà e la democrazia  –omaha bech , detta anche la “ sanguinaria “ per il numero impressionante di morti in quel fatidico giorno– il cimitero tedesco, migliaia di giovani vite spezzate dalla pazzia del Nazismo – point du hoc , una leggenda – st mere eglise, per chi ha visto “ il giorno più lungo “ una chiesetta da non perdere – utha bech , anche qui migliaia di ragazzi persero la loro vita per la pazzia degli uomini! 

23 luglio bayeux famoso per la sua cattedrale e la sua  “ tapisserie “ l’arazzo lungo circa 70 metri che narra le gesta di Guglielmo il Conquistatore sotto un vero e proprio diluvio  – coutance – granville  – ( pioggia tutto il giorno ) –fino all’ area camper di mt.saint Michele, un campeggio in piena regola al prezzo di 8 euro , al quale arriviamo che è quasi notte .

24 luglio abbazia di mt.st.michel ; alle dieci di mattina i turisti l’hanno già invasa , decine di negozi deturpano l’ingresso , ma poi lo spettacolo architettonico e naturale è veramente grandioso – nel pomeriggio , dopo aver mangiato cozze , salsiccie , pollo fritto e patatine fritte ci dirigiamo di nuovo a nord .prima di fermarci nell’area camper gratuita , con pozzetto e carico , di Paimpol ( golfo di st.Bruec ) , siamo in Bretagna , nella Cotes d’Armor .Con grossi nuvolosi che corrono veloci , facciamo una breve visti a ciò ch resta dell’abbazia di Beauport !Dopo cena pochi  passi ci portano  sul lungomare , per ammirare il porto turistico e l’effetto della marea , alle 10 di sera le piccole barche o le chiatte da lavoro sono adagiate sulla sabbia , in attesa che torni l’alta marea

 25 luglio E giunto il momento di dirigerci verso la vera Bretagna !Anche oggi piove ! prima tappa i calvari a sud di Morlaix , siamo nel Finistère ( finis terrae )– e poi tutta una tirata fino alla zona archeologica di  Carnac , un breve giro di ricognizione lungo rue de karlaskan e poi in  camping  per una doccia  ( piovizzica ) , tutto pieno …ma alla fine troviamo una sistemazione fra due tende di olandesi più amanti della birra che dei megaliti !

 26 luglio oggi il tempo è discreto , incontriamo molti camper italiani anch’essi, venuti per visitare il sito archeologico di carnac e dintorni !Il mistero dei menir , degli allineamenti e dei dolmen ricompensa pienamente la fatica per aver percorso tanti chilometri !–nel pomeriggio scendiamo verso la loira ; incontriamo casualmente il piccolo borgo di  le calvaire e poi prima di chinon ci troviamo di fronte l’orribile spettacolo della centrale nucleare , al centro di tante polemiche per una serie di suicidi fra i suoi tecnici , il castello purtroppo è tutto in ristrutturazione e ci accontentiamo di osservarlo da oltre il fiume – per la notte scendiamo verso chenonceax  , sappiamo che c’è un’area di sosta nei pressi del castello ma preferiamo sostare nel camping comunale , 12 euro , dove troviamo alcuni camper italiani . sereno \ fresco ventilato  

 27  luglio ormai siamo sulla via del ritorno , ma siamo nei pressi di amboise, il castello che ospitò Leonardo e che diede l’ispirazione per dipingere la Gioconda ci attrae!ci fermiamo per un paio d’ore e poi giù verso l’Italia , ma siamo ancora a più di 1200 kilometri! Mezzanotte siamo al Traforo; ci fermiamo a dormire ad Aosta, nel parcheggio dell’Eurospin, dove ci raggiungono poco dopo due camper tedeschi! 

28 luglio   Tavernelle – 37 gradi

Abbiamo percorso 4.167 km, con il nostro "granduca " come sempre perfetto!

E' ora di pensare ad una nuova avventura per l'autunno!

http://xoomer.alice.it/camperdiario

 

maralb50@tin.it


Viaggio effettuato a Luglio 2007 da Mario Alberto e Tatiana

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY VICTRON BMV-702 BLACK RETAIL BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY VICTRON BMV-702 BLACK RET...
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina