CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Viaggio in Portogallo

 

23/7 – Partiamo di Domenica mattina con la speranza di arrivare in Camargue dove mio cugino, con un gruppo Scout, sta facendo un giro a tappe in bici. A sera, sotto un diluvio, riusciamo ad arrivarci ma rimango delusa perché per il maltempo il gruppo non è ad Aigues Smortes come concordato, inoltre non troviamo posto nei campeggi e dormiamo in un parcheggio.

 

24/7 – Partenza di buon mattino con sosta a Carcasson per visitare la Cité, antico borgo all’interno di possenti mura. A sera ci fermiamo a Lourdes dove partecipiamo alla processione.

 

25/7 – Entriamo in Spagna dalla costa atlantica con l’intenzione di arrivare a Burgos. Qui visitiamo la città e la cattedrale dove sono conservati i resti del Cid Campeador, famoso condottiero spagnolo.

 

26/7 – Finalmente in Portogallo! Sosta pranzo all’interno delle mura di Braganca. Proseguiamo per Amarante, cittadina con bella cattedrale e antico ponte sul fiume Tamega. A sera in campeggio alle porte di Braga.

 

27/7 – Visitiamo Braga e nelle vicinanze il santuario di Bon Jesus do Monte. Ci spostiamo a Barcelos dove troviamo il famoso mercato del giovedì, dicono il più grande d’Europa. Effettivamente è enorme e si trova di tutto, compresi i famosi galletti portoghesi. Facciamo acquisto di souvenir e ci dirigiamo verso Oporto dove con fatica troviamo l’unico campeggio della città nel quale incontriamo alcuni equipaggi italiani con i quali scambiamo le reciproche esperienze.

 

28/7 – Visitiamo a Oporto, la cattedrale, che in Portogallo chiamano la Sé, poi immancabile, la visita alle cantine con assaggio del famoso vino Porto, al ponte in ferro costruito da Eiffel, alla chiesa di S.Francesco e al palazzo della Borsa. A sera ci spostiamo a Coimbra dove pernottiamo nel campeggio comunale intorno alla stadio, economico ma molto rumoroso.

 

29/7 – Oggi non mi sento molto bene ed il mio babbo è andato da solo a visitare la città con la famosa università. Ci spostiamo a Coimbriga dove gli scavi hanno portato alla luce una importane città di epoca romana.

Sul tardi, dopo aver visitato l’imponente cattedrale di Batalha, arriviamo a Fatima, dove pernottiamo in campeggio libero con altri camper. Dopo cena visitiamo l’immenso piazzale della basilica Mariana.

 

30/7 – Mattinata dedicata al santuario: è domenica c’è tanta gente. Partecipiamo alle varie funzioni religiose. Nel tardo pomeriggio ci spostiamo a Tomar per la visita al convento e sosta al campeggio molto tranquillo.

 

31/7 – Partenza da Tomar con sosta ad Alcobaca per la visita del grande Monastero Cistercense. A sera arriviamo a Nazarè dove comperiamo le esche e facciamo le prime pescate sull’oceano. Proprio lungo il mare troviamo un piccolissimo campeggio comodo per la pesca e per la spiaggia.

 

1/8 – Restiamo a Nazarè per visitare questa famosa cittadina di pescatori. Andiamo al belvedere, sulla spiaggia ci sono le grate con il pesce ad essiccare e faccio il primo bagno. L’acqua è gelida ed il mare mosso mi fa paura, le onde mi travolgono quando esco dall’acqua ed il babbo corre ad aiutarmi.

 

2/8 – Partenza con sosta a Obidos, cittadina ben conservata all’interno di antiche mura. Andiamo a pranzare a Cabo Carvoeiro: tira molto vento e il freddo si fa sentire. Ci dirigiamo verso Mafra e visitiamo il Monastero con i suoi due campanili che ospitano 114 campane. La sera andiamo a Sintra dove pernottiamo in parcheggio insieme ad altri italiani.

 

3/8 – Sintra merita una visita approfondita. Di buon mattino andiamo al Castello de la Pena, la strada è stretta e ripida. Per fortuna arriviamo presto poiché il parcheggio ha pochi posti ed i visitatori sono tanti. Una sosta anche alla fortezza moresca. Finita la visita altra impresa è tornare a Sintra lungo una discesa del 15% che non finisce mai. Qui in paese visitiamo il Palazzo Reale. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso Cabo de Roca la punta più occidentale d’Europa. Lrtfgvb54ungo la bella costa battuta da un forte vento, brevi soste a Cascais e Estoril fino a raggiungere il campeggio di Monsanto a Lisbona.

 

4/8 – Il campeggio è molto bello e spazioso con piscina e tutti gli altri confort. Prendiamo il pullman per andare in città e girovaghiamo tutto il giorno perché il mio babbo non voleva mai fermarsi. Siamo passati dall’autobus alla metropolitana, dagli elevatori ai famosi e variopinti tram di Lisbona, abbiamo visitato i quartieri tipici, il castello, la cattedrale, il monastero di San Geronimo, il monumento ai grandi navigatori e per finire la torre di Belem.

 

5/8 – Ci dirigiamo verso Sud. Per fermarci a Sines dove passiamo una giornata al mare e ci fermiamo in un campeggio pieno di stanziali e di polvere.

 

6/8 -  Prendiamo la direzione dell’Algarve andando direttamente a Cabo de San Vicente dove abbiamo fatto il bagno in una baia bellissima. Sarà poi un’impresa trovare un campeggio in una selva di grattacieli e colate di cemento che occupano tutta la costa Sud del paese.

 

7/8 -  Nonostante il grande caos passiamo una giornata sulla spiaggia, ed è bello fare tanti bagni su un mare molto mosso.

 

8/8 – Dopo l’ultimo bagno lasciamo il Portogallo e ci dirigiamo, sotto un sole cocente, a Siviglia, dove troviamo un campeggio con tantissimi italiani.

 

9/8 – Visitiamo la città di Siviglia con la bellissima cattedrale, l’Alcazar, il quartiere de Santa Cruz, Piazza de Espana. I termometri in città segnano 46° ed alle 16 decidiamo di rientrare per un bagno nella piscina del campeggio. I giorni a disposizione stanno per finire e decidiamo per domani di passare da Granata a vedere l’Alambra.

 

10/8 – Partenza da Siviglia ed arrivo a Granata dove ci dirigiamo direttamente nei parcheggi del famoso palazzo lasciato dai mori. Arrivati alla biglietteria l’amara sorpresa, i biglietti sono esauriti per oggi e per domani, mestamente torniamo al camper e cominciamo ad avvicinarci verso casa, ci fermiamo alla sera vicino ad Alicante.

 

11-12-13/8 – Lunghe giornate di trasferimento su autostrade e superstrade, qualche sosta su aree di servizio, purtroppo la vacanza è finita e si rientra a casa.

 


Viaggio effettuato nel Luglio 2000 da Chiara e Sauro Lunghi

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
679 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 12/7 CARICABATTERIA PORTATILE 7 A VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 1...
CARATTERISTICHE TECNICHE: tensione in ingress...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina