CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

PRAGA

24/04/02
Partiamo da Firenze alle 9 la mattina con meta Salisburgo. Abbiamo due Autocaravan, un Rimor 648 aspirato e un C.I. Mizar t.d. Siamo 2 persone per veicolo.
A Mestre soliti rallentamenti e code, ci fermiamo a mangiare lungo l'autostrada e ripartiamo per il Tarvisio . Nessun problema di file alla frontiera dove ci fermiamo per acquistare la "vignette" (bollino obbligatorio per viaggiare sulle strade e autostrade austriache) pero' paghiamo 10 euro per la galleria del passo. Il tempo sul passo è brutto, presenza di neve a fianco dell'autostrada, piove e fa freddo. Ci fermiamo lungo la strada a fare gasolio (in Austria costa un po' meno che da noi) Arriviamo a Salisburgo circa le 17 e cerchiamo un parcheggio.
Entriamo in quello che si trova a destra dopo poco lasciata l'autostrada a Salzburg Sud. Ci sono cartelli che vietano il pernottamento, ci avventuriamo in citta' ma tra quelli coperti e quelli a pagamento(molto cari) decidiamo di ritornare al parcheggio precedente. Chiediamo informazioni e ci indicano un camping vicino che si trova a circa 3 km dal parcheggio in direzione nord-est (ci sono le indicazioni). Il campeggio è ancora chiuso, ma ci fanno entrare ugualmente forfettizzando a 5 euro a notte.
Totale circa 670 km

25/04/02
Ci svegliamo la mattina con il canto degli uccellini (per noi di città è una cosa bellissima) il camping è un prato tenuto perfettamente, con il panorama delle montagne innevate e il castello di Salisgurgo davanti.
Lasciamo un autocaravan nel campeggio e torniamo al parcheggio dove ci sono le Informazioni Turistiche e prendiamo il filobus per il centro della città.
Doveroso omaggio alla casa di Mozart,ai tanti negozi che vendono cioccolate (palle di Mozart),palle di Natale finemente decorate,un negozio dove si trovano solo uova colorate in tutti i modi e di tutte le misure (da quelle di gallina a quelle di struzzo).Palazzi in stile,il Duomo con le sue vetrate e a ogni negozio insegne in ferro battuto a bandiera decorate.
Prendiamo la funicolare per la visita al castello dove c'è uno stupendo panorama. Visitiamo i giardini del castello di Mirabel con i suoi fiori e le statue.
Nel pomeriggio comincia a piovere ma noi entriamo in una tipica birreria la "Augustiner" che si trova nella via omonima (Augustinergasse) appena a nord del centro della citta'.Acquistiamo ottima birra per portare a casa e ritorniamo al campeggio per la notte.

26/04/02
La mattina ripartiamo con destinazione Praga, ma prima decidiamo di fare una visita al ex campo di sterminio di Mauthausen. Prendiamo l'autostrada per Linz-Vienna e dopo poco Linz usciamo (Enns ) e seguiamo le indicazioni per KZ. Arriviamo al campo dove regna un'atmosfera che fa venire i brividi. Il muro del pianto, con le lapidi dei comuni Italiani, le foto dei caduti, le baracche, le finte docce da cui usciva il gas,i forni crematori, il filo spinato, il film che ci fanno vedere e di cui non siamo riusciti a vedere la fine. Sembra di essere circondati dai fantasmi dei deportati. Vedere queste cose al cinema o in televisione è una cosa, ma trovarsi sul posto è rivivere piangere non riuscire a capire come si è potuto pensare e creare un posto cosi'. I ragazzi,le scolaresche, nessuno urla, si chiama, tutti parliamo a voce bassa e rotta dalla commozione. E' un posto che tutto il mondo dovrebbe venire a visitare.
Ripartiamo verso il confine e ci fermiamo a mangiare ai margini di un campo verdissimo e fiorito lungo la strada che da Perg sale a nord verso Freistadt e ritrova la strada che da Linz va verso Praga . La strada statale, è larga e abbastanza diritta ma tra paesi e autotreni non possiamo correre. Arriviamo al confine con la Rep. Ceka, controllo dei passaporti,cambio della moneta e acquisto della "vignette" (bollino per viaggiare in autostrada come per l'Austria) costo 3,50 euro.
Ancora statale che attraversa paesini e citta', ci sono indicazioni a ogni incrocio per Praha e non possiamo sbagliare. Ci sono numerosi cantieri di lavoro per sistemare e allargare le strade. Finalmente ritroviamo l'autostrada a circa 50 km dalla capitale, il traffico è sostenuto ma scorrevole.
Le nostre autostrade passano ai margini delle grandi citta', qui invece entrano dentro e finiscono. Ci ritroviamo nella piazza della Stazione dove vediamo, sul lato sinistro, un grande parcheggio in cui è consentita la sosta notturna, guardiamo le tariffe e vediamo che vogliono un'euro l'ora, niente forfait per camper. Ci rivolgiamo a un Informazioni turistiche, dentro al parcheggio dove acquistiamo la mappa della citta'e ci indica un campeggio sopra un'isola della Moldava dove di solito vanno molti camperisti. Le chiediamo anche informazioni per birrerie e ristoranti dove vanno i Praghesi e non solo turisti. Spiega tutto e ripartiamo per il campeggio che si trova dall'altra parte del fiume in direzione Plzen.L'indirizzo è Cìsarskà luoka 162 (il nome dell'isola ) Praha 5, non ci sono indicazioni lungo la strada,come punto di riferimento è a circa 3 km dal centro e si vede una torre gialla che serve 'per le regate che fanno nella Moldava, rimane a sinistra arrivando dal centro,bisogna fare inversione di marcia per entrare nel campeggio.
Entriamo e ci troviamo in Italia, solo 2 camper tedeschi e poi tutti italiani.
La tariffa per 2 adulti ,autocaravan,corrente elettrica è 17 euro.
Totale circa 370 km

27-30/04/02
Nel campeggio acquistiamo i biglietti del tram validi 90 min. su tutti i mezzi (metro compresa) costano circa 0,35 euro.Per il centro citta' è il tram n° 14 che ci porta in Via Vodickova vicino a piazza Venceslao (Vaclavske Namesti) dove si trova la lapide che ricorda Jan Palach Da li'comincia la visita alla parte vecchia della città. Da non perdere: via Naprikope con i suoi cristalli di Boemia,in fondo alla quale c'è la torre delle polveri e il municipio.La piazza Staromestske nam famosa per l'orologio astronomico che al battere delle ore si anima con vari personaggi ,ospita varie orchestrine folcloristiche, stazione dei fiaccherai e locali all'aperto di ogni tipo.Via Parizska che porta al quartiere ebraico con le sue sinagoghe e il caratteristico cimitero.Via Karlova dove alla fine delle stessa si trova il ponte piu' famoso di Praga il Ponte Carlo (Karluv Most) con le sue statue.superato il quale si trova la strada per il castello (Via Nerudova) citta' nella citta'.Splendidi i viali lungo il fiume con le isole.
L'importante , visitando la citta' è tenere lo sguardo verso l'alto per ammirare i palazzi perfettamente conservati o restaurati. Un'indicazione meno culturale è quella del locale indicatoci e dove siamo andati ad assaggiare piatti tipici e a bere birra prodotta in proprio.Si chiama Novomestsky Pivovar in Via Vodickova 20. Un pranzo completo si aggira intorno agli 8 euro a persona. In genere si spende molto meno che da noi per mangiare o bere una birra anche in altri locali. Un locale caratteristico della citta',molto turistico, è U Fleku, più caro ma con orchestrina e birra scura propria.
Città tranquilla, romantica e perfettamente conservata. Occhio ai borseggi e a tutti quelli che offrono cambio moneta molto vantaggioso.

30/04/02
Ripartiamo la mattina in direzione Germania. L'autostrada si ritrova dopo Plzen ,citta' dell'omonima birra e della Skoda ; attraversiamo il centro urbano su bei viali e buone indicazioni.
Arriviamo alla frontiera dove troviamo un po' di coda per i controlli. Entriamo in Germania con direzione Regensburg dove arriviamo intorno alle 15. Troviamo un parcheggio grande in Dultplatz vicino alla stazione di polizia.
Visitiamo la cittadina che sorge su 3 isolotti creati dalla confluenza di 3 fiumi.
Citta'carina ,pulitissima, da visitare. Il Duomo, il Municipio (Rathaus) e l'immancabile birreria con orchestrina all'aperto lungo il fiume. Ci fermiamo per il pernottamento.
Totale circa 260 km

01/05/02
Ripartiamo in direzione Innsbruck dove arriviamo circa le 13.Usciamo dall'autostrada a Innsbruck Ost e seguiamo le indicazioni per il parcheggio Autobus che si trova dietro al giardino Hofgarten vicino all'universita' dove possiamo pernottare con una spesa di 10 euro.
Visita alla città, centro storico con negozi e bellissimi palazzi (friedrichstrasse, goldenes dachl, helblinghaus).
Totale circa 290 km

02/05/02
Ripartiamo in direzione Bolzano alle ore 10 e arriviamo alle ore 12. Usciamo dall'autostrada a Bolzano sud e seguiamo le indicazioni per il parcheggio Fiera ,sosta tradizionale per i camper durante i mercati delll'Avvento e la fiera di Primavera . Camper Service nei pressi Lasciamo i camper e prendiamo l'Autobus 10/a o 10/b per il centro citta'.Piove ma per fortuna a Bolzano ci sono molti portici e possiamo visitare la citta' quasi senza bagnarci.
Da vedere Piazza Walther, il Duomo e la citta' vecchia.
Cena da Hopfen & Co. Locale e birreria caratteristica.
Totale circa 125 Km

03/05/02
Partenza per Firenze ore 9 arrivo a Firenze ore 13,30 saluti, baci e fine del viaggio.
Totale circa 370 km

Totale complessivo: 2085 km circa


Viaggio effettuato nell'Aprile 2002 da Piero Cambi

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
679 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 12/7 CARICABATTERIA PORTATILE 7 A VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 1...
CARATTERISTICHE TECNICHE: tensione in ingress...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina