CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Sbarco in Sardegna

Una decina di giorni ben spesi, prima della grande affluenza estiva.


14/06/2002
Partenza ore 22.00, Montanara (SS610) fino a Firenzuola poi andiamo a prendere la A1 a Barberino di Mugello, Firenze Signa, superstrada fino a Collesalvetti poi la A12, usciamo a Rosignano e prendiamo la superstrada fino a Venturina .

15/06/2002
Venturina ore 01.10 km 244, decidiamo di fermarci per la notte nel parcheggio del "Calidario", siamo in compagnia di altri quattro camper. Ripartiamo per Piombino alle 07.40, dove arriviamo alle 08.10 km 263. Ci imbarchiamo subito sulla motonave "Isola Delle Stelle"e lasciamo Piombino alla volta di Olbia alle 09.10. Tempo perfetto, mare calmo, siamo in compagnia di altri trenta camper. Ore 17.00 attracchiamo al porto di Olbia.
Dopo trenta minuti siamo finalmente in Sardegna; ci dirigiamo verso la prima meta del nostro viaggio Cala Brandinchi (s125 direzione Nuoro fino alla deviazione a sinistra per Capo Coda Cavallo dopo un km, a destra si apre uno spiazzo sterrato). Purtroppo però arrivano le prime delusioni: pedaggio con tanto di sbarre, cartelli di divieto di sosta. Vado ad informarmi dai ragazzi (molto gentili ) che sono alla biglietteria; risultato: 8 euro per entrare ma solo dalle 04.00 alle 21.00, non si può sostare la notte (cioè " noi non ti mandiamo via però se i vigili scendono fanno le multe" testuali parole). Delusi torniamo sulla s125, sempre direzione Nuoro, arriviamo a S.Teodoro dove seguiamo le indicazione per "La Cinta". Il primo parcheggio sulla sinistra è pieno di camper, ma appena entro mi accorgo che c'è il solito cartello di divieto (dalle 21.00 alle 04.00) ritorno sui mie passi. Trovo un altro spiazzo adatto al parcheggio davanti all'entrata del campeggio "la Cinta", purtroppo anche qui c'è sempre il solito cartello che ogni camperista non vorrebbe mai vedere. In pochi minuti arrivano altri equipaggi, che come noi sono in cerca di un posto per la notte. Scambiandoci le prime impressioni sulla Sardegna con gli altri equipaggi, scopriamo che eravamo tutti sullo stesso traghetto. Alcuni optano per il campeggio; noi insiemi ad altri due equipaggi di Torino decidiamo di cercare ancora. Ci dirigiamo (s125) a Budoni dove, nella pineta altri cartelli di divieto e il "campeggio Petra e Cupa (carissimo) ci costringono a dormire nel parcheggio del cimitero.

16/06/2002
Dormito bene. Rimaniamo solo noi e due amici di Torino, Danilo e Amelia.
Danilo decide di ritornare a S.Teodoro al campeggio "la Cinta", noi invece optiamo per la spiaggia "Isuledda". Dopo esserci scambiati i numeri di cellulare, per un probabile contatto nei prossimi giorni, ci avviamo verso la nuova meta del viaggio.
"Isuledda" (a S.Teodoro seguire indicazioni per il villaggio "VentaClub, costeggiate il villaggio fino ad una curva a gomito a sinistra, andate diritto nello sterrato, costeggiate la fettuccia arancione che delimita i lavori di un nuovo villaggio e prendete il tratto di strada bianca in leggera salita fino a raggiungere la cabina dell' Enel).
Arriviamo alle 09.00 (nessun divieto in vista) e parcheggiamo sul promontorio e non nello stagno perché così abbiamo il camper in vista e si gode un magnifico panorama sulla spiaggia sottostante. Spiaggia molto bella, acqua bellissima, c'è già un discreto affollamento ma siamo in Giugno! In Agosto?!?
Rimaniamo fino alle21.00, poi siccome altri camper non se ne sono visti per tutto il giorno decidiamo di ritornare a S.Teodoro per la notte. Facciamo carico e scarico (5 euro) al depuratore poi seguiamo le indicazioni per il centro dove troviamo un parcheggio senza divieti. Giro in centro, c'è molta gente, bancarelle (acquistato il famoso "Torrone di Tonara") negozi aperti e giostre per la felicità di Marianna.

17/06/2002
Abbiamo dormito da soli, posto molto tranquillo, lo consiglio. Il programma di oggi prevede la visita a "Cala Brandinchi". Arriviamo alla biglietteria alle ore 09.00 (8 euro) ci piazziamo nel parcheggio C (3 km dalla sbarra) insieme ad altri due camper tedeschi. A giudicare da come si sono piazzati direi che sono fermi almeno da qualche giorno, alla faccia dei divieti.
Bella spiaggia di sabbia fine e acqua trasparente, (alghe sulla riva) come al solito e già affollatissima.
Ore 21.00 rientro a S.Teodoro per la notte, solito posto ma questa volta saremo in compagnia di due equipaggi (CH).

18/06/2002
Oggi decidiamo di andare alla spiaggia "La Cinta" parcheggiamo davanti all'entrata dell' omonimo campeggio. Spiaggia anonima, acqua limpida e alghe sulla riva . Se le altre sembravano affollate questa è invivibile. (ore 09.00 trovo a stento un posto dove piazzarci)
Dopo pranzo guardiamo ITALIA contro COREA + ARBITRO, la ormai famosa partita dello scandalo. Ore 16.00 km 383 partenza per S.Maria Navarrese, dove ci aspettano i nostri amici Danilo e Amelia. Decidiamo di fare la ss 131 per Nuoro poi la ss 389, quindi Villagrande Strisàili (panorama stupendo) poi Tortolì. Arriviamo a destinazione alle ore 19.00 km 576 ci piazziamo, poi cena con Danilo e Amelia a base di porceddù, patate arrosto e pane carasau.

19/06/2002
Giornata passata interamente sulla spiaggia adiacente l'area attrezzata, bella spiaggia di sassolini, acqua limpida ma subito profonda, con vista sull'isola dell'Ogliastra.
Il tempo è stupendo, però il termometro stà salendo un po' troppo per i nostri gusti.

20/06/2002
Mattinata in spiaggia. Per il pranzo decidiamo di provare il ristorante, con terrazza vista mare adiacente l' AA (ottimo). Pomeriggio dopo aver fatto CS e salutato i nostri amici decidiamo di ritornare verso nord ripercorrendo la stessa strada. Ore 16.10 km 576 Tortolì, dopo Villagrande ci fermiamo al "Parco Naturale S.Barbara" (ore 16.45 900 metri di altitudine ) facciamo una bella passeggiata al fresco .
Ore 17.25 ripartiamo alla volta di Nuoro poi Siniscòla, lasciamo la quattro corsie e ritorniamo sulla ss 125 direzione sud fino alla deviazione per "Capo Comino" (appena svoltato a sinistra notato il solito cartello di divieto, questo in particolare lo estendeva a tutto il comune). Quindi proseguiamo fino al bar (casotto ) prima del faro. (ore 19.10 km 741) Mi piazzo vicino alla staccionata in compagnia di un equipaggio tedesco al quale chiedo da quanti giorni è lì e se sa del divieto. Tre forse quattro. Poi mi mostra una bellissima guida (made in Germania) per il campeggio libero, con elencati in modo dettagliatissimo tutti i vari luoghi dove si può effettuarlo.
Forse in futuro navigherò sui siti www.de.
Se per loro è "Free" allora decidiamo che lo sia anche per noi, posto "FANTASTICO": solo noi, la luna, i grilli e il mare.

21/06/2002
Mare, mare, e ancora mare, bellissima anche la spiaggia di sabbia bianca con delle bellissime dune selvagge alle spalle. In serata veniamo raggiunti da Danilo e Amelia, più un altro equipaggio di Reggio Emilia conosciuto a S.Maria Navarrese.

22/06/2002
La mattinata la trascorriamo in spiaggia per gli ultimi bagni della vacanza.
Il pomeriggio ore 16.00, dopo aver salutato Danilo e Amelia e gli altri amici di Reggio, riprendiamo la ss125 direzione nord. Facciamo tappa a S.Teodoro per CS (5 euro) poi per Olbia, dove decidiamo di passare qualche ora al fresco nel centro commerciale vicino all'aeroporto. Ritornando al camper notiamo che non ce ne sono altri, quindi decidiamo di andare a dormire al porto km 824.

23/06/2002
Nottata più tranquilla del previsto. Sveglia alle 05.30 per chek-in, imbarco (isola delle stelle come all'andata) alle 06.40 e partenza alle 08.00. Il mare è perfetto ma purtroppo è un gran caldo. Arriviamo a Piombino alle 16.00, sbarco in continente alle 16.30 poi direzione casa. Fortunatamente la circolazione è scorrevole e alle ore 20.00 km 1089 siamo a destinazione contenti per i bei luoghi visitati.

Viaggio effettuato su Rimor Sailer 670 Mercedes 312 del 2000 proprio.
Equipaggio di Casalfiumanese (Bologna), formato da Romeo (36) Roberta (37) Marianna (4)
Chilometri percorsi: 1089
Litri di carburante: 148
Spese:
Traghetto Piombino-Olbia e Olbia-Piombino con la Linea dei Golfi (204 €), Varie (350 €), Carburante (128 €): totale 682 €


Viaggio effettuato nel Giugno 2002 da Romeo Capuleti

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina