CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

SCOZIA

INFORMAZIONI GENERALI

Anche se la Gran Bretagna ha adottato il sistema metrico da qualche tempo, occhio alle misure…

1 pollice = 2,5 cm          1 piede = 30 cm             1 yard = 90 cm  1 mile = 1,6 km

Tutte le distanze stradali sono espresse in miglia.

Per quanto riguarda il fuso orario…ricordate di mettere l’orologio un’ora indietro.

Le autostrade sono una delle poche cose che non si pagano, ma anche il resto della rete stradale è facilmente percorribile. Gli scozzesi vanno piano e questo per noi camperisti non può essere che vantaggioso. Attenzione alle numerose rotonde (roundabouts) che naturalmente vanno imboccate in senso orario! Nelle Highlands sono molte le strade ad una sola corsia con piazzole (passing place) per facilitare l’incrocio tra veicoli…tranquilli, sono molto meno difficoltose di quanto si possa pensare.

La tensione elettrica è di 240V e le prese sono diverse dalle nostre. Ci si può munire di adattatori anche sul traghetto.

Il modulo E111 per l’assistenza sanitaria in Gran Bretagna non serve. E’ gratuita la consultazione presso i Medical Centre e negli ospedali. A titolo informativo sappiate che la Scozia detiene il record mondiale di salmonella enterividis e di encefalite spongiforme bovina: occhio alle uova crude, alle creme e alla Mucca Pazza!

Si chiamano midges ed assomigliano ai nostri innocui moscerini…ma chi subisce un attacco da questi malefici animaletti non se lo scorda di certo! Colpiscono a sciami e sono VAMPIRI! Al loro confronto le nostre zanzare appaiono come tenere bestiole. E’ bene quindi premunirsi, soprattutto nella zona Nord Ovest della Scozia e in particolare all’alba e al tramonto, usando lozioni (che funzionano poco), zanzariere (a trama molto fitta) ed evitando le zone umide e ricche di vegetazione.

Detto questo non rimane che augurarvi Buon Viaggio, la Scozia è un posto davvero fantastico!

Ah, dimenticavo, portate l’impermeabile!


ITINERARIO

Giorno Tot. Oggi Km Dove Cosa si fa
1 0 0 Partenza da Milano Direzione Como - Chiasso
49 Chiasso Frontiera svizzera e acquisto bollino per autostrada  ( 40 Euro)
165 165 San Gottardo

Sosta notturna nell’area di servizio immediatamente prima del tunnel

2 125 Olten

Sosta per pranzo in area di servizio dotata di tavoli per mangiare all’aperto sotto gli alberi

240 Seles Usciamo dall’autostrada e imbocchiamo la N422
267 Molsheim Paese molto carino
320 Saverne Proseguiamo sulla N4 che attraversa il Parco Nazionale della Lorena
Chateau Salinas Sosta per la cena in un’area pic nic lungo la strada
447 Metz Riprendiamo l’autostrada
637 472 Lussemburgo Sosta notturna in area autostradale sulla E25 (Fate il pieno perché costa meno che in Belgio!)

3

 

250

 

Bruxelles

Sosta pranzo in area autostradale

 

 

346

 

Brugge

Visita della cittadina dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità e che merita davvero una sosta.

Cena in area autostradale sulla A10 prima della deviazione per la A18. Attenzione! Non si incontrano altre aree di servizio con benzinaio fino a Calais.

 

1106

469

 

Calais

Pernottamento in parcheggio sul porto.

4

 

0

 

Calais – Dover

Traghetto Seafrance. Si risparmia qualcosa prenotando dall’Italia (AGAMARE  vle Tunisia 38, Milano ' 02/6739721)

Tempo permettendo non dimenticate di scattare una foto alle bianche scogliere di Dover.

 

 

103

 

Londra

Tunnel sotto il Tamigi a pagamento (accettano anche Euro)

 

 

195

 

Cambridge

Pausa pranzo lungo la strada. Seguiamo la A1. Traffico intenso.

 

 

230

 

Grantham

Cittadina industriale che ha dato i natali a Margaret Thatcher

 

 

352

 

Tuxford

Sulla sinistra si può vedere la foresta di Sherwood (che di foresta ha ben poco), residenza del mitico Robin Hood

 

 

416

 

Pontefract

Zona industriale non molto panoramica

 

 

528

 

Darlington

 

 

1667

561

 

Durham

Cittadina universitaria molto carina. Visita al centro storico (cattedrale) e pernottamento nel contro viale della via principale. I parcheggi sono “pay and display”, ma l’orario a pagamento è dalle 8 alle 18, quindi la notte è gratis.

5

 

63

 

Hexham

Seguiamo le indicazioni per Adrian’s Wall ed imbocchiamo la strada che si snoda lungo la linea del Vallo.

 

 

 

 

Brocolitia

Visita del sito archeologico e sosta pranzo nel comodo parcheggio. Anche se siamo ancora in Inghilterra per noi la visita della Scozia inizia qui, su quello che storicamente era il suo confine. Siamo emozionati!

 

 

82

 

Vindolanda

Visita dei resti di una postazione romana.

Del Vallo rimane ben poco, giusto qualche sasso, ma l’atmosfera è veramente suggestiva. Lande desolate, qua e là greggi di pecore, vento e pioggia si alternano a rendere ancora più toccante il paesaggio: se avessi incontrato un soldato romano con scudo e lancia, probabilmente non sarei rimasta sorpresa!

 

 

108

 

Brampton

Seguiamo la A6071 per Longtown

 

 

125

 

Longtown

 

 

 

145

 

Langholm

Adesso siamo davvero in Scozia. Proseguiamo lungo la panoramica A7.

 

1849

182

 

Hawick

Piccolo borgo contadino famoso per la lavorazione del cachemire. Sosta notturna presso il centro sportivo che si trova sulla sinistra all’ingresso del paese.

6

 

0

 

Hawick

Giro in paese. Il negozio “discount” del cachemire è pieno di maglioni fuori moda che costano più che in Italia. Niente acquisti. Si riparte alla scoperta dei Borders.

 

 

19

 

Jedburgh

Visita della cattedrale. Se si intendono visitare castelli e cattedrali in Scozia conviene acquistare un Explorer ticket dell’Historic Scotland, che gestisce più di 300 monumenti, tra cui i castelli di Edimburgo, Stirling, Linlithgow ecc. La tessera per una famiglia valevole per 14 giorni costa 40 sterline (il solo ingresso al castello di Edimburgo per 2 adulti ed 1 bambino costerebbe circa 18 sterline).

 

 

39

 

Dryburgh

Immerse in un bel parco in fondo ad un meandro del fiume Tweed,  le rovine di questa abbazia accolgono anche le spoglie di Walter Scott.

 

 

49

 

Melrose

Visita della più importante cattedrale del 1200. I resti imponenti di pietra rosa emanano uno strano fascino. Divertitevi a cercare il maialino che suona la cornamusa scolpito su un cornicione del lato sud.

 

1961

112

 

Edimburgh

Sosta al Camping Mortonhall, servizi igienici discreti, docce calde gratuite, lavatrice a gettoni e comodo servizio autobus per il centro della città.

7

1961

0

 

Edimburgh

Visita del castello e passeggiata nel Royal Mile, la via più importante e caratteristica della città. Munitevi di moneta per pagare il biglietto dell’autobus che si acquista direttamente dall’autista.

8

 

0

 

Edimburgh

Visita al Palace of Holyroadhause, residenza ufficiale della regina  in questa città. Tra le altre cose si possono vedere anche le stanze private di Maria Stuarda. Questa signora, vedova di Francesco II, re di Francia per un anno, tornò nella sua terra d’origine, la Scozia appunto, dove divenne regina. Sposò Lord Darnley, che fece uccidere Rizzio, segretario (?) della regina, proprio in questo palazzo, e che morì a sua volta, in questo probabilmente un po’ aiutato dalla regina stessa. Quando i suoi oppositori divennero insostenibili, Maria Stuarda abdicò e si rifugiò in Inghilterra. Qui fu prima incarcerata per l’uccisione del marito, poi accusata di un complotto contro la cugina, regina Elisabetta e giustiziata. Bella storia!

 

2008

47

 

Dollar

Sosta notturna in paese, presso il torrente.Sosta notturna in paese lungo un SSS

9

 

3

 

Campbell castle

Strada un po’ stretta, parcheggio prima dell’inizio del sentiero che conduce al castello. Molto bella la vista che si gode dalla cima della torre.

 

 

19

 

Stirling

Visita del castello (parcheggio proprio davanti all’ingresso) e della Argyll’lodging, dimora di una potente famiglia di Conti.

 

 

68

 

Perth

Percorriamo sterminate campagne coltivate e abitate da centinaia di pecore dalla testa nera.

 

2198

190

 

Stonehaven

Sosta notturna sul lungomare.

10

 

5

 

Dunnottar castle

E’ qui che sono state girate alcune scene del film Amleto con Mel Gibson. Le rovine dominano una scogliera a picco sul mare. Spettacolare.

 

 

25

 

Aberdeen

Sosta pranzo nel parcheggio del supermercato.

Seguiamo poi la cosiddetta “via dei castelli” che non ci entusiasma.

 

 

78

 

Aboyne

Ci fermiamo perché nella piazza principale (che poi non è altro che un grande prato) c’è una parata di suonatori di cornamusa. Essendo un’occasione di festa, molti degli uomini che assistono alla manifestazione indossano il tradizionale costume con il kilt.

 

 

138

 

Dufftown

La strada è poco trafficata e molto panoramica. Mucche , capre, conigli selvatici, falchi, fagiani, una donnola ed un cerbiatto. Un vero spettacolo.

 

2363

165

 

Elgin

Sosta notturna nel parcheggio del lanificio, vicino alla cattedrale.

11

 

0

 

Elgin

Visita del lanificio: un tour guidato permette di seguire tutte le fasi della lavorazione. C’è naturalmente uno spaccio dove acquistare, ma i prezzi sono piuttosto alti.

 

 

19

 

Forres

Si raggiunge la Dallas Dhu Distillery. Pranzo nel parcheggio davanti alla distilleria e poi visita guidata con auricolari in italiano per seguire tutte le fasi della produzione del whisky. E’ compreso anche un assaggio!

 

2405

42

 

Fort George

Consigliamo di entrare dopo le 17,00 per riuscire ad avvistare i delfini dalla punta estrema della fortezza (attenzione ultima entrata ore 17,45 e chiusura ore 18,30). Pernottamento nel piazzale (no overnight)  antistante l’ingresso.

12

 

50

 

Drumnadrochit

Siamo sul Loch Ness che, con i suoi 214m è addirittura più profondo del Mare del Nord. La storia del “mostro” risale al 1933, quando un certo Mr Grey, un bel burlone, fece una fotografia sfuocata…..di un piccolo sottomarino meccanico con una testa di plastica! Da qui la febbre del mostro non si è più placata, neanche quando gli artefici confermarono che si trattava di una beffa. In effetti quest’aria di business  e di acchiappa-turisti si respira a pieni polmoni e a noi non piace molto.

 

 

53

 

Urquhart castle

In una bellissima posizione sul lago permette una bella vista panoramica…se riuscite a farvi largo tra la folla!

 

 

79

 

Inverness

Si prende la A9 verso Nord, si attraversa la Black Isle e si costeggia il Cromarty Firth, intravedendo alcune piattaforme petrolifere. Qui la domanda sorge spontanea: perché, se hanno il petrolio, il carburante costa così tanto? E a tal proposito consiglio di fare il pieno qui, perché a Nord i prezzi salgono alle stelle.

 

 

 

 

Dunrobin castle (Brora)

E’ uno dei pochi ancora abitati.

 

 

257

 

Wick

Superata questa cittadina il paesaggio diventa quasi lunare. Steppa e nuvole basse non ci permettono di vedere molto oltre la strada.

 

2692

287

 

John O’Groats

Quattro case, un piazzale “no overnight” ed un campeggio nel quale pernottiamo.

13

 

0

 

John O’Groats

Il campeggio è sul mare e si gode di una vista bellissima. I servizi sono un po’ vecchi, ma puliti (sembrano i bagni del militare!). C’è anche la lavatrice a gettoni e le docce calde a pagamento. Usciti dal campeggio parcheggiamo nel parcheggio gratuito. Da qui ci si può imbarcare a piedi per le Orcadi: ci sono 2 possibili tours organizzati al costo di circa 30 sterline a testa. Noi optiamo per un giro in barca di un’ora e mezza per vedere la costa e gli uccelli marini. Vedere le falesie dal mare è impressionante, gli uccelli sono migliaia e avvistiamo anche qualche foca.

 

 

2

 

Duncasby Head

Saliamo con il camper fino al faro. Comodo parcheggio e passeggiata che conduce ad un panorama mozzafiato. Non perdetevelo!

 

 

24

 

Dunnet Head

Un altro punto panoramico con un faro i cui vetri pare siano sempre rotti dalle pietre scagliate dal mare. Il punto più a Nord di tutta la Scozia. Foto di rito.

 

2737

45

 

Thurso

E’ più grande di quanto me la aspettassi. C’è anche un grosso supermercato dove fare la spesa. Pernottamento in un piccolo parcheggio in paese.

14

2808

71

 

Tongue

Lande desolate, vegetazione bassa, eriche, capre e pecore. Superato il Kyle of Tongue ci dirigiamo a Talmine. Qui c’è un piccolo campeggio in una baia dove dicono che vengano a riposarsi le foche al tramonto. Noi non le vediamo.

Pernottamento sul Kyle of Tongue in un parcheggio “no overnight”.

15

 

62

 

Lairg

Pranzo in un bel giardino con giochi per bambini vicino all’ufficio del turismo. Da qui si può fare anche una breve passeggiata nel bosco.

Seguiamo poi le indicazioni per Fall of shin ( B864). Qui ci sono delle cascatelle e si possono vedere i salmoni che saltano per cercare di oltrepassarle. Un vero spettacolo!

 

 

123

 

Dingwall

Deviazione dovuta ad un rumore strano ai freni che ci costringe a cercare un’officina autorizzata IVECO. Problema risolto in fretta, per fortuna

 

2953

145

 

Garve

Sosta notturna in parcheggio vicino al Post Office.

16

 

52

 

Ullapool

Grazioso paesino di pescatori che merita senz’altro una visita. Comodo parcheggio gratuito vicino al supermercato Safeway. Sul lungomare c’è un negozio della catena Wollen Mill, dove si può acquistare tartan e maglioni di lana a prezzi discreti.

 

3099

146

 

Gairloch

La strada che conduce a questo paese offre scenari fantastici che lasciano senza parole: spiaggette di sabbia rosa incastonate tra rocce altissime a picco sul loch addormentato sotto il sole che tramonta. Subiamo il primo assalto da parte dei famigerati midges. Pernottamento in un piccolo parcheggio di fronte alla spiaggia. Proseguendo c’è comunque un campeggio in posizione panoramica.

17

 

10

 

Inverewe Garden (Poolewe)

Giardino botanico con piante tropicali provenienti da tutto il mondo. Molto bello….basta proteggersi dai midges.

 

 

41

 

Kinlochewe

Si costeggia il Loch Maree

 

3167

68

 

Shieldaig

C’è un campeggio libero con possibilità di carico acqua prima di arrivare in paese. Panorama spettacolare sul Loch Torridon. Sosta notturna.

18

 

31

 

Applecross

Scegliamo di percorrere la strada panoramica perché il tempo è magnifico. Panorama fantastico sull’isola di Skye.

 

 

58

 

Lochcarron

Superata Applecross la strada si fa impegnativa: single track molto stretta si arrampica su fino a 800m slm e scende dall’altra parte con ripidi tornanti. Lo spettacolo è assicurato, ma la sconsiglio se il vostro mezzo non è in ottime condizioni, se piove o la visibilità non è perfetta.

 

3254

87

 

Plockton

Come dice la nostra guida tascabile…uno scenario da scatola di cioccolatini. Pernottiamo nel parcheggio che si trova sul porto a destra. Se non trovate posto (il parking è piuttosto grande) non vi conviene addentrarvi oltre: le strade sono strette, non portano da nessuna parte e diventa problematico anche fare manovra per tornare indietro.

19

 

0

 

Plockton

Giro in barca per vedere le foche (sul cartello promozionale c’è scritto soddisfatti o rimborsati!). Merita il biglietto, se ne vedono tantissime.

 

 

17

 

Eilean Donan castle (Dornie)

Sosta pranzo nel parcheggio del castello più fotografato di tutta la Scozia. Qui hanno girato molti films tra cui Bravehearth.

 

3362

108

 

Spean Bridge

Sosta nel Camping Gairlochy Holiday Park. Per raggiungerlo si prende la B2004 a destra all’altezza del Commando Memorial (Monumento ai soldati della II guerra mondiale). Il campeggio è molto semplice, ma pulito. Docce a pagamento e griglie per barbecue gratuite.

20

 

16

 

Fort William

La vista del Ben Nevis si può solo immaginare…il resto è deludente. Non merita la sosta.

 

 

168

 

Aberfoyle

Il Visitor Centre è un ottimo punto di informazione per le passeggiate che si possono fare nei dintorni e da qui parte anche un facile sentiero che arriva ad una cascata.

 

3547

185

 

Callander

Cittadina turistica carina. Parcheggi “pay and display” e “no overnight”. Sosta per la notte in una via secondaria. Non comprate qui Fish and Chips, è immangiabile!

21

 

68

 

Glasgow

I parcheggi indicati non permettono l’accesso ai camper. Conviene dirigersi verso la cattedrale e parcheggiare in linea in quella zona. Interessante il museo vicino alla cattedrale (free) che è l’unico al mondo a riunire le maggiori religioni del globo. Tra i tesori della collezione c’è la maschera di una mummia egizia ed il Cristo di San Giovanni della Croce di Salvator Dalì, vero e proprio capolavoro di prospettiva. Consiglio una passeggiata tra Sauchiehall street e Buchanan street per accorgersi che la città, all’apparenza non bella, offre soprattutto la simpatia e la disponibilità dei suoi abitanti, nonché qualche bel negozio.

 

3775

228

 

Carlisle

Sosta notturna in area di servizio autostradale.

22

 

280

 

Stattford

Sosta pranzo in area autostradale. Il traffico è pazzesco. Si viaggia a passo d’uomo

 

 

365

 

Warwick

Stravolti usciamo dall’autostrada e ci fermiamo in questo incantevole paese per rilassarci e per cenare. Castello molto bello. Dopo cena ripartiamo.

 

4390

615

 

Canterbury

Pernottamento nel prato-parcheggio davanti al Camping St. Martin.

23

 

0

 

Canterbury

Ci spostiamo in paese dove troviamo facilmente parcheggio fuori dalle mura. Visita della cattedrale (splendida) e passeggiata nel centro chiuso al traffico che pullula di negozi e turisti. Notate alcune case cinquecentesche con la tipica costruzione “a graticcio”, adibite a negozi o a B&B.

 

 

30

 

Dover

Arriviamo giusto un’ora prima dell’imbarco, previsto per le 20:00

 

 

 

 

Calais

Ricordatevi di fare benzina. Non ci sono altri benzinai fino a Brugge.

 

4500

110

 

Neuport

Sosta notturna

24

 

250

 

Bruxelles

 

 

 

464

 

Lussemburgo

 

 

5467

967

 

San Gottardo (Airolo)

Pernottamento in area autostradale subito dopo il tunnel

25

5632

165

 

Milano

ARRIVATI!

Se vi siamo stati utili o se avete voi dei consigli per noi…..mottabel@tiscalinet.it


Viaggio effettuato da Flavio Motta e Giuliana Bellosi e Flavio Motta a Luglio-Agosto 2002

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina