CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Vai alla home page di www.CamperOnLine.itGUBBIO – SPELLO – ASSISI – ORBETELLO

24 gennaio 2004 sabato

Quando sei proprietario di un camper, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo...

Ore 10,30 sabato
batteria motore a terra, provo a far partire con la batteria di servizio, niente da fare, il proprietario di un camper vicino al mio, nel rimessaggio, si presta per darmi una mano, fissiamo i cavi alla sua batteria, nulla.

Acquisto di una nuova batteria da 100 amp., lotta furiosa per togliere un bullone di fissaggio della vecchia batteria, ci riesco dopo un’ora abbondante, vado a posizionare la nuova ma, è più grande dello spazio a disposizione. A colpi di martello allargo alla meglio l’alloggiamento, il cofano chiude ma non alla perfezione, però il motore si avvia e non mi darà più problemi.

Ore 16,00
Finalmente, con la sola compagnia di mia moglie Tiziana si parte, destinazione Gubbio, autostrada A1 Firenze, uscita Orte, E45 dir. Perugia – Cesena, uscita Bosco Gubbio, S.S. Eugubina tutta curve e salite per circa 25 km, arrivati a Gubbio cerchiamo un’area di sosta che troviamo subito grazie alle indicazioni molto puntuali.

Ore 19,30
L’area consiste in un ampio piazzale che può ospitare circa 70 camper con due pozzetti di scarico e acqua potabile a disposizione, molto ben tenuta e soprattutto gratis.

Ceniamo e dormiamo in compagnia di altri due camper, la notte il termometro scende a - 7°, si congela il gas della bombola, risolvo con la camping-gas da 3 lt.

25 gennaio, Ore 8,30 domenica

Parcheggio nell’ampio piazzale adiacente un centro commerciale a ridosso del centro storico.

Colazione e passeggiata in una Gubbio quasi deserta, siamo a – 3°, la giriamo quasi tutta, è carina, Medievale e pulita, Piazza Grande col Palazzo dei Consoli, da dove parte la celebre corsa dei Ceri del 15 maggio, il Duomo ed il palazzo Ducale nel quale è stato allestito un museo con mostra degli ori delle Duchesse e sotto gli scavi archeologici, costo 2 € a persona; in una stanza oltre a tre bacheche contenenti i reperti rinvenuti durante gli scavi, una rappresentazione filmata spiega la storia degli scavi e dei lavori di conservazione.

Ore 13,00
Pranziamo al sacco nei giardini pensili godendo di una veduta sulla vallata meravigliosa, peccato per la densa foschia e per il clima veramente gelido, mentre mangiamo i nostri panini inizia a nevicare, il tempo di arrivare al camper e già tutto il paesaggio era imbiancato, decidiamo quindi di spostarci in fretta da Gubbio e facciamo benissimo, non credo, infatti, che due ore dopo avremmo potuto ridiscendere quei tornanti molto facilmente.

Dirigiamo verso Spello dove arriviamo dopo un’oretta.

Ore 15,00
Anche qui la segnaletica ci aiuta a trovare subito l’area di sosta, vicina al centro sportivo ed a poche decine di metri da uno degli accessi al paese, anche questo antichissimo, praticamente scolpito nella pietra. Giunti sulla via principale, visitiamo la chiesa di S.Andrea sul cui altare principale troneggia un Crocifisso di Giotto e a destra un dipinto del Pinturicchio, ci viene incontro un sacerdote che ci spiega qualcosa in un dialetto quasi incomprensibile ma che noi facciamo finta di comprendere, capiamo comunque che a Spello non so bene quando, c’è la festa dell’infiorata, rinomatissima, a dir suo, alla fine della quale i fiori, che dovrebbero essere gettati via, vengono fatti essiccare ottenendo così una polvere colorata che poi impastata con la colla viene utilizzata per comporre disegni e rappresentazioni varie di cui ci ha mostrato degli esempi veramente di ottima realizzazione.

C’è poi da visitare la chiesa di S.M.Maggiore nella quale viene custodita, dopo un grandioso lavoro di restauro un’ampia cappella con affreschi del Pinturicchio.

Ore 18,30
E’ ormai buio, decidiamo di spostarci dall’area di sosta di Spello, un po’ per paura delle pessime condizioni del tempo, un po’ perché non ci ispira molta fiducia, è un po’ isolata, ci sono altri tre camper che però non hanno l’aria di essere abitati, ci sembrano piuttosto mezzi parcheggiati lì da molto tempo. Optiamo per Assisi, variando così l’itinerario che prevedeva la visita di Bolsena.

Assisi è più vicina e le previsioni del tempo sono migliori in quella zona.

Ore 19,00
Parcheggiamo all’interno del parcheggio custodito a pagamento, (17,15 € per 24 ore, senza luce ne acqua ne scarico), a S.M. degli Angeli c’è un’altra area di sosta per camper più a buon mercato, (circa 6,00 € per 24 ore), ma era completamente vuota ed isolata dal paese, proprio dietro la stazione.

Comunque anche in quella di Assisi alla fine ci ritroviamo da soli ed alle 21,00 il custode va via, mi sistemo dietro un’edicola, al riparo dal freddo e da sguardi indiscreti. Ceniamo comodamente e guardiamo la tv, la stanchezza ci assale presto e la notte trascorre serenamente.

26 gennaio Ore 6,30 lunedì

Il risveglio è un po’ gelido, il gas si è congelato di nuovo, fortunatamente avevo tenuto una bombola dentro il camper, la sostituisco e questa volta ci metto attorno il sacco a pelo.

Ore 10,00
Visitiamo Assisi dove già siamo stati in passato, ma è sempre bello ritornarci per posare l’attenzione su cose che non si erano viste o capite nelle volte precedenti, d’altronde per godere appieno di tutta quella magnificenza e santità non basterebbe una vita.

Ore 14,00
Dopo il pranzo, consumato rigorosamente nel nostro camperino, ci spostiamo, lasciamo l’Umbria e dirigiamo verso il mare con la speranza di trovare una temperatura più mite.

Ripartiamo da Assisi subito dopo il pranzo, decidiamo di dirigere verso il mare perché la neve ci rincorre.

Ore 16,30
Arrivo ad Orbetello, area di sosta ben segnalata di fronte alla laguna, gratis ma senza alcun servizio, divieto il sabato dalle 6 alle 15 per mercato settimanale. Passeggiata lungo la via principale piena di negozietti e ritorno al camper, ci fanno compagnia altri tre equipaggi, cena e a dormire, sotto un vero e proprio nubifragio, il vento fa dondolare il mezzo come fosse una barchetta in mezzo al mare, ma siamo stanchi ed il sonno vince sulle intemperie.

27 gennaio Ore 7,00 martedì

Ci svegliano i gabbiani, la pioggia è cessata durante la notte, lo spettacolo della laguna lo guardiamo attraverso la finestra della nostra mansarda, facciamo un altro giro per Orbetello ma ricomincia a piovere, sulla via del ritorno, l’Aurelia, ci fermiamo a S.Severa per il pranzo di fronte ad un mare molto mosso, ormai casa è vicina.

Costi

Percorsi 750 Km
Gasolio 70,00 €
Park 17,15 €
Autostrade 3,00 €
Trasp. Pubbl.

Problemi:

Batteria motore sostituita, necessità di acquistare una serie di chiavi a tubo.
Gas che si congela con temperatura intorno a 0°.
Scarico acque wc in campagna al terzo giorno.

Osservazioni:

Non tenere mai la tv accesa se nessuno la guarda
Per due persone la dotazione di acqua si è dimostrata più che sufficiente


Viaggio effettuato da Giorgio Simeoni nel Gennaio 2004

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina