Vai alla home page di www.CamperOnLine.itBimobil: Nuovo Garage Golena Agente per l'Italia per il prestigioso produttore tedesco...

Giovane ma prestigioso produttore tedesco, dopo aver preso parte con un proprio stand al Salone del Camper di Parma, Bimobil è ora presente sul territorio nazionale grazie al Nuovo Garage Golena. Situata ad Arbedo, nei dintorni di Bellinzona, questa dinamica azienda è Agente Ufficiale Bimobil per l'Italia e la Svizzera.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Nata nel 1977, Bimobil è una solida realtà artigianale tedesca situata a Oberpframmern che produce un centinaio di veicoli ricreazionali ogni anno. Il nome dell’azienda, Bimobil, sottointende chiaramente il primo indirizzo intrapreso, quello della realizzazione di cellule pick-up disponibili sia per fuoristrada (Nissan, Toyota e LandRover), sia per le più convenzionali meccaniche di base (Mercedes-Benz, Volkswagen, Ford, Iveco e Peugeot), rendendo duplici le possibilità di utilizzo del mezzo: come veicolo da lavoro, con il proprio cassone posteriore, o come confortevole veicolo ricreazionale se dotato della propria cellula abitativa. Con il tempo, questa dinamica azienda ha affiancato a questi prodotti la realizzazione di mansardati tradizionali, di caravan e di veicoli speciali destinati a spedizioni e utilizzi professionali.

 

 

Caratteristica comune a tutta la produzione è l’utilizzo di robustissime scocche a pannelli sandwich da 45 mm di spessore composte da un rivestimento esterno in alluminio e da una coibentazione in RTM da 40 mm per pareti e tetto e 50 per il pavimento a garanzia di un isolamento di primissimo livello. Le giunture tra gli elementi, poi, sono realizzate mediante profili in alluminio annegati nella struttura e avvitati tra loro che garantiscono robustezza e rigidità: sempre una gabbia di alluminio, poi, è utilizzata per la struttura del pavimento, rivestito esternamente in vetroresina. Questo, in diversi modelli è affiancato da un funzionale e capace doppio pavimento, alto 28 cm e contenente parte dell’impiantistica di bordo oltre che, naturalmente, vani per lo stivaggio.

La linea esterna, spigolosa e personale, è ripresa da un mobilio interno realizzato interamente in legno massello a garanzia di robustezza e affidabilità nel tempo. In linea con la classe dei veicoli anche la componentistica, con finestre Dometic S4 per tutti i veicoli, porte di ingresso Dometic o Hartal e grande autonomia con serbatoi dell’acqua che possono arrivare a 190 litri anche nei modelli compatti.

 

La produzione Bimobil, come detto, è estremamente variegata e spazia dalle cellule pick-up ai mansardati, dalle caravan ai profilati fino a veri e propri veicoli da spedizione. Ne è un esempio l'EX 345, allestito su Iveco EcoDaily 55S17 W 4x4. La meccanica di base torinese, spinta dal potente motore 3.0 litri €5 EEV da 170 cv, autorizza una portata complessiva di 5500 kg a fronte di una massa in ordine di marcia di 4100 kg, con ben 1400 kg di portata utile residua. Agile e compatto, con una lunghezza complessiva di 597 cm, una larghezza volutamente limitata a 210 cm per facilitare le manovre in fuoristrada e con un'altezza di 328 cm, il nuovo EX 345 si propone alla coppia amante dei viaggi e delle avventure in camper che desidera un veicolo capace di cavarsela in qualsiasi condizione e adatto a percorsi fuoristrada anche impegnativi.

Pensato e realizzato per due persone, l'abitacolo propone un ingresso anteriore prospiciente il vano toilette con arredamento in legno e wc in ceramica Dometic, blocco cucina laterale con frigo, fornello a due fuochi e lavello inox opposto all'armadio guardaroba e, in coda, una dinette trasversale da 80x200 affiancata da un letto rialzato da 96x200 trasformabile in un maximatrimoniale da 172x200 cm.  Non manca, sotto alla parte fissa del letto posteriore, il classico gavone/garage trasversale, mentre l'impiantistica può contare su serbatoio del gas da 60 litri, batteria supplementare da 120 ah, serbatoio dell'acqua potabile da 146 litri, recupero da 80 e riscaldamento Truma Combi 4.

 

 

Link correlati