CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Sardegna e Nord Italia

Sardegna e Nord Italia


La Sardegna è solo la Costa Smeralda. Sinceramente il mare della costiera amalfitana e quello della costiera cilentana non sono da meno, anzi...

Periodo del viaggio 26/07/08 - 12/08/08 (17 giorni)
Pubblicato da agostinoVisita il profiloContattaInvia una mail

Resoconto del viaggio

Costa Smeralda, Sardegna - e poi Nord Italia

Anche per quest'anno raccontiamo le nostre esperienze in camper: la destinazione è la Sardegna.

Finalmente il 26 luglio alle ore 15,30 si parte, destinazione Civitavecchia dove arriviamo intorno alle 20,30.
Troviamo sistemazione direttamente al porto davanti alle biglietterie, dove passiamo una notte tranquilla.

La mattina del 27 alle ore 11,00 si parte con la compagnia di navigazione SNAV, destinazione Olbia, dove con puntualità arriviamo alle 18,00.
La trascuriamo tranquillamente, preferendo la bella Vignola a Mare, piccolo paesino a nord di Porto Torres, dove troviamo sistemazione in un area attrezzata per camper (euro 18,00 al giorno), vicinissima alla bella spiaggia del paese, dove l'indomani passiamo la prima giornata di mare sardo.
La sera decidiamo di spostarci poichè la stessa non prevedeva il lavaggio delle stovigle e questo ci recava seri problemi.
C dirigiamo a Palau, dove troviamo sistemazione con sosta libera nei pressi della palestra comunale del paese a circa 200 m dal centro. Di seguito ci seguivano passo a passo dei nostri amici di Salerno, alla loro prima esperienza col camper, ma soprattutto liberi come usignoli, senza pargoli al seguito, Marco Sessa e la sua signora.
La sera visitiamo il paesino simpatico, organizzato dal comune nel migliore dei modi con giochi innovativi per bambini e piacevolissime passeggiate tra bancarelle tipiche sarde.

La mattina decidiamo di fare una puntatina alla Maddalena (euro 25,00 due adulti e due bambini) con 15 minuti di traghetto, in tre quattro ore la visitiamo in lungo e largo, tralasciando la casa di Garibaldi poichè alle 17,00 chiude.

Il giorno seguente ci dirigiamo a Stintino, area camper a 3 km dal paese - camper service la pineta. Qui troviamo la meraviglia delle meraviglie, i titolari oltre ad essere gentilissimi svolgono il carico e lo scarico del wc con la massima velocità e pulizia, in dieci anni di camper mai visto, merita una pubblicità particolare CAMPER SERVICE LA PINETA, Tel.347 0881433 - 340 02827298, forniti di navetta che porta alla famosissima spiaggia la PELOSA. Qui sostiamo tre giorni, visitiamo nelle vicinanze Porto Cervo, il lusso del lusso, mai visto tanta ricchezza, disgustevole, parcheggiamo il camper a 350 m dal centro nel parcheggio dei trenini panoramici, di seguito visitiamo le Calette e la spiaggia della Berchida, km e km di spiaggia bianca e mare cristallino, unico neo sperduta dal mondo con 3 km di strada sterrata per arrivarci, senza un minimo di ristoro e senza che i cellulari Tim e Vodafone dessero segni di vita.
Un bagno pomeridiano ci ripaga della polvere mangiata per arrivarci, ed il pensiero del ritorno mette in noi una particolare ansia. Infatti, dopo una succulenta cena di mia moglie Giuliana, rigorosamente a base di formaggi sardi, decidiamo di rientrare dove il mondo vive con battiti, ci  diriggiamo al porto delle Calette, qui mio figlio Mario ci delizia con le sua pescate, quattro saraghi di buona pezzatura che ci permettono di effettuare una cena a base di pesce freschissimo.

Il nostro girovagare per la Sardegna ci porta al Paradise Park nei pressi di Alghero, bellissima cittaà, il centro storico è da visitare molto più dettagliatamente di come abbiamo fatto noi. Avevamo in mente la spiaggia delle Bombarde, trovata, vista e rivista al tal punto che io e mia moglie ci guardiamo negli occhi e diciamo: ma le spiaggie della costiera amalfitana e cilentana, Palinuro, Marina di Camerota, Acciaroli, Vietri sul mare, Amalfi, ecc. che cosa hanno di meno? Niente! Forse hanno sicuramente più storia e cultura, e bellezza naturale imbattibile.

Da qui parte la svolta della nostra vacanza: chiamo la Snav, chiedendo un rientro immediato in penisola, il rientro nostro era per il 12 agosto, la signorina non fà nessuna difficoltà, anzi mi da la possibilità di scegliere addirittura il rientro, così il 31 luglio alle ore 11,00 ci imbarchiamo per Civitavecchia dve arriviamo alle 18,00 e adesso?
Per la gioia dei nostri ragazzi G A R D A L A N D, visitata da noi già tre volte, ma il piacere di vedere i figli uscire dai panni, le volte non si contano più.
Il viaggio per Castelnuovo del Garda lo spezziamo con due soste, la prima alla locanda dei Buttari con una cena rigorosamente a base di carne e la seconda a circa 85 km da Castelnuovo per un piccolo riposino. La mattina del 1° Agosto siamo al parco, con euro 128 entriamo, il biglietto ci sembra un po' caro ma per fortuna viene ripagato in pieno, infatti le giostre sono state fatte dai bambini senza fila e gli spettacoli pomeridiani visti con la tranquillità giusta, come se il parco fosse stato aperto a pochi intimi. Esausti all'inverosimile usciamo alle 20,30, dobbiamo trovare un posto per la notte, dicidiamo di ritornare a Lazise, un borgo bellissimo che ha colpito il cuore di tutti noi, ricco di negozietti tipici e ristoranti che fanno gustare il pesce del lago. Qui ci prende un temporale estivo che ci fa anticipare il rientro in camper, bagnati, anzi inzuppati ci accorgiamo che anche il camper era pieno d’acqua, in quanto l’oblo’ aveva fatto il suo essendo stato lasciato aperto.

Il sangue del nostro Signore Gesù, la meraviglia di Mario è straordinaria, lasciamo Mantova solo per il caldo, proponendoci di ritornarci in periodi diversi e ci dirigiamo verso Recoaro Terme, dove finalmente respiriamo aria fresca: siamo a circa 750 m. slm. Ottima area attrezzata comunale. Da qui decidiamo di non lasciare l’altitudine, infatti proseguiamo spostandoci in Umbria, dove vistiamo posti già visti e stravisti ma con il piacere di ritornarci, e tocchiamo Gubbio, Spoleto, Spello (ottima cena all’osteria da Dadà, via Cavour 47, tel. 0742 301327) e Montefalco, posto favoloso, per fortuna troviamo la festa delle contrade, non vi dico che spettacolo, prenotiamo la cena alla contrada di S. Agostino, alle 20,30 siamo pronti e si parte con le degustazioni delle contrade, piatti succulenti ci fanno fermare alla prima, quella di S. Agostino (e chi si muove?), mangiamo: antipasto a base di tartufo nero e salamini di Norcia, sfogliata di S. Agostino, che sembra una lasagna in bianco ripiena di formaggi, tartufo e salsicce di cinghiale, fegatini di cinghiale, salsicce alla brace, patate al forno, agnello alla brace, il tutto annaffiato da ottimo vino di Montefalco rosso, dichiaro e sottoscrivo il miglior pranzo che io abbia mai mangiato in 45 anni.
Per concludere la serata, alle 21,45 troviamo il concerto in piazza di Antonella Ruggiero, la ex vocalist dei Matia Bazar, rispolveriamo dalla mente vecchie canzoni di successo della musica italiana.

Salutiamo anche Montefalco, la definiamo la perla del nostro viaggio e ci dirigiamo a Cascia, la visita a S.Rita - la Santa delle grazie impossibili, grazie da chiederle non ne abbiamo, la ringraziamo e la veneriamo semplicemente, ascoltiamo la funzione nella sua Cattedrale, compriamo pensierini e soprattutto salamini di Norcia che divideremo con i nostri cari,

La vacanza si sta per concludere, abbiamo passato giorni rilassati, abbiamo visto tanto che solo il camper può dare, abbiamo vissuto uniti in piccoli spazi, siamo stati accolti bene ovunque siamo stati, anche in Sardegna dove si pubblicizza il contrario.

Ricordo i protagonisti del viaggio, in primis il nostro camper, un Arca 715 Glt su Fiat Ducato 2800 jtd, Agostino tutto fare, Giuliana cuoca al momento, Mario e Alessandra i padroni di casa

Sperando che la nostra esperienza possa essere di aiuto, Vi auguriamo buon viaggio e divertimento nel paese più bello al mondo.

Galleria fotografica


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
708 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
Brunner 0436020N Aspirapolvere Vortix Wet & Dry Brunner 0436020N Aspirapolvere Vortix We...
Comodissima aspirapolvere ed aspiraacqua a co...
www.camperonsale.it
Brunner 0830001N Portabicchieri Glass Base Brunner 0830001N Portabicchieri Glass Ba...
Portabicchieri in plastica. Colori assortiti....
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina