CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Autunno in centro Italia

Autunno in centro Italia



Periodo del viaggio 30/10/10 - 05/11/10 (6 giorni)
Pubblicato da Bamby1962Visita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

 AUTUNNO IN CENTRO ITALIA

 
Camper Burstner IXEO 664
Equipaggio 2 persone
Dal 30 ottobre al 5 novembre 2010
 
Con 4 giorni di ferie riusciamo a stare via una settimana e meta predestinata la TOSCANA e di preciso la provincia di SIENA.
Partiamo da Caldogno sabato mattina 30 ottobre alle 6.30 per evitare il traffico del ponte dei morti con destinazione SIENA.
Qui attraverso il sito WWW.TERRESIENA.IT abbiamo prenotato un itinerario sui Trenonatura per domenica 31 ottobre che ci condurrà a Piancastagnaio – alla Sagra del Crastatone; mentre  per la sosta abbiamo prenotato il camping COLLEVERDE. a Siena città per 20 euro a notte proprio per l’occasione (allo stesso prezzo si prenotava un’altra area approntata per l’occasione, mentre quella gratuita era già esaurita).
Arriviamo per le 11.00 e una volta sistemato il camper in piazzola, con l’autobus preso fuori dal camping ci dirigiamo in centro a SIENA.
Le previsioni del tempo avevano indicato una giornata di sole ed invece il cielo è coperto, la temperatura è però piacevole e quindi passeggiamo per le vie di Siena, passando più volte per la splendida Piazza del Campo.
Lungo il cammino assaggiamo un boccone di “ciaccino”, una sorta di focaccia tipica del luogo e poi verso l’una e mezza ci fermiamo per pranzo vicino alla Chiesa di S.Francesco e degustiamo un buon bicchiere di vino e dei salumi e formaggi tipici.
Verso le 15.30 decidiamo di far ritorno al camping, per leggere il materiale turistico che ci hanno dato e per delineare le tappe delle prossime giornate.
Ovviamente accendiamo la stufa per avere il giusto tepore, ceniamo e poi nanna.
Domenica 31 ottobre ci svegliamo sotto una pioggia incessante che a tratti cessa e fa ben sperare, ma invano.
E’ la giornata fissata per la SAGRA DEL CRASTATONE di PIANCASTAGNAIO.
Sveglia alle 7.00 in quanto il bus per la stazione parte alle 7.44, per l’appuntamento con il treno natura alle 8.30 in stazione.
E sorpresa, il treno è proprio quello con le carrozze di legno, anche se la locomotiva è una lettorina.
Saliti sul treno ci raccontano che quel treno è stato spesso oggetto di riprese cinematografiche italiane e americane, e proprio recentemente hanno girato su quel treno anche una fiction televisiva..
Alla stazione di AMIATA SCALO scendiamo dal treno per salire sui pullman appositamente preparati.
Ci accoglie all’arrivo a PIANCASTAGNAIO un gran vento e una fitta pioggia, che ci rovinano la gita; difatti tutti cercano riparo e io e mio marito facciamo altrettanto girovagando per le viuzze ove non tira quel forte vento.
Il paese merita senz’altro una visita durante una stagione migliore, ma anche tra nuvole nebbia, pioggia e vento ha il suo fascino.
Quindi in anticipo rispetto al programma si riparte in pullman, facendo un giro più lungo sino ad arrivare alla stazione per riprendere lo stesso treno che alle 18.15 ci riportava a Siena.
 
Il giorno seguente 1 novembre, ci svegliamo sotto altrettanta pioggia e quindi proseguiamo con il nostro giro in provincia.
 
Prima tappa BAGNO VIGNONI: piccolo borgo di 4 case nel centro storico che attorniano una grande vasca termale; per fortuna quando arriviamo lì la pioggia cessa e riusciamo a farci due passi tra le vecchie case.
Ma poi rimontiamo in camper e ricomincia la pioggia; quindi proviamo a dirigerci verso MONTALCINO e PIENZA,.
Lungo la strada passiamo per SANT’ANTIMO senza fermarci causa pioggia; a MONTALCINO acquistiamo del vino, mentre a PIENZA ci fermiamo a pranzo nella vaga speranza che l’acqua cessi, ma invano: piove veramente a dirotto e come noi anche altri camper decidono di spostarsi.
Quindi puntiamo dritti a MONTEPULCIANO dove sostiamo per la notte presso l’Area Attrezzata sita dietro i Vigili del Fuoco.
Qui telefonando a casa veniamo a scoprire che il nostro paese e soprattutto alcune frazioni sono state invase delle acque, ma la situazione a casa nostra non è drammatica: siamo nell’unica zona asciutta, anche se la pioggia non cessa.
Con queste poche, ma rassicuranti informazioni, essendo cessata la pioggia anche in TOSCANA, verso le 16.00 ci ritroviamo a passeggiare per le vie di MONTEPULCIANO sotto un tempo bigio e fuligginoso che però ha il suo fascino.
Tra l’altro il paese di MONTEPULCIANO è stata oggetto delle riprese cinematografiche del film NEW MOON, parte della trilogia di Twilight.
Quindi vedere poi le luci accese lungo le vie, il “Pulcinella”illuminato  in cima alla Torre, o vedere il Lago Trasimeno tra le colline invase dalle nuvole basse, ci riempie la vista in quanto anche con il brutto tempo la Toscana e l’Umbria di fronte si rivelano piene di fascino.
Dormiamo quindi nell’Area Attrezzata in compagnia di altri camper.
 
Il giorno seguente 2 novembre, ci accoglie il sole!
E quindi dopo aver fatto carico e scarico, Furio propone di scendere sul Lago Trasimeno, a CASTIGLION DEL LAGO.
Parcheggiamo nel posteggio vicino al centro velico, che dato il periodo è pure gratis.
Dalla strada di fianco, saliamo per le scalette e ci ritroviamo sulla porta perugina; facciamo “vasche” tra le vie e ci fermiamo ad acquistare pane, torta al formaggio, salumi e formaggi tipici.
Torniamo al camper, depositiamo le borse ed andiamo sul lungolago a passeggiare ed osservare papere e gabbiani che litigano per un pezzo di pane.
Pranziamo e ci dirigiamo verso MAGIONE, percorrendo la SS 416 che essendo panoramica nel punto più alto regala una splendida vista sul lago.
La nostra destinazione è l’Azienda Agricola Pucciarella a Villa di Magione – conosciuta attraverso l’associazione dipendenti - per acquistare del buon vino da regalare a Natale ai nostri amici.
L’Azienda fa parte di un consorzio con altra azienda agricola sita in Toscana a Trequanda, la cui proprietà originaria era la Banca Cariplo; oggi sono da noi conosciute per il buon vino che producono.
Visto che non abbiamo ancora deciso alcune tappe successive ci dirigiamo all’OUTLET VALDICHIANA, posto in posizione geografica strategica per le prossime  ipotetiche tappe.
Inoltre, si può sostare gratuitamente la notte e il centro commerciale è presidiato da guardie giurate che fanno il giro anche di notte.
Così dopo aver passeggiato tra le botteghe e fatto pochi acquisti, torniamo in camper per cenare e dormire.
 
Mercoledì 3 novembre ci svegliamo di nuovo sotto il sole e quindi decidiamo di risalire verso casa, spostandoci verso l’Adriatico, passando per CORTONA.
Ci eravamo passati tempo fa, ma non trovammo parcheggio con il camper; invece questa volta troviamo parcheggio nel parking gratuito vicino alle Porte Etrusche. Da qui gironzoliamo per il centro sino ad arrivare alla Cattedrale che è in restauro, ma di fronte c’è l’antica chiesa e il museo diocesano che vanta opere del Beato Angelico e di Luca Signorelli e che decidiamo quindi di visitare.
Quindi spendendo 5 euro a testa, entriamo per ammirare le opere esposte; nella sala della vecchia chiesa vi è la Pala dell’Annunciazione del Beato Angelico che per la sua bellezza ci rapisce: si ha la sensazione che più la guardi, più staresti lì ad ammirarla.
Appagati del giro di Cortona, dopo aver comprato della carne che si rivelerà ottima, torniamo al camper e ci dirigiamo verso CITTA’ DI CASTELLO attraverso Tuoro al Trasimeno (SS516 Lasciano-Niccone).
Qui, parcheggiamo al parking Ferri, dove troviamo nell’Area di Sosta dei nomadi stanziali che hanno fatto proprio il camper service; ci posizioniamo quindi in uno stallo più ampio e pranziamo.
Dopo pranzo ci dirigiamo per le vie del paese, troviamo aperte alcune Chiese, ma molte sono in restauro; l’esterno della Pinacoteca merita una foto da cartolina e la facciamo anche attraverso le sbarre del portone chiuso.
Mentre passeggiamo tra le vie acquistiamo delle caldarroste, veramente ottime, preparate da una signora anziana che ci racconta anche il modo con cui raccoglie e mantiene le castagne (ben più grandi di quelle che troviamo a casa nostra)
Quindi torniamo al camper e ci dirigiamo alla volta di SANSEPOLCRO, dove parcheggiamo all’Area di Sosta ben tenuta, e passeggiamo lungo le vie della cittadina che avevamo già visto circa 3 anni fa.
Quindi giungiamo ad ANGHIARI, alla Locanda CASTEL DEI SORCI (N43.51474 E 12.07807), per gustare la loro ottima cucina; sapendo inoltre che qui si può sostare anche la notte.
La locanda offre un menu fisso compreso di antipasti toscani, 2 primi (uno che varia ogni giorno e l’altro fisso che sono le tagliatelle al ragu’), grigliata di carne, dolce, vino e caffè: il tutto per 21 euro a testa.
 
L’indomani 4 novembre passando per il valico di Bocca Trabaria passiamo per URBANIA, dove ci fermiamo ad acquistare dei “crostoli”: tipica piadina sfogliata delle Marche.
Ci dirigiamo quindi verso RAVENNA, fermandoci per pranzo lungo l’autostrada verso Rimini, destinazione l’Area di CASALBORSETTI.
Visto il periodo, ci troviamo sull’Area in soli 2 camper, ma la giornata che ormai volge al termine, ci fa rimanere tranquilli e passeggiamo lungo il canale del paese e lungo la spiaggia.
 
Le nostre vacanze ormai stanno finendo e decidiamo di concluderle con una breve visita a RAVENNA, che pur avendola già vista in passato è pur sempre una bella città; quindi dopo aver trascorso mezza giornata lì torniamo verso casa.
Anche quest’ultimo giro per il Centro Italia è divenuto per noi un’occasione di giro enogastronomico e d’altra parte non si può non andare in TOSCANA; UMBRIA e MARCHE senza apprezzare la loro cucina che accompagna gli splendidi paesaggi.


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.
Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica

Porto Antico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
939 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina