CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Bretagna e Normandia - Agosto 2012

Bretagna e Normandia - Agosto 2012

FRANCIA - Bretagna, Normandia
Passando per il Moncenisio, viaggio tra i Castelli della Loira, le spiagge e le cittadine protagoniste dello Sbarco in Normandia, per terminare con una giornata a Disneyland Paris

Periodo del viaggio 10/08/12 - 22/08/12 (12 giorni)
Pubblicato da rober66Visita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

             BRETAGNA  E  NORMANDIA

DAL 10  AGOSTO 2012 AL    21  AGOSTO 2012

Moncayo 360 silver

Equipaggio: Roberto alla guida

                     Cristina in cucina

                      Alice il navigatore

                      Axel , il cane viaggiatore

Partiamo da Piacenza il venerdì pomeriggio, qui fa caldissimo ma la meta è il Passo del Moncenisio e qui troveremo senz’altro un'altra temperatura. Arriviamo nel tardo pomeriggio dopo circa 230 km di strada, alla fine un po’ tortuosa. Ci fermiamo per la notte al fresco sulle rive del lago, dove i richiami delle marmotte ci fanno compagnia.

SABATO 11 AGOSTO

Oggi giornata di viaggio , lungo la  D1006 scendendo dal passo verso MODANE per arrivare a CHAMBERY. Da qui a MACON  ,   MOULINS e dritti fino a BOURGES.I km sono davvero tanti e stancanti, perché il panorama non offre grandi distrazioni, se non campi coltivati e mucche al pascolo. Decidiamo di non percorrere autostrade in Francia perché sono veramente costose; le strade provinciali sono molto ben tenute e mai troppo trafficate. Per risparmiare cerchiamo di far rifornimento sempre nei distributori di carburante adiacenti ai supermercati, dove il gasolio costa decisamente meno.

A Bourges si può sostare nell’ area di sosta in Rue Jean Bouin, lungo la strada che attraversa la città fino ad un segnale che indica l’area di C/S gratuito vicino ad un piccolo parco di fronte al campo sportivo comunale. La sosta e’ consentita per max 48 ore . 700 metri circa a piedi e si è in centro, per visitare la cattedrale di S. Etienne, patrimonio dell’Unesco,gotica e imponente come tutte quelle che vedremo durante il viaggio.

Km percorsi oggi  circa 500… siamo davvero bravi!

DOMENICA 12 AGOSTO

Lungo la D2076 verso CHENONCEAUX in 115km circa.  Visitiamo il “Castello delle Dame”, sulle acque del fiume Cher, con i suoi bellissimi giardini di fiori ed erbe aromatiche.

Ingresso € 11.00 adulti e € 8.50 i ragazzi fino a 26 anni. I cani possono entrare,gratis, nel parco ma non nel castello.

 

Ripartiamo direzione TOURS, poi  LAVAL,  FOUGERES per deviare verso DINAN, una cittadina medioevale, mantenuta nel suo stile.

Di nuovo in viaggio verso CANCALE, patria delle ostriche e delle cozze (huitres et moules). Si possono degustare lungo la strada del porto ( Port de houle), in questo piccolo paese di pescatori. I repentini flussi di marea lasciano spesso le barche in secca sulla spiaggia. Lungo la spiaggia non si può parcheggiare, c’è la zona dedicata al parcheggio camper sulla strada principale ma è un pò distante dal mare. Noi purtroppo prendiamo una giornata piovosa, come spesso accade in queste zone costiere.

13 AGOSTO

Abbiamo trovato un parcheggio per la notte in un paesino lungo la strada verso MONT SAINT MICHEL. Abbiamo percorso una sessantina di km, e seguendo le indicazioni arriviamo alla sbarra del parcheggio della famosa abbazia. Lavori di manutenzione non permettono più di avvicinarsi col proprio mezzo alla chiesa; il parcheggio costa 12.50€ per la giornata, che scatta dalle h 24.00 alle h 24.00. Nella campagna intorno ci sono cascine che permettono la sosta, offrendo anche l’uso dei bagni, C/S. C’è la navetta gratuita che permette di evitare la lunga strada a piedi verso l’abbazia, ma i cani non sono permessi, quindi ci avviamo a piedi… La fatica è ripagata dallo spettacolo che offre il posto, specialmente se visto illuminato al tramonto o all’alba.

                     

 

14 AGOSTO

Ci dirigiamo verso GRANVILLE seguendo la D973:  qui c’è la Villa les Rhumbs, dove risiedeva Christian Dior, edificio rosa confetto in stile belle epoque, ora trasformato in museo, in bilico su una cresta di roccia a picco sulla Manica. Alla houte-ville (città alta) si accede attraverso il ponte levatoio della Grand-Porte.

Sul passeggiata del lungo mare troviamo gia’ testimonianze del Grande Sbarco, feritoie di cunicoli sottoterra e bunker, monumenti ai caduti e stele commemorative.

Ripartiamo verso SAINT MERE EGLISE  seguendo la D971. Questa piccola città, resa celebre dal film “Il giorno più lungo”, è famosa per essere stata la prima ad essere liberata: durante la discesa, uno dei paracadutisti americani rimase impigliato nel campanile della chiesa, e ancora oggi un manichino appeso nello stesso punto, lo ricorda. Il paese è molto carino ( il mercato locale è al giovedì), con un museo dello sbarco e diverse foto visibili di quei giorni. Il parcheggio è proprio dietro la chiesa in Rue De General.

 

Scendiamo lungo la costa verso CARENTAN per fermarci alle famose spiagge; la prima è UTAH BEACH: commoventi le iscrizioni sulle lapidi ai caduti, immaginarsi lo scempio che qui avvenne è toccante…

Seguendo la D514 si arriva a POINT DU HO ,promontorio sulla costa normanna che separa le due spiagge: qui sbarcarono i Rangers canadesi e scalarono le ripide scogliere. In fondo a Le Bavent in Rue Talbot si può sostare per la notte.. A VIERVILLE  vi è un pezzo del ponte artificiale che venne costruito in pochi giorni per poter sbarcare i mezzi militari americani. A  COLLEVILLE SUR MER c’è il cimitero memoriale americano, in un immenso campo a strapiombo sul mare. 9387 croci bianche e 1557 corpi non identificati nel Giardino dei  Dispersi. Emozionante e commovente.

Poco distante si va a LA COMBE  per vedere il cimitero tedesco, con le sue croci nere, e il tumulo centrale alto 6 metri con i corpi non identificati.

 

Ci allunghiamo fino a BAYEUX, una cittadina più interna ,salvata ai bombardamenti, dove visitiamo la cattedrale di Notre dame, una delle più belle chiese della Normandia. Qui si trova anche il museo De La Tapisserie in Rue de Nesmond 13, che ospita il più famoso e più lungo arazzo medioevale, di lino ricamato in lana con scene di trionfo di Guglielmo il Conquistatore. Sosta in Place Gauquelin Despallieres con colonnina C/S  gratis.

Riprendiamo la strada destinazione Etretat e ci fermiamo per la notte in un campeggio che pero’ non fornisce C/S ( camping rivages, route de cabourg 14810 Merville Franceville ,noi paghiamo 20.00€ circa a notte)

15 AGOSTO

Arriviamo a HONFLEUR sull’estuario della Senna, una cittadina piccola e trafficata perché c’è da attraversare il PONTE DI NORMANDIA (2141 Mt, 6.00€) .  ETRETAT è un bellissimo paese sulla Cote D’ Alabatre, con scogliere dipinte da Monet. Si può parcheggiare in Rue De Moutpassant 69, nell’AA 8€ alla macchinetta (solo monete) con cilindro che si abbassa. Con 2€ da inserire nella colonnina si hanno 100litri d’acqua e 50min di corrente. Lungo la strada verso il centro al num°15 c’è la casa di Arsenio Lupin, ovvero del suo autore Maurice Leblance.

Si trova anche un parcheggio gratuito seguendo le indicazioni per la gendarmerì.

                       

Inizia la strada del ritorno e ci avviamo in direzione ROUEN, da cui ci separano circa 90km.  Questa è detta la città dei 100 campanili ed è divisa dalla Senna. L’unico posto che troviamo per la notte è in riva al fiume sotto il Ponte Pierre Corneille. Oltre questo ponte c’è il centro storico da visitare a piedi: in Rue De Martainville 86 c’è la gotica Eglise St Maclou, la scuola delle belle arti, in Place du General De Gaulle c’è l’abbazia St Ouen. La cattedrale di Notre Dame ha la più alta guglia di Francia dipinta da Monet a tutte le ore del giorno. Nella cripta all’interno c’è l’effige e il cuore di Riccardo Cuor di Leone morto nel 1199. Troviamo anche il trecentesco Gros-horloge, un grande orologio dorato con una sola lancetta e il meccanismo del 1389. Sempre dritto verso Place Du Vieux­-Marchè c’è una grande croce che indica dove Giovanna D’Arco fu arsa al rogo.

17 AGOSTO

Alla volta di PARIGI, lungo la  D6014 e decidiamo di passare una giornata a DISNEYLAND. Si entra dalle 7.30 al parcheggio e il parco apre dalle h.10 alle 22.00, €30.00 di parcheggio per i camper che possono anche pernottare, pagando però per due giornate. Ci sono disponibili anche bagni e docce. I cani al parco non possono entrare ma ci sono i dog center. Costo del biglietto 59.00€ adulti e 44.00€ fino a 11 anni.

                  

 

18 AGOSTO

Sulla strada del rientro, facciamo tappa a PROVINS , una cittadina medioevale, e  puntiamo verso AUXERRE. Ci fermiamo per la notte pochi km prima perché ci riferiscono che l’area di sosta segnalata in città è stata chiusa. Per fortuna troviamo a CORCHY un’area attrezzata in riva al fiume .

19 AGOSTO

Passando per  CHALON e  BOURG-EN-BRESSE, torniamo a visitare ANNECY, uno splendido borgo sul lago attraversato da canali e ponticelli fioriti. E’ domenica e c’è davvero tanto traffico, la piccola area di sosta camper è completa, tutti i parcheggi e le vie sono interdette ai camper. Occorre spostarsi nel paesino vicino per trovare il modo di pernottare lontano dalla confusione.

                  

20 AGOSTO

Dopo la visita ad Annecy e gli ultimi acquisti, a malincuore partiamo per il rientro. Passiamo un’ ultima notte al fresco del lago del passo del Moncenisio.

                      

I km da percorrere per questo viaggio sono davvero tanti, ma la stanchezza è senz’altro ripagata da tutto ciò che abbiamo potuto vedere, visitare e su cui abbiamo potuto riflettere.

In Francia si trovano con facilità e ben segnalate tante aree attrezzate, spesso con C/S gratuito.

Buon viaggio a tutti!!

KM TOTALI PERCORSI 3200 circa

SPESE GASOLIO   € 500.00  circa, considerando che a tutt’oggi in Italia costa 20/30  

                                                  centesimi in più al litro!!                               

 


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.
Porto Antico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
939 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina