CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Il nostro viaggio in Austria

Il nostro viaggio in Austria

Austria - Vienna, Salisburgo, Graz, Carinzia
Giro completo dell'Austria partendo dalla calda Carinzia fino a Vienna.

Periodo del viaggio 04/08/12 - 24/08/12 (20 giorni)
Pubblicato da VerolinaVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

 

                  

VIAGGIO IN AUSTRIA 4- 24 AGOSTO 2012

 

G01 Sabato 4

Si parte alle 15.30. A Romano ci sono 30 gradi e fa decisamente molto caldo. Facciamo il pieno di gasolio (78€) e via!

Alle 21.30 ci fermiamo per la notte a Venzone, vicino a Tarvisio, in un parcheggio sterrato vicino alla ferrovia. Guardando il paesino troviamo che sia veramente carino così ci ripromettiamo di tornare.

G02 Domenica 5

Alle 7.30 si parte da Venzone verso il confine: destinazione Villach dove ci aspettano i nostri amici Mara e Claudio con Isabel di 6 mesi. Arriviamo alle 9.15, colazione e poi decidiamo di passare la giornata alle terme Warmbad di Villach. L’ingresso non è molto economico per 4 persone così optiamo per entrare 3 ore nel pomeriggio al costo di 36.70€  2 adulti e 2 bambini. Le piscine sono veramente divertimento allo stato puro e come prima tappa non è male!

 

 

 

EQUIPAGGIO:

ABELE (41) Primo pilota

VERONICA (37) secondo pilota, cuoca e navigatore

FLAVIO (9) fotografo ufficiale

GIULIA (4) la vivace del gruppo

CAMPER MC LOUIS GLENN DEL 2003

 

 

Dopo il bel pomeriggio decidiamo di fare il pieno di gasolio visto che qui costa 1,38 € al litro! (80 € ) Alle 18 si parte in cerca di un campeggio. Alle 19,30 arriviamo sul lago di Ossiach nel campeggio Wellness seecamping  parth direttamente sul lago balneabile. Ceniamo in compagnia e via a nanna.

 

G03 Lunedì 6

Ci svegliamo con il tempo parzialmente nuvoloso, facciamo una squisita colazione e poi nel market del camping compriamo il pane per la giornata. Giù le bici e via verso la bella pista ciclabile che costeggia il lago e offre dei bellissimi panorami sul bel laghetto.

 

Dopo la biciclettata pomeriggio di relax al lago e bagnetto veloce.

G04 Martedì 7

Giornata di completo relax perché comunque siamo in vacanza….Anche oggi ci sono nuvoloni e fa un po’ più freddo di ieri, quindi niente bagnetto nel lago. Decidiamo di pedalare fino al paesino di Ossiach am see che è carino.

G05 Mercoledì 8

Nuvoloso 19 gradi. Ore 9 paghiamo il campeggio (3 giorni 135 €) facciamo camper service e via! Destinazione Heidi alm al Falkert see 42 km.  10.30 arrivo a destinazione dopo aver percorso una strada veramente  ripida con il camper. Ingresso 18 € per tutta la famiglia ma è davvero un bel posto!

       

I bambini si sono divertiti ed è questo che conta. Bambolina di Heidi 6 € piccola sosta al bar per una buona birra austriaca 6,2 €. Decidiamo di fare il giro del laghetto a piedi che è un vero spettacolo.

Contenti e un poco stanchi partiamo alle 15,40 alla volta di Lienz dove ci aspettano Mara e Claudio.

Ore 18 arrivo al campeggio Falken di Lienz, molto carino e a 10 minuti dal centro che decidiamo di visitare l’indomani. Dalla nostra piazzola si gode una meravigliosa vista sulle Dolomiti.

                            

G06 Giovedì 9

Buongiorno! Dopo la solita “colazione da Hotel” partiamo con le biciclette verso il centro tipicamente austriaco di Lienz. Comperiamo la calamita della città (4,5€) e gironzoliamo nelle viette.

Nel pomeriggio un bel gelato ci aspetta(anche se non è buono come quello italiano…) (6,3€) cerchiamo un supermarket e facciamo una piccola spesa (20 €).

G07 Venerdì 10

Alle 9.30 paghiamo il campeggio (71,2 €) solito CS e partiamo per Salisburgo. Km 185. Decidiamo di fare la FELBERTAUERNSTRASSE che ci costa 10€ per il tunnel. Sostiamo per il pranzo e poi in un market Billa piccola spesa (22,75€). Decidiamo di fare il pieno di gasolio (39€).

Alle 15.30 arrivo a Bad Reichenall in Germania dove c’è una bella area di sosta a soli 20 km da Salisburgo. Ci sono le terme così scegliamo di andarci con i bambini che solo all’idea urlano: EVVIVA!

Ingresso (25€) 3 ore. Decisamente più economiche di quelle di Villach.

 

L’area di sosta costa 13 € al giorno , e ci accorgiamo che il controllo del pagamento viene effettuato di notte.

 

 

G08 Sabato 11

Con un tempo nuvoloso e con 19 gradi partiamo con il treno alla visita della magnifica Salisburgo.(18€ A/R) La città merita davvero e rimaniamo incantati a girare per le vie del centro sovraffollato.

 

 

Pranziamo al sacco tutti e 4 con 12 €, calamita della città 4,9 €. L’assaggio del Brezen non poteva mancare (3 €)….Che bontà!!! Alle 17 torniamo e facciamo un giretto anche in centro a Bad Reichenall che non è niente male.

E’ una città termale e sembra che l’acqua abbia proprietà curative per l’apparato respiratorio, infatti intorno alle fontane ci sono persone che “guardano l’acqua” sedute comodamente.

                                         

 

G09 Domenica 12

Stanotte c’erano 9 gradi! Abbiamo acceso la stufetta del camper. E pensare che a casa nostra si schiatta dal caldo! Salutiamo Mara e Claudio che decidono di optare per la Germania e ci dirigiamo verso la ROMANTIKSTRASSE.

Ore 9.30 CS e via 40 km da percorrere. Prima destinazione Mondsee. Parcheggiamo, giù le bici e via verso il laghetto. Ci accorgiamo di essere in direzione dell’altro lago lo Zeller see, ma poco importa… è meraviglioso uguale.

Pranziamo e poi si riparte per Hallstatt (patrimonio dell’Unesco) che raggiungiamo alle 16.

Il campeggio Klausner-Holl è vicinissimo al centro in una posizione molto suggestiva in mezzo alle montagne. Dalla piazzola si vede la funicolare che porta alle miniere di sale. Facciamo un giro nel bel centro e comperiamo la solita calamita, gelatino e sale al peperoncino (8,6 €).

 

G10 Lunedì 13

Alle ore 10.30 Abele e Flavio decidono di visitare le miniere di sale di Hallstatt.  Ingresso con audioguida in italiano € 34.  Io e Giulia nel frattempo facciamo la spesa e ci andiamo a divertire al parco giochi molto attrezzato che c’è sul lago. Il sole è molto caldo  ma l’arietta è fresca: si sta divinamente….

Voto alla visita un bel 8. Piccolo regalino un dosatore mini di sale, fotoricordo dello scivolo di legno 5 €.

Per il resto del pomeriggio passeggiamo per le vie del centro e saliamo alla chiesetta dalla quale si gode una splendida vista del lago.

 

  .                     

 

G11 Martedì 14

Anche oggi ci sveglia un bel sole. Nella notte ha fatto freddo qui in mezzo alle montagne, ma è un piacere dormire con la copertina ad Agosto…..Alle 9,30 paghiamo il campeggio 59 € 2 notti con elettricità e partiamo con l’obiettivo di avvicinarci il più possibile a Vienna.

Alle 15.30 decidiamo di fermarci per la notte nell’unico campeggio di Grein ander Donau (Herberge Grein). Il paesino è carino e ci avventuriamo con le bici lungo il Danubio. Qui incontriamo molti ciclisti con bagagli enormi sulle loro biciclette. Una notte 34,7 € che devo pagare (solo in contanti)  appena faccio la registrazione all’arrivo.

G12 Mercoledì 15  FERRAGOSTO

Alle 10 partiamo per Vienna km 149. Facciamo il pieno di gasolio 62 € e compero la vignette dell’autostrada (8 € per 10 gg). Alle 12.30 arriviamo a Vienna . Finalmente Vienna! Decidiamo di andare al campeggio Neue Donau perché ci risulta che è il più vicino al centro. Pranzo veloce e poi giù le biciclette per la prima visita della città.

Pedaliamo e pedaliamo arriviamo al Prater : il famoso luna park storico della capitale. Camminiamo a testa in su per vedere le giostre pericolose che ci sono…..

             

Ci mangiamo un gelato e facciamo divertire i bambini sulle giostrine piccole.

G13 Giovedì 16

Oggi ci aspetta lei: la capitale tanto attesa! Alle 10 si parte per la seconda pedalata alla volta della città. Ci arriviamo con la folta rete di piste ciclabili che ci sono molto comode. Attraversiamo il Danubio e ci siamo. Arriviamo nella piazza centrale del duomo di Santo Stefano, lasciamo le bici e ci incamminiamo. Pranziamo al sacco poi decidiamo di acquistare la sacher torte proprio nel negozio storico. 17 €. Souvenir e cartoline per i parenti 14 €. Portiamo i bambini al parco giochi che c’è di fronte alla Karlskirche e noi ci riposiamo sulle panchine all’ombra.

        

 

G14 Venerdì 17

Alle 11 pago il campeggio 2 notti 73 € e partiamo direzione Graz 196 km. Con noi oggi viaggia una famiglia di Novi Ligure che abbiamo conosciuto in campeggio e che decide di unirsi a noi (con molta gioia dei bambini!)

Nel pomeriggio arriviamo a Graz nell’unico campeggio che però è fuori dal centro, a 8 km. Con nostra totale sorpresa troviamo un magnifico laghetto adiacente al camping e scopriamo che possiamo entrare gratis a fare il bagno. Meglio di così non poteva andare! Facciamo il bagno e così passa la giornata in compagnia.

G15 Sabato 18

Oggi sveglia presto: ci aspettano 8 km in bici per arrivare in centro. Meno male che siamo ancora allenati dopo la pedalata di Vienna…. Graz ci sta aspettando. La città è splendida e piccola, si visita tranquillamente in una giornata. Siamo saliti anche a vedere l’orologio simbolo della città che ha le lancette al contrario: quelle delle ore lunga e dei minuti corta. Se non lo sai sembra che segni l’ora sbagliata… Qui sembra di essere sopra i tetti di Graz.

           

Pranziamo al sacco in compagnia dei nostri nuovi amici e dopo un altro giro della città torniamo in campeggio. Ad aspettarci c’è il laghetto.

G16 Domenica 19

Dopo il risveglio e la colazione paghiamo e partiamo in direzione Klagenfurt 130 km. Sosta rifornimento 45 €. Arriviamo in città e non troviamo parcheggio quindi ci fermiamo nel piazzale di un supermercato: nelle emergenze va sempre bene. Pranzo veloce, giù le bici e si arriva nel centro che sembra disabitato…. Devono essere tutti al lago! Foto di rito davanti al dragone  e la visita si conclude. Il nostro obiettivo è di arrivare al Faaker see nel pomeriggio. Mancano ancora 44 km. Alle 16 arriviamo al campeggio Arneitz Sul Faaker see appunto. Scelgo una piazzola con vista lago e ci posizioniamo per i nostri ultimi 3 giorni…..

G17 Lunedì 20

Siamo rimasti senza scorte alimentari quindi cerchiamo un supermercato fuori dal camping (il market ha dei prezzi davvero improponibili). Troviamo Billa e questa spesa ci costa 56€. Il resto della giornata è di relax sulla spiaggetta. Flavio insiste per avere un canotto come tutti qui del resto così glielo concediamo: altri 40€. La prova di navigazione è davvero divertente.

 

 

 

G18 Martedì 21

Anche oggi sarà una giornata di relax al lago che è davvero il più bello che abbiamo visto: l’acqua è verde smeraldo! E’ meglio del mare Adriatico!

 

G19 Mercoledì 22

E’ arrivato il gran giorno del rientro in Italia…. Siamo tutti un po’ tristi….. Nonostante tutto si paga il campeggio (133€) e  si parte. Per noi è inconcepibile non fare soste così parcheggiamo a Villach e scendiamo in bici a visitare il centro (alla partenza l’avevamo saltato). La città è carina e piena di turisti soprattutto Italiani: siamo sul confine dopotutto…  Acquistiamo la calamita per il frigo e si riparte dopo pranzo. Pieno di gasolio 34€. Ci mancherà questo prezzo del carburante… Ore 20 arriviamo a Montegrotto terme al Campeggio Sporting center che con piscina termale. Ceniamo in pizzeria con una vera pizza italiana finalmente! 33€.

G20 Giovedì 23

Giornata alle piscine termali per la gioia dei piccoli di casa. Questa sosta ci renderà il rientro più dolce perché qui fa talmente caldo che non vediamo l’ora di rientrare nella nostra casa bella fresca! Una notte + l’ingresso alle piscine 65€. Alle 17 partiamo per casa dopo il solito pieno di gasolio 59€.

Sono le 20 e varchiamo la soglia di casa.

CONCLUSIONI FINALI:

L’Austria ci è piaciuta moltissimo! E’ ricca di piste ciclabili e  gli austriaci sono persone molto civili ed educate. Abbiamo stilato  4 ragioni per andare all’estero ad Agosto:

1-      Il gasolio costa meno

2-      C’è molto più fresco

3-      Si trova posto senza problemi nei campeggi

4-      Assenza di zanzare e presenza di moltissime piste ciclabili

I POSTI CHE CI SONO PIACIUTI DI PIU’ : Hallsatt, Vienna, Salisburgo, Graz, il lago Faaker see.

KM TOTALI PERCORSI : 2200

SPESA CAMPEGGI : 650 €           SPESA GASOLIO : 400 €          TOT 1640 €                     SPESE EXTRA 590 €

Guide utilizzate : Guida camper europa, Atlante stradale d’europa, Guida eurocamping europa. INTERNET.

Galleria fotografica


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.
Traghetti per Sardegna e Corsica

Porto Antico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
939 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina