CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Oktoberfest 2010

Oktoberfest 2010


Ritrovo all'insegna dell'allegria, del cibo e della birra in una Monaco sempre stupenda.

Periodo del viaggio 16/09/10 - 20/09/10 (4 giorni)
Pubblicato da PidaeparsutVisita il profiloContattaInvia una mail il

Leggi il resoconto completo

Resoconto del viaggio

Dopo qualche anno di assenza dall'Oktoberfest, decidiamo di tornarci insieme agli amici del gruppo, Radio Libera Camperista.
Siamo in quattro equipaggi, io, Pepe, Prainer e CamperIdea, per un totale di 12 persone.
Noi partiamo il giovedì sera, il 16, La destinazione è l'autoparco di Vipiteno, dove abbiamo deciso di sostare per la notte, per spezzare il viaggio.
Dopo una notte tranquilla, la mattina ripartiamo con calma. La prima tappa del venerdì, è Ettal per visitare il castello di Linderhof.
Le coordinate del parcheggio sono le seguenti, Lat 47.569179 - lon 10.95549.
Il costo del parcheggio per i camper è di 3,5€, e la visita del castello si può fare solo con una guida, in tedesco o in inglese.
Il castello di Linderhof, è la vera e propria residenza del principe Ludwig, più piccolo degli altri castelli della Baviera.
Infatti le stanza non sono tante, come posso dire c'è un'atmosfera più intima.
Molti artisti italiani hanno contribuito nella realizzazione di dipinti, o di manufatti, come statue.
Il tavolo più pregiato, situato nella stanza degli specchi, è stato realizzato a Firenze.
Veramente suggestiva la stanza degli specchi, dove gli specchi sono contrapposti sulle pareti, per dare l'illussione della continuità
all'infinito nella stanza. Poi chissà che spettacolo con tutte le candele accese.
Putroppo all'interno non è possibile fare foto, ma mi rifaccio con l'esteno...infatti ci sono i giardini più belli dei castelli della Baviera
(così ci ha detto la guida).
Non abbiamo visitato la grotta, perchè putroppo c'era molta fila e l'ingresso è limitato, quindi decidiamo di andare,
direzione Schwangau, per visitare gli altri castelli, in particolar modo il castello di Neuschwanstein.
Ci siamo già stati nel 2003, ma volevamo portarci anche mio cognato.
Ci sono numerosi parcheggi, se non sbaglio 4 parcheggi, tutti accessibili con i camper e ci sistemiamo nel parcheggio lat 47.558559 - lon 10.740310.
Se può essere utile, questo è la brochure con gli orari, i costi, e una piccola cartina, anche in Italiano, inviatami dal centro visite.
Prima di tutto, andiamo a fare i biglietti al "ticket center", e visto che la visita è prevista nel pomeriggio, torniamo in camper per mangiare.
Verso le 15:30, prendiamo il bus che ci porta su, altrimenti è possibile andare a piedi (circa 30 minuti) oppure con una carrozza.
Alle 16:30 inizia il tour, ci vengono fornite delle audio guide in italiano, che si attivano e descrivono le diverse stanze del castello.
Sono stupefacenti alcune soluzioni tecnologiche all'avanguardia nella costruzione, come ad esempio uno dei primi sistemi di riscaldamento centralizzato,
oppure illuminazioni con lampade colorate. La guida del castello di Linderhof ci ha detto con un po di "stizza", che il castello di Neuschwanstein è
il monumento più visitato di tutta la Germania, e aveva ragione, c'è tantissima gente, ma l'organizzazione è più che perfetta.
Le stanze internamente sono ricche di tanti stili, a testimonianza della grandi conoscenze del principe Ludwig.
Una delle stanze del castello riproduce, in maniera realistica, una grotta con tanto di stalattiti e stalagmiti, con luci colorate e soffose.
Per rientrare al camper, prendiamo la carrozza trainata dai cavalli, a quell'ora le corse dei bus sono già terminate.
Per riposarci un po, decidiamo di andare al campeggio a Brunnen, Il campeggio si trova sul lago di Forggensee situato ai piedi delle Alpi dell'Algovia,
ottimi servizi, piazzole grandi. Pace e tranquillità allo stato puro. E' anche un buon punto, per andare a vedere i castelli,
che si trovano a 5 km. C'è la fermata del bus, proprio davanti al campeggio.
In tarda serata, arriva al campeggio anche un'altro equipaggio, Pepe, mentre a Monaco è previsto l'arrivo di CamperIdea e Prainer in nottata.
Il sabato mattina inizia la marcia di avvicinamento a Monaco, ma decidiamo di fare una breve tappa ad Andechs...per fare rifornimento della ottima birra,
prodotta proprio ad Andechs.!!
Dopo aver fatto una quarantina di chilometri, immersi nelle verdi e pacifiche campagne, arriviamo ad Andechs, il parcheggio sotto il monastero è grandissimo,
lat 47.975015 lon 11.186047.
Il santuario è famoso, ma forse la meta più interessante è la birreria, dove viene servita la birra prodotta secondo un'antica ricetta dei
Benedettini che vivono sul monte dal 1451.
Prima di tutto, facciamo un giro nella chiesa del santuario, la leggenda narra che nel X secolo San Rasso depose su questo luogo delle
reliquie che aveva raccolto in Terra Santa e che nel 1388 ci fu il ritrovamento miracoloso delle reliquie, ovvero le tre sacre ostie.
Ma veniamo al punto focale (per quanto mi riguarda)...alla consumazione di un piccolo pasto ristoratore, e all'acquisto di un bo di birra.
Come dire, prima si prega e poi si beve!! Non è una battuta, ma era veramente l'attività dei frati Benedettini di un tempo.
Ho fatto uno spuntino con wurstel, insalata di patate e una bella birra scura. Le birre prodotte sono 6, infatti è possibile comprare la birra
in bottiglie da 50cl, in confezioni "regalo" da 6 bottiglie, tutte diverse.
Via si riparte!! Tutti a Monaco!! Gli altri ci aspettano nel parcheggio della fiera, è facile arrivarci basta seguire le indicazioni "MESSE",
si trova in via De Gasperi-Bogen, coordinate lat 48.133558 - lon 11.709912. Costa un po, 35€ a notte, ma la comodità è avere la metropolitana a due passi.
Il camper service è presente, ed è moderno. Non ho usufruito dei servizi igienici, ma ho constatato di persona che erano puliti e ben tenuti.
Ci registriamo, pranziamo e poi pennica....nel pomeriggio, aperitivo in centro a Monaco, nella birreria della Hacker-Pschorr,
in Marienplatz dove non servono boccali inferiori al litro...PROSIT!!
Dopo una passeggiata nella sempre bellissima Monaco, cerchiamo un posticino per mangiare, siamo in 12 e non è proprio facile...alla fine troviamo
posto in uno dei ristoranti più vecchi di Monaco, proprio sotto la torre dell'orologio in Marienplatz, ovvero il Ratskeller.
Dopo cena, rientriamo nell'area, e per mantenere alto il livello alcoolico, decidiamo di andare a bere una birretta nello stand allestito nell'area
del parcheggio, ma è già tardi, circa mezzanotte e sta chiudendo. Così approfittiamo dei tavolini esterni...
Domenica mattina, c'è chi si alza con intenzioni pericolossime...la maglietta "reggio emilia drinking team" dice tutto!!!
Il gruppo si divide, qualcuno va in centro a Monaco a fare shopping, altri (me compreso) vanno a vedere lo stadio Allianz Arena.
Dopo un bel tragitto in metro, arriviamo allo stadio. E' veramente affascinante, è molto particolare la struttura, sembrano milioni di bolle una vicina all'altra.
E' possibile entrare per visitare i negozi interni, e le gallerie dove c'è un po di storia delle squadre di Monaco, ma non è possibile andare sugli
spalti o vicino al campo, ci sono dei lavori in corso....peccato volevo dare due calci al pallone!!!
Ora....adesso...OKTOBERFEST .....2 0 1 0...... CI SIAMOOOOOOOOO!!!!!! Cappellino di rito, visto che poi si tratta dell'anniversario dell'OF,
sono 200 anni...ma non li dimostra.
Che bello, si respira tanta allegria nell'aria, le persone sono cordiali (sarà forse l'effetto della birra?).
Il vantaggio di andare all'oktoberfest la domenica sera, è di una libidine paurosa.... perchè si riesce a girare benissimo, e ad entrare in tutti gli stand.
Le volte scorse, ci sono stato sempre di sabato, ed era impossibile entrare.
Nello stand della Paulaner, lo spazio esterno è praticamente vuoto, ci sono tanti tavoli, così decidiamo di sederci qua, e di iniziare il tour de force....
Subito facciamo amicizia con una tavolata di tedeschi, la birra unisce i popoli!!!.
Poi visto la mia passione per la collezzione dei boccali, presso lo stand della Spatenbrau acquisto il boccale dell'anniversario.
Dopo la serata trascorre in allegria, autoscontro, calcio in culo....e poi si torna al parcheggio. Veramente una serata con i fiocchi,
meglio di così non poteva andare.
Lunedì mattina ci dividiamo, io e Pepe andiamo a nord di Monaco da un mega concessionario, che ha un market ben fornito, Prainer va verso a
Schwangau per visitare i castelli, mentre CamperIdea si alza con calma e poi inizia il rientro verso casa.
RITROVO STUPENDO...GRANDISSIMO...PERFETTO!!!! Non trovo le parole, tutto è andato alla grande, e partecipare all'oktoberfest con questo "branco selvaggio"
di amici è la ciliegina sulla torta.


ciao, Davide.

ne.


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
859 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEGHEVOLE HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEG...
In polipropilene. Dimensioni aperto: 315x3...
www.camperonsale.it
THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEMENTARE PER WC THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEM...
Per il nuovissimo WC Thetford Cassette C220!!...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina