CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Pasqua a zonzo per l'Europa

Pasqua a zonzo per l'Europa


Pasqua a DisneylandParis e a spasso per l'Europa nordoccidentale

Periodo del viaggio 26/03/10 - 04/04/10 (9 giorni)
Pubblicato da oryonVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

 

Venerdì, 26 marzo 2010

Complici le elezioni regionali che si attaccano alle vacanze Pasquali, abbiamo i bimbi  a casa per dieci giorni. Alle 19:00
imbocchiamo la A9 in direzione Como dove, dopo aver acquistato la Vignette (€ 27,00) etriamo in territorio elvetico e
prendiamo la A2 che ci regala uno spettacolo di luci sul lago di Lugano e, attraversato il lungo Traforo del San Gottardo,
pernottiamo in un autogrill nei pressi di Lucerna (€ 10,00). Km percorsi
264

Sabato, 27 marzo 2010

Svegliati presto dai rumori del traffico autostradale, ne aprofittiamo per rimetterci subito in marcia visto che ci aspetta
una lunga tappa di trasferimento. Gingiamo alle 08.50 a Basilea e non appena entriamo in territorio francese, lasciamo
l'autostrada a favore delle comode e scorrevoli statali; prendiamo così la D419 che ci porta prima ad Altkirch dove facciamo
rifornimento in un Leclerc (€ 1,099/lt) poi Belfort dove di immettiamo sulla N19 fino a Langres dove ci fermiamo per il pranzo in
un Intermarchè e dopo un'oretta di sosta imbocchiamo la A5 (€ 20,00 per circa 150 km) che ci accompagnerà fino alla periferia
parigina dove ci muoviamo in direzione nord-est fino a Villevaudè sulla A104. Usciti dall'autostrada facciamo rifornimento
in un Carrefour (€ 1,230/lt) e ci spostiamo presso il Camping Club le Parci de Paris. Km percorsi
652

Domenica, 28 marzo 2010

Prendiamo il camper e ci muoviamo in direzione della capitale francese che raggiungiamo in poco meno di 20 minuti visto che il
traffico è quasi inesistente. Parcheggiamo nei pressi del Chateaux de Vincennes alla periferia est della città dove, dopo
aver acuqistato la Paris Visit per tutta la famiglia (€ 27,00) prendiamo la metropolitana per recarci in centro. Qui mostriamo
ai bimbi i luoghi dove i loro beniamini vivono: passiamo da Notre Dame alla Tour Eiffel, dalle sponde della Senna all'Arco
di Trionfo, da una passeggiata sugli Champs Elyseè a una sosta da Mc Donald's per il pranzo. dopo tanta strada macinata a piedi
decidiamo di rientrare al campeggio perchè domani sarà una giornata davvero faticosa. Km percorsi
79

Lunedì, 29 marzo 2010

Dopo aver pagato il campeggio (€ 42,00 per 2 notti compresa 220v) ci dirigiamo sulla A4 in direzione est per qualche chilometro
dopodiche potete solo immaginare la faccia dei bimbi quando si sono trovati a loro insaputa davanti ai cancelli di DinseylandParis.
Pagato il parcheggio (€ 15,00 compreso il pernottamento) ci dirigiamo alla biglietteria e acquistato il Carnet (€ 192,00!!!!!!!)
entriamo in un mondo magico che lascia a bocca aperta anche noi. Passiamo la giornata tra le attrazioni dedicate ai bimbi
più piccoli dove i nostri cuccioli si divertono come matti e la sera rientriamo al camper cotti ma felici ma ahimè ci attende
un'amara sorpresa: le luci del camper sono rimaste accese e la batteria è quasi completamente a terra; grazie all'aiuto di
un amico camperista romano riusciamo a far ripartire il "Gigio" ma ci tocca lasciare il parcheggio senza usufruire del
pernottamento pagato per macinare chilometri e ricaricare la batteria. Prendiamo così la A1 in direzione nord fino ad
incrociare la A26 che ci porterà fino a Calais e ci fermiamo a dormire in autogrill nei pressi di Arras. Km percorsi
203

Martedì, 30 marzo 2010
 
Rifornimento (€ 1,240/lt) e alle 08:00 siamo già in viaggio verso la Manica e arriviamo al porto di Calais alle 9:15 (autosrada € 31,00).
Fatti i biglietti (€ 275,00 A/R) ci imbarchiamo sul traghetto della P&O alle 10:55 e attracchiamo in terra inglese 90
minuti dopo. Appena scesi, riprendiamo confidenza con la guida a sinistra e ci dirigiamo subito a folkestone per acquistare
le bombole del Gas (avevamo ancora l'attacco inglese dalla nostra ultima gita) e prendiamo la M20 in direzione di Londra.
Facciamo la sosta per il pranzo in autogrill a Maidstone e Ci dirigiamo a colpo sicuro all'Abbey Wood Caravan Club. sbrighiamo
le formalità di registrazione (paghiamo in anticipo £ 84,00 per tre notti) e ci rilassiamo tra gli scoiattoli in vista della
giornata di domani. Km percorsi
213

Mercoledì, 31 marzo 2010

Ce la prendiamo comoda e alle 10:00 dopo aver acquistato la Family Card (£ 16,60) saliamo sul treno che ci porterà in circa
trenta minuti nel cuore della capitale britannica. A Piccadilly Circus ci sono 6° e dopo un buon Mc Donalds's (le buone abitudini
si mantengono anche in terra straniera) gironzoliamo un po' per Regent's Street e portiamo i bambini nel "Paese dei Balocchi"
Hamley's : sette piani di giocattoli, la stessa espressione che avevano davanti ai cancelli di DisneylandParis, fatti gli acuqisti
del caso ci rechiamo al British Museum dove notiamo che Stefano prova molto interesse per i resti egizi e non smette di parlarne
fino al nostro rientro in camper.

Giovedì, 1 aprile 2010

Di nuovo in treno fino in centro  e visto l'interesse dimostrato da Stefano per i musei, ci dirigiamo alla National Gallery dove
gironzoliamo tra alcuni tra i più famosi quadri del mondo e il nostro piccolo ometto resta dieci minuti a fissare "I Girasoli" di
V.Gogh. Passeggiamo attraverso la London Tower fino al Tower Bridge e alla House of Parlaments (Westminster) e rientriamo al
campeggio.

Venerdì, 2 aprile 2010

Lasciamo a malincuore l'Abbey Wood Caravan Club Site e ci dirigiamo sulla A2 fino a Canterbury dove ci tuffiamo nella solennità
della cattedrale e gironzoliamo un po' per le strade di questa splendida cittadina. Rientriamo per il pranzo al parcheggio dove
avevamo lasciato il camper e dopo aver mangiato partiamo alla volta di Dover. purtroppo il tempo non ci facilita e annulliamo la
visita al castello che avevamo in previsione e decidiamo di anticipare il rientro in Continente un giorno prima. Ci
imbarchiamo alle 16:45 e sbarchiamo in terra di Francia alle 20:00 (c'è un'ora di fuso orario). Tramite la D127 raggiungiamo Guines
dove pernottimao al Camping Le Bien Assise (€ 21,80). Km percorsi
161

Sabato, 3 aprile 2010

Tramite la N83 raggiungiamo Lille dove ci fermiamo a far gasolio in un Carrefour (€1,094/lt) e ci fermiamo per il pranzo; qui arriva
la richiesta inaspettata da parte di Stefano "Andiamo a Bruxelles?" "Perchè?" gli chiedo "Voglio vedre l'Atomo" mi risponde.
Anche se non è proprio di strada, essendo comunque in anticipo di un giorno, decidiamo di allungarci per farlo contento e
imbocchiamo la A8 fino a raggiungere la capitale belga e il suo più famoso monumento. Foto di rito e sotto un diluvio da cinema
ci dirigiamo verso il piccolo Granducato del Lussemburgo. Arriviamo ad Alzingen, dieci km a sud della capitale, e ci fermiamo
a pernottare al Camping Bon Accueil (€ 18,00). Km percorsi
523

Domenica, 2 aprile 2010 PASQUA.

Mentre faccio camper service, i bimbi aprono le uova e poi ci spostiamo verso il confine tedesco ma prima di varcarlo facciamo il pieno (€0,922/lt!!!!!!). Autostrada fino a Saarbrucken e di novo in Francia. D1004, pausa per il pranzo in una delle tante arree
pic-nic disseminate per la strada, poi  fino a Strasburgo, Ponte d'Europa e nuovamente in Germania sull'Autobahn fino alla dogana
svizzera. Autostrada sgombra e allora ne aprofittiamo; Rifornimento a Lucerna (€ 1,370/lt) e in meno di due ore siamo al Gottardo
e quando usciamo dal tunnel....NEVE!!!! Fino a Bellinzona. Poi si tramuta in pioggia debole fino al confine con l'Italia. pochi
chilometri e siamo a casa, stanchi ma molto soddisfatti per la nostra prima volta con i bambini all'estero. Km percorsi
688


tot km percorsi                2.783
Tot. € per rifornimenti        434,62
Tot. € per pedaggi             420,00 (compresi traghetto e mezzi pubblici)
Tot. € per campeggi          175.80   

.

Galleria fotografica


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.
Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica

Porto Antico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
939 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina