CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Salento... lu sule, lu mare e lu jentu

Salento... lu sule, lu mare e lu jentu

italia - Salento
Costeggiando il Salento...

Periodo del viaggio 20/08/12 - 25/08/12 (5 giorni)
Pubblicato da ManuManukrVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

Equipaggio: Andrea - 27 anni (driver); Emanuela-25 anni (navigatrice)

Camper: Rimor Sailer 645 Tc

"Il nostro primo viaggio in Camper insieme..."

 

1°Giorno: 20 Agosto 2012

Partenza da Crotone (Calabria) alle ore 10:00. Imbocchiamo la ss106 fino a Taranto. Nessun segnale di traffico e/o interruzioni di vario genere, pertanto filiamo liscio come l'olio e arriviamo nei pressi di Taranto verso le 14:30. Andrea, preso dall'emozione, continua a salutare tutti i camperisti che incrociamo con fierezza :) . Decidiamo di proseguire verso la nostra prima tappa, Ostuni, che dista da Taranto solo una 50ina di chilometri, e così proseguimo il viaggio senza sosta. Una volta imboccata la strada per Ostuni, il panorama bucolico che ci circonda ci lascia senza fiato; verdeggianti campagne colme di alberi d'ulivo e recintate da bassi muretti in pietra grigia e bianca e qualche trullo rudimentale (o rifinito e imbiancato) che in penombra spunta in questo idillico paesaggio, contribuiscono ad allietare notevolmente il nostro tragitto. Arriviamo ad Ostuni, non a torto definita la "città bianca", intorno alle 15:30 del pomeriggio e decidiamo di fare la sosta pranzo sulla marina, così ci spostiamo in direzione mare e troviamo un Punto Sosta con affaccio direttamente sulla spiaggia, in via Consolato Veneziano, al prezzo di € 5.00 per sostare tutto il giorno (fino alle ore 18:00), no camper service ma la spiaggetta di fronte è fornita di una doccia pubblica per potersi sciacquare dopo il bagno a mare. Dopo il fugace pasto, ci andiamo letteralmente a "buttare a mare". Troviamo posto quindi in questa deliziosa spiaggetta di sabbia bianca e finissima e con un mare invitantissimo, limpido e con fondale principalmente sabbioso, giusto con qualche scoglietto qua e là che non guasta mai e che fa scena. Mi sembra oneroso aggiungere che il mare di Ostuni ha acquisito anche quest'anno la bandiera Blu. Verso le 18:00, ci spostiamo in direzione centro città e ci fermiamo al Parcheggio in via Ten. Specchia al prezzo di € 0,52 all'ora (pagamento previsto fino alle ore 02:00 di notte, al termine del quale si può pernottare tranquillamente gratis fino alle 09:00 del mattino successivo). Il parcheggio in questione è fornito di bagni pubblici (e ben puliti) e di una fontanella di acqua potabile, inoltre è davvero in centro città! Una volta parcheggiato, ci incamminiamo verso il centro e rimaniamo incantanti dalla bellezza di questa piccola cittadina bianca. Verso cena, ci dirigiamo da un fornaio del luogo e ci mangiamo un'ottima focaccia e continuiamo la nostra visita della città fino alle 22:00. Successivamente, ci si dirige verso il camper e si va a dormire, godendo della fresca brezza notturna che trapassa dagli oblò aperti.

Km percorsi: 300

2° Giorno: 21 Agosto 2012

Dopo un'abbondante colazione, verso le 10:00 partiamo in direzione Lecce. Una volta arrivati, parcheggiamo al Parcheggio Comunale in via dell'Università, a soli 200 mt dalla Porta Napoli che da direttamente accesso al centro città. Prezzo della sosta € 1,50 al giorno (proprio così) ed è permesso anche il pernottamento. No camper service ma è provvisto di bike sharing per chi fosse interessato. Visitiamo la barocca Lecce e ci concentriamo sulla storia di ogni monumento per tutta la giornata. Alla sera decidiamo di spostarci verso Otranto e troviamo posto al parcheggio custodito Renis (poco sotto il parcheggio Oasi Park), con sosta giornaliera e notturna al prezzo di € 6.00 al giorno. Il parcheggio dista solo 300 mt dal centro città, decisione ottimale benchè non abbia a disposizione il camper service. Dopo cena ci incamminiamo e visitiamo la bellissima cittadina sul mare, pur trovando le viuzze del centro storico così gremito di turisti da doversi spesso fermare come se si fosse in coda ad una processione religiosa. Sul tardi torniamo al camper per pernottare.

Km percorsi: 130

3° Giorno: 22 Agosto 2012

Sveglia, colazione e partenza per Castro, meta la Grotta della Zinzulusa. Arrivati, troviamo fortunatamente posto in una piccola area libera situata all'inizio della discesa che porta alla Grotta (anche perchè oltre i campers non possono andare). Ci prepariamo e seguiamo le persone che, seguendo una lunga scalinata in discesa, si dirigono allo spiazzale che precede la grotta. Paghiamo € 5,00 a persona il biglietto e seguiamo le direzioni per accedere alla visita guidata in grotta. Lungo il breve percorso, notiamo della gente che si diverte a fare dei tuffi da un piccolissimo spiazzo a rialzo sul bellissimo mare e da una altura lì accanto...come si fa a resistere alla tentazione? Così ci spogliamo e ci tuffiamo anche noi! E Andrea si diverte a fare snorkeling e a fotografare la vita marina con sincero entusiasmo... Dopo la breve e rinfrescante pausa, continuiamo a seguire il percorso pedonale in direzione Grotta della Zinzulusa. Arrivato il nostro turno entriamo e ci godiamo le meraviglie della grotta e le spiegazioni della brava e simpatica guida che ci è stata affidata. Successivamente, fatta ora di pranzo, ci dirigiamo al camper e ci spostiamo in una zona attigua non in pendenza per fare la pausa pranzo e poi subito partenza per la punta più estrema del Salento...ovvero Leuca, percorrendo la via panoramica della Litoranea. Una volta arrivati, ci fermiamo su una grande terrazza che da sul mare per gustarne il paesaggio, quando ci viene comunicato da una signora del luogo che vi è divieto per i camperisti di sostare sulle zone panoramiche ostruendo la vista alle villette che si affacciano alle nostre spalle...decidiamo così di spostarci più avanti, sempre seguendo la litoranea..ove per fortuna troviamo una grandissima area libera a Torre San Gregorio, parcheggio Controvento, vicino la strada vicinale Macchie Romano. Questa grande area si affaccia su un limpidissimo mare scoglioso che fa emozionare tantissimo Andrea con la sua passione per lo snorkeling. Ci fermiamo quindi un paio d'ore per goderci il mare e poi si parte per le Maldive del Salento. Arrivati a Pescoluse,  marina di Salve, andiamo a sostare al parcheggio Le Maldive a € 15,00 al giorno (compreso il pernottamento). No camper service ma ci sono tutti i comfort messi a disposizione dal lido attiguo, ovvero servizi igienici gratuiti (fino alla sera) e docce calde e fredde a pagamento (€ 1.00 e € 0,50 a gettone) più servizio Bar.

Km percorsi: 60

4° Giorno: 23 Agosto 2012

Dopo aver pernottato, ci svegliamo e facciamo colazione e poi diritto a mare. La spiaggia è bellissima...sembra di stare davvero alle Maldive...una spiaggia di sabbia fine e bianca e un mare dalle tonalità verdeggianti e limpidissimo, col fondale sabbioso. Un sogno! Rimaniamo ammollo tutta la mattina fino all'ora di pranzo. Dopo aver fatto un lauto pasto, facciamo una piacevolissima siesta e poi partenza verso Gallipoli sempre costeggiando la panoramicissima litoranea. Una volta arrivati, troviamo parcheggio libero in una zona residenziale all'inizio della città (di fronte il locale La Pineta) e ci dirigiamo verso la spiaggia per gustarci altre ore di mare e anche la bellissima visione del tramonto. Verso sera, ci dirigiamo al camper e ci prepariamo per andare a cenare fuori! Stasera tutto a base di pesce, deciso! Incuriositi dalle recensioni eccellenti di Tripadvisor su un ristorante che si affaccia sul molo, ovvero Blu Salento, decidiamo di dirigerci lì e, dopo aver vagato per un'ora in cerca del locale in questione, ci viene detto dalla proprietaria che non vi era posto e non c'era proprio possibilità di trovarci spazio. Così, demoralizzati ma con tanto appetito ancora, ci spostiamo al locale vicino, Marechiaro, e ordiniamo 2 antipasti di fantasie di mare (uno crudo e uno cotto...eccezionali), un primo a base di frutti di mare e una immancabile frittura mista di pesce, due dolci, un vino e un'acqua al ragionevole prezzo di € 81,00. Consigliato! In seguito alla immancabile passeggiatina digestiva nelle vie del centro storico, decidiamo d'incamminarci verso la postazione del camper che dista ben 3 km dal centro città! Fortuna che si costeggia il lungomare che è comunque un bel vedere! Di rientro al camper, preparazione e diritti a letto.

Km percorsi: 45

5° Giorno: 24 Agosto 2012

Sveglia, colazione e partenza direzione Porto Cesareo, sempre costeggiando la litoranea. Si decide di andare in campeggio per rifornirci di elettricità e fare le dovute operazioni di carico e scarico. Puntiamo per il camping Sant'Isidoro nell'omonima frazione, a 5 km da Porto Cesareo. Il camping è molto accogliente e dispone di tutti i servizi utili al camperista e anche di un bar. Abbiamo pagato un giorno di sosta con allaccio elettrico € 26.00. Il camper service è gratuito. Le docce calde sono a pagamento (€ 1,00). Appena parcheggiato, ci diamo un pò alla lettura e al divertimento in camping e poi pranziamo. Dopo la siesta, ci dirigiamo verso la spiaggia vicina (zona di riserva marina fino a Punta Prosciutto) e ci godiamo il mare della zona fino al tramonto. Di ritorno al camper, ci prepariamo e ci dirigiamo alla sosta bus che ci porta dal camping al centro città di Porto Cesareo (gli orari del bus sono disponibili all'ufficio direzione del camping). Visitiamo la piccola cittadina sul mare e ceniamo con la tipica e gustosissima Puccia ripiena. Verso le 22:30 riprendiamo il bus per tornare al camping e socializziamo con il giovane autista parlando delle bellezze del Salento. Felici e beati, andiamo a dormire.

Km percorsi: 35

6° Giorno: 26 Agosto 2012

Oggi siamo particolarmente tristi, causa fine della bella vacanza, ovviamente. Ma non del tutto scoraggiati, ci svegliamo e facciamo colazione, eseguiamo le operazioni di C/S e dopo aver salutato tutti partiamo in direzione nord, sempre rimanendo nella zona della riserva marina. Ci fermiamo sulla litoranea al parcheggio Lido Azzurro, in contrada Chiusurelle -Porto Cesareo, prezzo al giorno (compresa eventualmente la notte) € 5:00. Siccome abbiamo avuto non poche difficoltà a trovare questo ampio parcheggio, vi consiglio di seguire queste indicazioni: svoltare quando vedete al lato della strada un cartello con su scritto Maneggio Horse e proseguire seguendo la strada. L'ampia piazzola si affaccia direttamente su alcune dune che danno al mare. Appena parcheggiato, scendiamo e andiamo a metterci in ammollo a mare...e notiamo con ben poca felicità che la spiaggia è davvero intasata e che dobbiamo sistemarci un pò a sardine. Ma il mare è magnifico e merita pienamente qualche piccolo sacrificio. Fatta ora di pranzo, ci avviamo verso il camper e pranziamo.  Subito dopo partiamo in direzione Taranto ove ci aspettano degli amici per un veloce saluto e poi rientro verso casa...a Crotone. Fine della vacanza...ma non dei vacanzieri ;)

To be continued...

Km percorsi: 320

 

Tot. km percorsi: quasi 900

tot. diesel: € 190

autostrada: No


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica

Porto Antico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
940 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina