CamperOnLine.it Home Page
Camping Sport Magenta

Viaggio germania e danimarca luglio 2016

Viaggio germania e danimarca luglio 2016

Germania - Monaco di Baviera, Desdra, Berlino, Amburgo, Danimarca - Copenaghen, Skagen, Grenen, Rubiergmile
viaggio emozionate ricco di civiltà, natura e modernità

Periodo del viaggio 09/07/16 - 21/07/16 (12 giorni)
Pubblicato da freccia 22 ottoVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

Viaggio di bordo Germania e Danimarca luglio 2016
 
09/07/2016 partenza da Novara verso la Svizzera, attraversando passo del San Bernardino; arrivati al confine con la Svizzera acquistiamo vignette per un anno a euro 41; superato il confine arriviamo al passo del San Bernardino paesaggio mozzafiato e laghetti glaciali ci fermiamo a fotografare e goderci questa pace.Verso il pomeriggio raggiungiamo Monaco di Baviera decidiamo di sostare al campingplatz munchen Thalkirchen (zentrallandstr 49) a 44,50 euro, acquistiamo ticket per il bus e metro, una volta sistemato camper decidiamo di andare in centro. Monaco sempre meravigliosa con l’imponente edificio di maximilianeum oggi sede parlamento regionale, koningsplatz (piazza reale), poi la zona pedonale dove si trovano la residenza ducale, la cattedrale frauenkirche e piazza marienplatz, il cuore della città antica. Naturalmente ceniamo in birreria HB munchen, la piu antica di monaco in maximilliam strasse, dopo questo tour ritorniamo al camper docce e nanna.

10/07/2016 sveglia presto dobbiamo raggiungere Desdra (sosta aa schaffer mobil vicino che concessionaria e meccanica camper vicino al centro GPS N 51.08583 E 13.68305) con le biciclette raggiungiamo il centro la città. Desdra città  dell’ex Germania dell’est, una città che incanta per la preziosità dei monumenti e poere d’artain esse raccolte, per la storia e per la particolare atmosfera di rinascita che si respira, i punti che abbiamo visitato, il teatro dell’opera, lo zwinger (grandioso monumento barocco, un insieme di palazzi e bastioni), la hofkirche chiesa cattolica di corte, la chiesa frauenkirche e infine la terrazza di bruhl sul fiume Elba, spettacolare e panoramica. Nella serata rientriamo alla sosta costeggiando il fiume Elba spettacolare colori e luci.

11/07/2016 partenza verso le 9.00 per raggiungere Berlino, autostrade libere e scorrevoli in più gratis; arriviamo all’area di sosta wanderwann 12/14  a 11 km vicino all’aereoporto di tegel; purtroppo l’area di sosta  nel quartiere mitte a 3km dal centro è definitivamente chiusa; ci sistemi amiamo andiamo con le biciclette verso il metro acquistiamo ticket gruppo famiglia e per le biciclette, dopo circa 20 minuti siamo a friederichstrasse, con le bici attraversiamo quartier del governo con palazzi moderni (moliti quartieri progettati da renzo piano architetto italiano), il reichstag, potsdamer plaz con il palazzo della sony, poi Alexanderplatz con la torre della televisione e orologio del mondo; torniamo in camper per cena, docce e nanna.

12/07/2016 Berlino, oggi visitiamo isola dei musei (museo del pergamo), i resti del muro di Berlino con disegni di artisti noti, charlie point, il quartieri nikolai, gendarmenmarkt con il duomo francese e tedesco, la sinagoga ebraica, il viale unten der linden, la porta di Brandeburgo, kurfuerstendamm con la simbolica chiesa della rimembranza, passando per lo zoo di Berlino arriviamo a charlottenburg, la residenza prussiana; un po di shopping ad alexanderplaz e cena allo street food con currywust e birra, torniamo stanchi  ma con il ricordo di una città in continua trasformazione moderna e tecnologica ed ambiziosa, laboratorio dell’unità e dell’Europa.

13/07 partiamo da Berlino per raggiunger Amburgo dove sosteremo in aa sosta ‘wohnmobilhafen‘ vicino al centro (circa 4 KM); una volta sistemati andiamo alla stazione del metro acquistiamo ticket gruppo famiglia raggiungiamo il centro dopo 10 minuti, passeggiando attraverso passaggio d’Europa arriviamo a  monckebergstrasse poi  al rathaus sede federale del governo ammiriamo il binnenalster un laghetto dove si possono vedere cigni tantissimi e barche e sui prati gente che si rilassa, legge, poi ci spostiamo verso il porto e hafen city ci sediamo prendiamo da bere  e ci godiamo questo bel quartier,infine troviamo birreria vicino al centro e possono mancare wurstel crauti e birra.

14/07/2016 sveglia presto dobbiamo raggiungere Puttgarden dove ci imbarcaremo per rodby Danimarca. arriviamo verso le 11.30 biglietti 120 euro camper 7,30 mt 3 adulti e cagnolino imbarco immediato e siamo sulla nave ci godiamo la vista del mar baltico dalla terrazza della nave una giornata soleggiata e poco vento, cambiamo euro in corone danesi; dopo circa 50 minuti siamo in Danimarca, una volta sbarcati controlli dei passaporti alla dogana tutto ok e siamo in terra danese distese di prati, coltivazioni di frumento, miglio, pascoli infiniti,  dobbiamo raggiungere la capitale Copenaghen.

14/7/2016 arriviamo a Copenaghen verso le 15, troviamo subito aa city camp (Gps N55.65461 E12.55541) il gestore simpatico parla inglese e danese e un poco di italiano, prenotiamo per 2 notti tutto compreso a euro 70; l’area è vicinissima al centro , noi abbiamo usato sempre la bicicletta d'altronde è una città completamente ciclabile; subito a scoprire la città arriviamo al quartiere di cristiano una parte della città autogovernato un esperimento del governo danese, arriviamo ad un capannone dove al suo interno c’è uno street food gestito da giovani di ogni nazionalità, facciamo un giro per il quartiere; raggiungiamo il centro culturale ricco di università “vecchia” di 5 secoli; visitiamo poi il municipio, il centro principale della vita commerciale della città, della piazza vecchia del quartiere di Nyhavn, un tempo luogo di rifugio dei marinai ed oggi il tratto di lungomare più popolare e la Sirenetta, poi spesa in un centro commerciale compriamo patate in insalata e frutti di bosco. Cena e nanna.

15/7/2016 ci alziamo con calma il sole splende alto; prendiamo le nostre biciclette e andiamo verso il palazzo reale con la sua piazza a forma ottagonale, la regina margherita II non è a Copenaghen, perché assistendo al cambio della guardia non è presente banda musicale (viene effettuato cambio con musica se i reali sono nel palazzo) comunque bellissimo evento, poi ci spostiamo verso il parco del Tivoli (parco di divertimenti il più antico d’Europa); lasciamo giù le bici e ci godiamo a piedi tutta a zona pedonale con tantissimi negozi, il museo dei guinnes of world (foto con l’uomo più alto del mondo), il negozio di lego delle costruzioni stupefacenti, poi ritorniamo al porto nyhvanci sediamo ad un bar e ci godiamo il via vai delle persone, i colori e le varie luci, le barche attraccate al porto un vero dipinto. Decidiamo di andare a mangiare allo stret food a cristiana il menù che scegliamo è danese al 100% pane nero con cereali arringhe marinate con erba cipollina e salsa cipolle fritte e patate lesse con sesamo tutto eccezionale. Poi ancora a girare la città in bicicletta (semafori, rotonde dare precedenza, ponti tutto a tema con la bicicletta) rientro in camper docce calde e nanna.

16/07/2016 partiamo a malincurore, Copenaghen è una città come Parigi ma del nord senza grattacieli a misura d’uomo, ma dobbiamo raggiungere Skagen per raggiungerlo dalla isola di Sellandia a quella di Fiona c’è un ponte a pagamento (euro 49) una costruzione ingegneristica da capogiro sembra impossibile che l’abbia costruita l’uomo; lo attraversiamo e dopo l’isola di Fiona raggiungiamo isola dello Yutland a nord arriviamo a Grenen parcheggiamo vicino al faro e a piedi raggiungiamo la ampia spiaggia di sabbia finissima e vogliamo vedere le due correnti (mar del nord e baltico che si incontrano) foto e passeggiata su questa spiaggia che ha ispirato pittori e poeti. Poi verso le 17 cerchiamo un campeggio a Grenen (purtroppo al porto di Skagen si può sostare gratuitamente ma è pieno) una struttura a 5 stelle tutti i confort, una volta sistemati ci spostiamo in bici alla cittadina di Skagen un bel giro molte persone nei ristoranti, case colorate, il porticciolo sembra un'altra epoca, al porto ci fermiamo a cenare fuori (un vento) con le copertine in pile che si trovano su ogni sedia dei locali, ceniamo a base di pesce (platessa, gamberetti e polpette di pesce). Ritorniamo in camper per dormire e riposare, ma durante la notte mi sveglio aprendo gli oscuranti il sole splende alto e sono solo le 3 di notte, eh sì! Siamo vicino alla Norvegia è il sole a mezzanotte, infatti alle sei del mattino è alto come fosse mezzogiorno e alle 23 sembravano le 6 di sera! Meraviglioso ed emozionante con la voglia di raggiungere la Norvegia!

17/07/2016 stamattina sveglia e colazione con calma un bel giro ancora sulle spiagge di Skagen, la mia freccia era euforica e felice, partiamo alla volta delle dune di rubierg mile dune alte di sabbia (sembra miglio) ma lontane dal mare a circa 16 km stanno inghiottendo la vegetazione circostante per azione del vento; un bel giro e salita e poi ci dirigiamo al faro insabbiato rubierg knude un faro inghiottito (per circa 80% rimane la parte alta) dalle dune di sabbia a strapiombo sul mare del nord, il vento è forte ci incamminiamo verso il parcheggio e ci accorgiamo di pascoli liberi mucche e pecore belle pacifiche e tranquille nonostante i turisti, beate loro! Riprendiamo il nostro viaggio verso il fiordo danese pascoli prati, pascoli, dune, mare, casette colorate di rosso con finestrelle bianche tetti di paglia un paradiso di pace tranquillità, poi arrivati a Torsminde ci fermiamo cerchiamo seguendo indicazioni camping municipale e ci fermiamo un paese sperduto ma abitato con le sue dune e porticciolo cammino sulle dune e raggiungo la spiaggia ampissima e bellissima, rientro, facciamo bucato e sistemiamo un po’ il camper cena e nanna.

18/07/2016 spesa al unico supermercato pane e briosche, verdura surgelata, e si riparte per hvide samde grande porto dove c’è mercato del pesce per esportarlo in tutto l’Europa, ed è il regno dei surfisti, parcheggiamo vicino alle dune giriamo un po’ la cittadina acquistiamo del pesce (salmone affumicato arringhe marinate), mangiamo in camper, vediamo poi ragazzi tedeschi che vanno verso la spiaggia per fare surf, andiamo a vedere le loro acrobazie in mare, ma la zona dove fare surf è delimitata, e sorvegliata daun bagnino, infatti il mare del nord è impossibile farsi un bagno è sempre agitato dal vento. Torniamo al nostro viaggio e partiamo per birund sulla costa orientale dello jutland del sud e troviamo un campeggio elite camp un po’ caruccio ma bello ci sistemiamo giro in spiaggia e osserviamo un signore danese che ha un secchio pieno di pesci e si avvicina a  dei gabbiani reali e gli distribuisce il loro pasto, questi impazziti se lo rubano a vicenda. Rientriamo al camper cena all’aria aperta non c’è vento in questa zona, docce calde e nanna.

19/07/2016 si parte dobbiamo raggiungere Amburgo, troviamo tanto traffico in autostrada verso le 15 arriviamo ad Amburgo vorremmo sostare all’area vicino al centro ma è tutto occupato, quindi cerchiamo un camping a 11 km KNAUScampingamburg, carino siamo molto stanchi decidiamo relax in campeggio.

20/07/2016 si parte presto vogliamo visitare Francoforte, sempre tanto traffico lavori in corso su autostrada verso le 15 siamo a Francoforte tramite internet troviamo campeggio city camp francoforte, ma la reception apre alle 17, attendiamo incontriamo 2 coppie italiane anche loro hanno fatto il nostro stesso giro chiacchieriamo un po’ e finalmente check in e poi con metro andiamo in centro a Francoforte una città fortemente moderna grattacieli sembra una piccola Manathann, la sede della Bce e di altre banche facciamo shopping nei negozi del viale principale visitiamo il centro storico con il rathaus rimane poco d’altronde tutte le città tedesche furono bombardate pesantemente nel 1945. Rientro in camper cena docce calde e nanna.

21/07/2016 rientro in Italia attraverso il San Gottardo. Viaggio intenso ma emozionante un ricordo bellissimo e il gancio per programmare il nostro prossimo viaggio alla scoperta della Norvegia.


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica

Parco archeologico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
1014 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. 320X320 - 7,6 W. - Con luce calda o fredda TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. ...
Dotata di 24 LED a doppia luminosita, luce b...
www.camperonsale.it
TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. 270X190 - 5,7 W. - Con dimmer TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. ...
Dotata di 18 LED; tramite linterruttore po...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Oscuranti termici per camper
Teli copertura per camper
Catene da neve per camper
Pale da neve e ghiaccio per camper
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Casa del modellismo, negozio di modellismo online rc


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina