CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Viaggio in Danimarca e un po di Germania

Viaggio in Danimarca e un po di Germania

Danimarca - Copenaghen, Skegen, costa occidentale
La Scandinavia, un'area immensa da visitare! e noi cominciamo con la Danimarca, da est fino il punto pi a nord e poi scendere la costa occidentale percorrendo la costa fino in Germania del nord/ovest.

Periodo del viaggio 10/08/12 - 24/08/12 (14 giorni)
Pubblicato da uvkVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

 

IL NORD EUROPA, O MEGLIO: LA SCANDINAVIA!!

UNA ZONA MOLTO VASTA DA VISITARE MA UN PO ALLA VOLTA CI RIUSCIREMO!

Quest’anno visiteremo la Danimarca, da est verso nord e poi scendere la costa occidentale del mare del nord! Fino al nord/ovest della Germania.

 

Viaggio (come sempre) organizzato da noi, Ivo e Tiziana da Vigonza (PD)

Dal 10/08 al 24/08/2012

Camper: McLouis 261 semintegrale lunghezza < a 6mt. (senza bici) con motore 2.8 JTD  127 CV  che, con i suoi 170.000 Km abbiamo girovagato l’Europa.

Km percorsi 4.740,  Litri carburante 473,  media €/L 1,53  media Km/L 10, questi risultati sono stati ottenuti cercando di non superare i 100 K/H

Ospitalità in Danimarca: per i camper eccellente, con C.S. in tutte la stazioni di servizio autostradali, e tutti i porti (gratis)

Parcheggi e soste: in Danimarca a pagamento solo a Copenaghen.

In Germania quasi tutte a pagamento.

Viabilità: Danimarca e Germania, autostrade gratis, molto corretti e rispettosi, non ci sono blocchi di polizia!

Valuta: Danimarca Corone Danesi € 1 = 7,35 DKK

Costo vita: Danimarca il gasolio meno caro dell’Italia ma i generi alimentari sono > il doppio.

Tempo: Danimarca sempre sole e ben arieggiato

Germania, qualche temporale al ritorno.

 

 

 

E allora si parte! Seguiteci!!!!

Venerdì 10  Il presto pomeriggio partenza direzione Tarvisio, ingresso Austria e come prima cosa acquisto della vignetta autostradale € 8,00  valido 10 giorni, che non comprende il tunnel prima di Salisburgo (arrivando da sud) costa € 10,00

La prima tappa (come previsto) è il paese Natale del Papa MARKTL AM INN  che dista 10 Km dal Santuario MARIANNO DI ALTOTTING

Molto caro al Papa e si Venera la Madonna nera (a causa del fumo delle candele) e pernottiamo al park camper (gratis)

GPS 48°13’47”N 12°40’27”E        Km 538

                              

Sabato 11 Alle ore 8 sveglia, e visita al Santuario che si trova a 5 minuti dal Park, la giornata è bella! Molto interessante, piccolo come struttura, rivestito in legno con tantissime targhe di grazie ricevute! E all’interno tutto in argento. Anche il paese è molto bello e dopo la visita si parte riprendendo l’autostrada che a causa dei lavori si percorre a singhiozzo.

Ci fermiamo a EINBCK piccolo paese dove troviamo un’area camper (gratis) e li pernottiamo.  Temperatura notturna 10°c

GPS 51°49’26 N 9°51’47” E          Km 603

 

Domenica 12  Siamo ancora lontani e quindi alle ore 7 si riparte direzione HANNOVER  e visto (in carta geografica) la strada, preferisco di non andare in autostrada, ottima scelta!! Poco traffico e molto bella!

Dopo 60 Km passiamo la grande città di Hannover e prendiamo per PUTTGARDEN e alle ore 12 siamo li, dove ci imbarcheremo per la Danimarca! Presto fatto, dopo 10 minuti siamo sul traghetto! Bella giornata di sole! Visita ai ristoranti che, visto l’orario la fame ci prende ma aspetteremo l’arrivo! Colgo l’occasione per fare il cambio valuta. Dopo 50 minuti sbarchiamo e siamo a 150 Km da Copenaghen.

                                 

   Giriamo un po’ la penisola di MON e dopo si riprende l’autostrada per la Capitale, arriviamo alle 17:30 e subito troviamo il CityCamp (unico per i camper) ma un posto lo troviamo! Il gestore parla un poco l’Italiano quindi no problem… attrezzato per bene direi! Corrente, docce, C.S. (non ombreggiato) ma visto il tempo bello e arieggiato non ci interessa! Dopo la sistemazione e cena (anche se stanchi) si fa (come dire) i quattro passi e lo merita veramente non ci crediamo ai nostri occhi…tutto sembra una favola, i colori, l’arietta che rinfresca, ci dimentichiamo la stanchezza…ma bisogna pensare al domani, non possiamo farlo a letto!  € 35,00 al giorno   GPS 55°39’35” N 12°33’32” E

Costo traghetto € 83,00 + 4,00 per camper < a 6 Mt (senza bici)

Km 559

 

Lunedì 13  Dopo una riposante notte, ci aspetta la visita a questa grande città! Bene, varie informazioni del gestore, e… deciso! Si parte in (auto scarpa) una lunga camminata di 7 ore ci permette di visitare tutto quello che ci interessa! Non ci sono parole per spiegare…consiglio a tutti di vedere di persona questa meravigliosa città, e soprattutto a piedi!!!! Arriviamo al punto più a nord della città (LA SIRENETTA) a dir poco tutti si credono tali… l’emblema di

 

Copenaghen…la donna al mondo più amata e fotografata… era in programma il tour in battello ma non ci siamo riusciti…e dopo la doccia e un riposino, siamo partiti direzione ELSINGOR 50 Km a nord, dove troviamo il Park al porto, con la possibilità di C.S. (gratis) e, a 300 Mt si trova il castello di Kromborg (Amleto) e li pernottiamo assieme a camper Italiani!  

GPS  56°02’30” N  12°36’57” E         Km  50

 

Martedì 14  Una doverosa dormita e, risveglio alle 05:30 (Tiziana dorme ancora) mi alzo per ammirare l’alba!!!! Meravigliosa…sembra di toccare la Svezia…è la, a due passi…forse la raggiungo a nuoto!!!

Il tempo è bellissimo e sempre la brezza che rinfresca!!!

Visitiamo il castello, anche se comodo ma, sempre da camminare, comunque merita. Io osservo i traghetti che fanno spola per e dalla Svezia, ho l’acquolina in bocca… visita in paese prendiamo il pane e decidiamo di ripartire direzione ODENSE percorrendo il ponte STOREBAELT un grande capolavoro (e noi aspettiamo lo stretto di Messina….) ci costa 230 Corone DKK (per camper < a 6 Mt senza bici)

Una cosa unica, imponente, grande, lungo, maestoso….

Ci fermiamo a far visita alla casa di Enderson (scrittore di fiabe) bello e carino, lo consiglio.

Decidiamo di trasferirci a MIDDELFART e come di consueto troviamo da pernottare in porto (gratis)   

GPS  55°30’19” N  9°44’06” E                 Km  246

                            

 

Mercoledì 15  Riposato bene, e si riparte direzione ARHUS la nostra meta è sempre nord per adesso! Il porto ci ospita (come sempre) e li ci sono dei camper Italiani, ci si scambia varie informazioni, e visitiamo il centro molto affollato e con tanti negozi,

ma come sempre merita! Poi ci spostiamo a EBELTOFT paese molto caratteristico con un bellissimo veliero in porto, e la case con il tetto di paglia…sembra che il tempo si sia fermato…

Strada facendo ci fermiamo a GRENA e poi a UDBYHOS e li si deve traghettare per passare un fiordo, il costo è di 90 DKK

E finalmente arriviamo alla meta SKACEN (il faro di GRENEM) si parcheggia a pagamento dalle 9 alle 18 = 12 DKK all’ora e dalle 22 alle 9 = 150 DKK  il buco dalle 18 alle 22 è gratis, quello che ci permetterà di fare la visita a questo punto del nord dove i mari si incrociano (mare del nord e mar baltico)

A queste latitudini il sole comincia a fare gli straordinari e noi ne approfittiamo visto il tempo stupendo!!!!!

Ci spostiamo al porto dove trascorreremo la notte (gratis)

GPS  57°43’07” N  10°35’23” E                 Km  410

                         

Giovedì 16 Oggi ho una giornata “storta” ma il tempo sempre ottimo! Come Tiziana!!!! Si decide di proseguire (purtroppo) direzione sud, e visitiamo le dune chiamate il miglio di RABJERG una grandissima distesa di sabbia bianchissima e sottilissima (sembra polvere) il mare è lontano e quindi per il pranzo ci trasferiamo sulla spiaggia di LOKKEN che ci permette di parcheggiare a pochi metri dal mare…una grande distesa di sabbia percorribile con il camper!!

GPS  57°21’30” N  9°41’36” E

                              

                                             

Si prosegue e ci fermiamo a HANSTHOLM ma un po di pioggia ci “rovina” la visita e soprattutto il parcheggio visto che si tratta di terreno erboso (molto bello) e vicino al faro, queste 4 gocce sono le prime, e crediamo sia finito il bel tempo, ma non è così anzi.

Visitiamo la bellissima spiaggia di STEMBJERG e poi ci fermiamo a LEMVIG il Park lo troviamo al porto dove pernottiamo (gratis)

GPS  56°33’13” N  8°18’30” E             Km 329

 

Venerdì 17  Il paese di Lemvig non ci dice più di tanto, e dopo la visita raggiungiamo TORSMINDE si parcheggia facile e vicino al porto, visitiamo il museo delle ancore all’aperto, e acquistiamo del pesce (molto caro) ma non si poteva fare a meno! E così lo cuciniamo e…se lo mangiamo…(io preferisco la nostra qualità di pesce) la loro è dei mari freddi molto diversa dei nostri mari…comunque da provare.

Fatto riposino? A allora via! HVIDE SAMDE ci aspetta, paradiso dei surfisti!! Si parcheggia vicino al porto in area camper (gratis) una baia che permette l’entrata in porto alle imbarcazioni.

Ottimo il posto, tranquillo e ci sono un paio di camper! Bene! Il tempo è bellissimo!  Tiziana si accorge di un cucciolo di foca “spiaggiato” io cerco di aiutarlo a riprendere il mare…e se ne va…ma poco dopo è ritornato! Cercava aiuto!!! Era ferito e smarrito la madre! La gente del posto chiama chi di dovere! Ci spiega che dovrebbe arrivare chi di competenza! Infatti dopo qualche ora è arrivato un “signore” credo guardia forestale o chi per esso… e senza esaminare la ferita della povera foca ha imbracciato la doppietta e…. poi l’ha messa dentro un contenitore e l’ha portata via con se… siamo rimasti di stucco a vedere quella scena orribile! Ma forse loro sono abituati.

GPS  56°00’09” N  8°07’11” E                   Km 76

                                      

Sabato 18  Stanotte è passata una perturbazione e la pioggia ha fatto fresco, ma la giornata si presenta ottima.

Giro di visita in paese, si prende il pane…ha! Dimenticavo il pane (come tutti i generi alimentari) costa una follia!!!!!  Per esempio, un panetto tipo tartaruga, o simili, costano €1 all’uno (non al chilo) quindi 4 panetti (giornalieri) sono 4€…senza mettere altro ma bisogna pur mangiare!!! Acquistiamo del pesce, loro preferiscono affumicato, salmone, platessa, e altre qualità! Buono niente da dire, ma come detto prima io preferisco il pesce dei nostri mari.

Pensiamo di andare all’isola di Fano, ci avevano informati che l’isola era unita da un ponte percorribile anche con le auto, ma non è così, si va solo in treno! E allora si dirige la prua alla più antica città della Danimarca e cioè RIBE lo testimoniano la case in legno e muratura con i loro tetti in paglia e non solo, tutto il paese è molto caratteristico, le case basse e le finestre con i loro oggetti preziosi! E tutto così silenzioso calmo…

Troviamo il Park camper a 5 minuti dal paese con CS (gratis)

GPS  55°19’29” N  8°45’26” E                    Km  110

                            

Domenica 19  Anche oggi bella giornata, e la sveglia (decido) sia alle ora 7! Si deve andare all’isola di ROMO, il mio pensiero è quello di trovare (visto che è Domenica) tantissima folla, percorriamo 30 km circa per arrivare ma di traffico zero…una lunghissima strada unisce l’isola e tutto un ritelineo dritto!!!!! A destra laguna e a sinistra laguna, con pascoli di pecore a non finire! Arriviamo e subito il primo impatto è un grande parcheggio affollato di camper (ma come! Non era vietato il pernottamento?) si prosegue ancora per poco e la strada finisce! Cosa vediamo? Un deserto di sabbia, e li in lontananza il mare! Tutto percorribile, non sai dove andare, a destra e a sinistra tutto deserto!!!! Un grande problema per chi come noi è abituato alle nostre spiagge! Cosa fare? Trovare parcheggio sembra molto difficoltoso…ma non è così…il tempo passa e via via le auto e i camper arrivano!!! L’acqua per noi è “fresca” ma il sole riscalda e la brezza rinfresca…

In realtà mi sento come un pesce fuori dall’acqua, a disagio, in un’altra dimensione, spazzi diversi, insomma non ho resistito in quel mondo molto diverso…e dopo qualche ora siamo ripartiti (mi direte sei pazzo) ci spostiamo a MOGELTONDER paese di fiabe e molto carino, bellissima la Chiesa con interni in legno e decorati con affreschi.

Si parcheggia in mezzo al verde in centro, e decidiamo di pernottare! Più tardi arriva un camper da Como, e ci scambiamo delle informazioni utili.

GPS  54°56’31”  N  8°48’30”  E                    Km 115

 

 

Lunedì 20  Riposiamo bene, con la pioggia che rinfresca, ma la mattina si presenta ottima e per tutta la giornata.

Pochi chilometri e entriamo in Germania, e si decide di girovagare un po’ le isole, cominciamo con NORDSTRAND e FIDERSTEDT  il paese di St. Peter è bella! Ci spostiamo a BUSUM paese in riva al mare molto frequentato, e non siamo più in Danimarca quindi si deve andare in camping!  Dopo la sistemazione, doccia ecc. visitiamo il paese, ma la spiaggia è tutta a pagamento…non fai un passo che subito ti fermano per il Ticket…visitiamo quello che ci interessa e buone notte!!!!! Comunque un centro con molti negozi e molto turistico! A causa della bassa marea il mare è lontano e non ci sono ombrelloni ma poltroncine con la cappotta.

Costo camping  €13,00 per 24 ore   

GPS  54°07’44” N  8°52’09” E                        Km 201

 

Martedì 21  Giornata nuvolosa, si ritorna in centro per le solite spese, e quindi dopo il C.S. del campeggio si riparte per HAMBURG con l’intenzione di visitarlo ma purtroppo non troviamo da parcheggiare per solo qualche ora, ma solo in area sosta al prezzo di 19€ e visto che ormai la visita è fatta (in camper) lasciamo questa maestosa città.

Decidiamo di ritornare all’area camper di EINBCK praticata in andata e quindi sicuri del pernottamento  con C.S. (gratis)

GPS già segnalato.                                     Km  356

 

Mercoledì 22  Anche stanotte un po’ di pioggia ci ha fatto fresco!

E riposato benissimo!!! Decidiamo di ripercorrere (già conosciuta 8 anni fa) la strada romantica e fermarci a ROTTINGEN quindi pranzo e visita, ci interessava la caratteristica della meridiana.

Dopo questa interessante visita ci spostiamo a ROTTEMBURG e con qualche difficoltà troviamo il parcheggio camper (solito di 8 anni fa) bello, “ombreggiato” con spazzi ben segnalati…anche se per alcuni “camperisti” la limitazione non la vedono…infatti ho notato l’occupazione impropria dei posti di 2 “camperisti” Italiani parcheggiano molto larghi e l’uso della sedie e tavoli con grande tavolata! (Altri camper giravano per trovare posto)  Il paese è molto bello merita la visita, tanti negozi così pure il negozio di Natale aperto tutto l’anno…

Ci fermiamo per la pernottazione.       € 10,00 per 24 ore

GPS   49°22’13” N  10°10’59” E                  Km  375

 

Giovedì 23  Notte tranquilla, e dopo il C.S. ripartiamo per la visita al lago di STARMBERG dove trovarono annegato (per cause ancora incerte) Ludovico 2”…il castello non si vede e non è visitabile, quindi visitiamo solo la Cappella, immersa in un folto bosco in riva al lago…ma sembra che tutto sia dovuto al silenzio…è poco chiara la morte e dove sia sepolto.

Visto il poco traffico dei camper ci spostiamo a GARMISCH già conosciuta, ma i parcheggi vietano la sosta camper notturna! Quindi

Procediamo per INNSBRUK per poi fermarci a MITTENWALD (finalmente) siamo stanchi!! Siamo al confine D/A e troviamo area camper!!!

€10,00 per la notte,  GPS  47°26’15” N  11°15’50” E         Km  353

 

Venerdì 24  Notte di pioggia e vento, ma la visita (con l’ombrello a portata di mano) è obbligatoria!  Un bel paese con le case dipinte (origine della zona) il tempo sembra schiarire! E così percorreremo la strada normale (la discesa del 16%) per circa 4 Km,  passando il colle Isarco, per noi sempre meraviglioso! Arrivando a Vipiteno allora di pranzo! E visto l’ora il parcheggio era affollato, ma comunque ci fermiamo.

A questo punto si deve decidere (siamo in anticipo con la tabella di marcia) ritorniamo a casa? E sia!!!!!!!!!!!!!!

L’ultima visita all’Abbazia di Novacella (vicino Bressanone) che veramente merita la visita.

Il rientro a Vigonza alle 18                  Km  419

 

CONCLUSIONE: VIAGGIO BEN PROGRAMMATO E BEN RISOLTO SENZA NESSUN PROBLEMA, IL TEMPO è STATO SEMPRE A FAVORE SOPRATTUTTO IN DANIMARCA.

A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO E INFORMAZIONE, SALUTIAMO I LETTORI  Ivo e Tiziana      e-mail uvk@libero.it

 

 


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica

Porto Antico di Classe - Ravenna


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
939 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina