TRIGANO ALLA PROVA CONTRO IL FREDDO

Nuovi test per i veicoli CI e ROLLER TEAM in camera climatica

Trigano, azienda leader del settore autocaravan con i marchi CI e ROLLER TEAM, ha superato con successo nelle scorse settimane la prova freddo testando i suoi autocaravan in camera climatica nella sede centrale della Webasto a Stockdorf (Monaco) e analizzando insieme a tecnici specializzati il comportamento di un MIZAR GTL LIVING, il top di gamma marchio CI, simulando condizioni estreme di freddo.

Con questo esame l'azienda ha voluto determinare se i suoi autocaravan soddisfano i requisiti richiesti relativi al riscaldamento secondo la norma europea EN 16/46 che prevede una classificazione articolata in tre classi degli autocaravan e dei loro impianti di riscaldamento e Trigano ha scelto di testare i suoi autocaravan affrontando la prova pi impegnativa rientrando nella classe 3.

Il test: il MIZAR GTL LIVING stato posizionato a motore spento e con aperture di ventilazione chiuse all'interno della camera climatica ed stato simulato per 10 ore continuative un raffreddamento da 0 a -15, raggiunta la temperatura stato azionato l'impianto di riscaldamento che ha raggiunto nel tempo massimo di 4 ore la temperatura di 20, cos come richiesto dalla norma.

La misurazione stata rilevata come prescritto su una sezione trasversale verticale un metro al di sopra del pavimento interno al centro della zona living, escludendo la cabina guida.

La prova premia i camper CI e ROLLER TEAM dimostrando che anche in una situazione di utilizzo estremo i camper prodotti da Trigano sono in grado di garantire una situazione confortevole: non solo quindi ottimi risultati per il funzionamento degli impianti installati ma soprattutto garanzia di un ottimo grado di coibentazione e della minima dispersione di calore.

La prova dimostra inoltre il comportamento del nuovo prodotto CI e ROLLER TEAM che conferma ottimi risultati in termini di isolamento termico soprattutto nella parte anteriore delle mansarde di nuovi design e linee estetiche.

Ritorno alla pagina precedente CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair
Ritorno all'inizio di questa pagina