CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Corsica

Corsica


Sia mare che montagna

Periodo del viaggio 11/07/08 - 01/08/08 (21 giorni)
Pubblicato da giopatVisita il profiloContattaInvia una mail

Resoconto del viaggio

 

Corsica 11.07.2008 – 02.08.2008

Partecipanti: Fenela, Loris, Patrizia, Giovanni.

Pensando ad una vacanza il dilemma è: mare o montagna? Se volete entrambi andate in Corsica. Sembra lo slogan di una pubblicità, ma è la realtà.

La nostra vacanza inizia al porto di Livorno, dove ci imbarchiamo sul traghetto della Corsica Ferries e, in 4 ore, sbarchiamo a Bastia. Prendendo la statale 197  verso sud, facciamo sosta per la notte presso Ghisonaccia, in località Fium’orbo, al camping “A la ferme Sereno”.

Trovandoci un po’ troppo lontano dal mare, il giorno dopo ci spostiamo a Marina di Solaro (Camping U Sole D’oru) posizione fronte mare; con lo scooter visitiamo i dintorni e percorriamo la strada che sale verso le vicine montagne, arrivando alle Aguille de Bavella, luogo aspro e battuto da venti molto forti ma da cui si domina un panorama da cartolina.

Al ritorno, breve sosta lungo un torrente, e c’è chi ha trovato il coraggio di fare un bagno!

Proseguiamo il viaggio sostando presso la spiaggia della Palombaggia, a 10km da Portovecchio; la spiaggia si trova all’interno del parco nazionale corso ed è molto affollata ma il mare è meraviglioso, come lo è nella vicina spiaggia di Santa Giulia.

Oltre a Portovecchio visitiamo anche il faro di Punta Chiappa che si trova nelle vicinanze.

Proseguiamo  il viaggio verso Bonifacio, splendida cittadina costruita su alte falesie bianche a picco sul mare. Sostiamo al camping “la Trinità” che  si trova a 5km, frequentando l’attigua spiaggia nonché le calette delle vicinanze.

Dal vicino faro Pertulaso, al tramonto possiamo godere di una vista mozzafiato con il sole che scompare dietro la falesia di Bonifacio. Ci era stato consigliato da alcuni camperisti e non abbiamo voluto mancare; abbiamo notato alcuni camper parcheggiati sul posto: sicuramente non è concesso ma viene tollerato se si usa discrezione.

Il giorno seguente, passeggiando lungo il porto, ci  viene offerta l’opportunità di fare una gita in barca alle isole Lavezzi passando anche per la più rinomata isola Cavallo. Ne approfittiamo e facciamo proprio bene: la natura selvaggia di quest’isola è stupefacente, il mare trasparente color smeraldo è ricco di pesci; essendo parco è vietata la pesca, e i pesci, sentendosi sicuri, vengono  a riva per mangiare. Abbiamo trascorso cinque ore di bagni indimenticabili in un’isola completamente deserta: solo al ritorno abbiamo scoperto che in essa vi sono sepolte 740 persone, marinai e soldati naufragati nel 1855 con la loro nave, che a causa dell’oscurità è finita contro gli scogli, causando la tragedia più grave del Mediterraneo di tutti i tempi.

Il mare mosso e il forte vento ci danno al rientro un tocco di avventura: scendiamo dalla barca bagnati fradici… ma che giornata e che soddisfazione!

Il viaggio prosegue con la visita a Sartene e poi Propriano (camping Chez Antoine); sostiamo vicino al mare, inutile dire stupendo, e con lo scooter arriviamo fino a Punta Pollo. Facciamo una visita anche al sito archeologico di Filitosa, considerato il più importante della Corsica (ma tutto sommato non ci è sembrato all’altezza delle aspettative…).

Puntiamo verso Ajaccio (Camping Benista), ma la città ci delude un po’; una visita veloce alla casa natale di Napoleone e alla torre genovese di Punta Parata, ci dirigiamo poi verso l’interno dell’isola decidendo di saltare la parte di strada stretta e scoscesa verso Calvi, puntiamo verso Corte, attraversando un paesaggio che ricorda le nostre montagne. Corte ha decisamente un passato di storia, ma appare molto trascurata nonostante il flusso turistico.

Raggiunto nuovamente il mare a nord, sostiamo ad Algaiola (Camping Marina) a metà strada tra Calvi e Ile Rousse; il mare e la spiaggia profonda e sabbiosa sono molto invitanti; unico neo, per raggiungerli bisogna attraversare i binari di un trenino che fa servizio lungo la costa. Dalla spiaggia scrutiamo anche le retrostanti montagne e si intravedono degli interessanti paesini. Visitiamo quindi Pigna, un bel paesino recentemente restaurato da artisti che vi hanno stabilito le loro botteghe, e San Antonino, arroccato sul cucuzzolo di un monte completamente costruito di sasso, da cui al tramonto si gode un panorama da favola (nota: al ristorante Self Grill la carne te la danno cruda, bisogna cucinarsela da sè). Successivamente ci spostiamo a Saint Florent (camping Olzo), il paese è molto vip ma la spiaggia delude parecchio, così ci spostiamo qualche km più avanti verso la penisola di Capo Corso sotto la falesia Cadarelli (camping u sole marinu) che ci fa da base per una gita al Deserto “Des Agriates”. La gita consiste nel percorrere un sentiero sterrato lungo 12km che dovrebbe portare alla spiaggia di Saleccia: purtroppo dopo 4km, visto che noi abbiamo degli scooter e non delle moto enduro, non ce la sentiamo di correre il rischio di una foratura o peggio, così torniamo indietro e dopo diversi chilometri raggiungiamo la spiaggia di Ostriconi; la scorgiamo dall’alto di una scogliera, che dobbiamo discendere a piedi, ma la fatica viene ricompensata da un mare caraibico.

L’ultimo giorno facciamo una piccola pazzia e ci avventuriamo, con lo scooter, lungo la strada costiera che ci conduce nella parte più settentrionale della penisola di Capo Corso; la strada offre splendidi panorami anche se è un po’ strettina per i camper. Dopo un pranzetto a base di prodotti corsi e un bagno nella spiaggia di ciottoli neri di Nonza, torniamo al camper dopo aver percorso quasi 140 km!

E’  finita la vacanza, peccato, ma quanti posti meravigliosi da ricordare!! Ci avevano detto che in Corsica la gente è scontrosa e non socievole, ma è stata una sorpresa la cortesia con la quale ci hanno ricevuto; i prezzi, sì, quelli sono cari, soprattutto gli alimentari, ma in compenso i campeggi offrono tariffe per i camper a prezzi modici (da area di sosta); non abbiamo trovato molti camper in giro: la Corsica è più frequentata con tenda e moto… non a caso il contachilometri del nostro scooter si è arricchito di 800 km!!!.

Vogliamo rivolgere un ringraziamento particolare ad Enrico per i consigli che ci ha dato che si sono resi molto utili.

È sicuramente una vacanza da consigliare.

Patrizia.

 

 

 

 

 


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.
AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

Trova Parchi


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina