CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Vai alla home page di www.CamperOnLine.itPROVENZA E CAMARGUE

Equipaggi:
- Annamaria e Fabio su Eurocamp Trigano 2
- Gherarda e Maurizio su Koala Rimor
- Donatella e Duccio su Granduca Rimor

Finalmente, dopo mesi di progetti, ricerca del camper giusto, concessionari e mostre, partiamo alla volta della Francia per il nostro primo viaggio in camper con Duccio e Donatella, Maurizio e Gherarda; questi ultimi camperisti di vecchia data. Comunque sia noi che Duccio e Donatella non siamo neofiti del plein air, veniamo infatti dal tipico passato di tenda giovanile e successiva caravan con figli piccoli.

21 Aprile

SIENA - S.RAPHAEL Km 550

Partiamo da Siena alle 8,30 e dopo varie soste per caffè, pranzo e cambio fusibile del camper di Duccio, arriviamo in serata in Costa Azzurra e ci fermiamo a S.Raphael, Camping Agay.

Il Camping è sul mare, piccolo e tranquillo, ma l’accoglienza è scortese ed il costo eccessivo, 25 euro a equipaggio.

22 Aprile

S. RAPHAEL - FREJUS - THORONET AIX-EN-PROVENCE S. Km. 150

Al mattino raggiungiamo Frejus, parcheggiamo facilmente e visitiamo la bella Cattedrale medievale, il Battistero paleocristiano e l’Anfiteatro romano (chiuso per restauri). Duccio non ha risolto il problema della batteria, dovrà comprarla nuova. Dopo aver attraversato una bella zona di tipici vigneti provenzali, giungiamo all’Abbazia di Thoronet, immersa nel verde dei boschi. Pranziamo nell’area attrezzata vicino alla chiesa e dopo visitiamo il complesso monastico, capolavoro dell’architettura romanica provenzale. La nostra prossima tappa sarà Aix en Provence. Dopo aver visitato la città, dobbiamo dire che è risultata al di sotto delle nostre aspettative. Ci fermiamo per la notte al Camping Arc en Ciel, dove l’accoglienza è gentile, ci sistemano in tre belle piazzole delimitate da siepi, 20 euro. Cena, passeggiata e …..buona notte!

23 Aprile

AIX EN PROVENCE - ST. MARIES DE LA MER Km 140

Arriviamo a Saintes Maries de la Mer nella tarda mattinata, ci sistemiamo nell’area di sosta all’inizio del paese che è piuttosto affollata, comunque troviamo posto nella parte centrale del piazzale.

Costa 8 euro al giorno, ci dicono che passa una signora del comune la mattina.

Curiosando tra i banchi del mercatino paesano del lunedì compriamo deliziosi patè, saporiti formaggi e un buonissimo vino rosato della Camargue. Duccio, dopo un riposino, breve ma risolutivo, cambia la batteria di servizio sperando di risolvere il problema che lo affligge dalla partenza. Più tardi visitiamo il villaggio, molto turistico, con una bellissima Cattedrale circondata da una miriade di negozi di souvenir, ristoranti ecc. Nella cripta abbiamo acceso una candela a Sara protettrice dei gitani; oggi anche noi ci sentiamo girovaghi del mondo. La sera ceniamo in uno delle decine di ristorantini con un allettante menu a 13 euro: antipasto, bistecca o spezzatino di toro e dessert. Poi becchiamo la fregatura con l’acqua a 5 euro la bottiglia da 3/4 ed il vino a 8 euro al bicchiere !!

24 Aprile

ST. MARIES DE LA MER

Di buon mattino lasciamo l’area di sosta per un lungo giro con i camper nel Parco della Camargue. Percorriamo strade che attraversano sconfinati prati verdi con i tori al pascolo e i famosi cavalli bianchi, costeggiamo gli stagni popolati di fenicotteri, tra ciuffi di gigli acquatici gialli. Arriviamo fino alle bianche saline, vicino alla foce del Rodano. Rientriamo a St.Maries e ci sistemiamo nella seconda area di sosta alla fine del paese. Questa è nuova, sul mare, asfaltata, con le piazzole segnate, acqua e scarico, 5 euro, anche questa comunque molto affollata. Nel pomeriggio prendiamo il sentiero che, partendo proprio dall’area di sosta , costeggia l’immensa spiaggia da una parte e gli stagni dei fenicotteri dall’altra. Arriviamo in vista del faro, camminando in mezzo a stupendi paesaggi accompagnati da un piacevole venticello. Torniamo indietro dopo circa quattro ore avendo percorso 12 km circa di facile sentiero che può essere fatto anche in bicicletta o a cavallo.

Dopo cena torniamo a vedere gli stagni sotto le stelle con uno splendido chiaro di luna.

25 Aprile

ST. MARIES DE LA MER - AIGUES MORTES - AVIGNONE Km.120

Lasciamo St.Maries alla volta del borgo fortificato di Aigues Mortes. Sostiamo sotto le imponenti mura bugnate in un parcheggio a pagamento. La cittadina è chiusa dentro una cinta muraria quadrata del 1200-1300 perfettamente conservata , con torri e camminamenti che si affacciano su saline e canali. Dopo gli inevitabili acquisti di biscotti provenzali, profumati sacchetti di lavanda e un veloce pranzo in camper all’ombra delle mura, partiamo verso la nostra prossima meta, Avignone. Ci sistemiamo nel Camping Bagatelle, ottimo per la visita alla città, infatti è sulla riva del Rodano, nei pressi del ponte che porta al Palazzo dei Papi. Dopo una passeggiata in centro, ceniamo sotto i platani di Place de Horloge davanti all’Hotel de Ville, con pastis e soupe d’oignons. Dopo cena, giro della città by night.

26 Aprile

AVIGNONE - FONTAINE DE VAUCLUSE - MOUSTIER SAINTE MARIE Km.200

In mattinata visitiamo il Palazzo dei Papi ,con le sue grandiose sale dalle alte arcate gotiche. Riprendiamo i camper e arriviamo alla vicina Fontaine de Vaucluse. Il piccolo villaggio sulle rive della Sorgue, famoso per le petrarchesche “chiare, fresche dolci acque”, è decisamente troppo turisticizzato, la celebre fonte carsica da cui sgorga la Sorgue mostra le sue cascate ormai solo poche volte l’anno e ci dobbiamo accontentare dello scorrere delle fresche acque verde smeraldo. Ci mettiamo in marcia verso la nostra meta di oggi, Moustiers Sainte Marie, che sarà la base di partenza per la visita delle Gorges du Verdon. Viaggiamo per molti chilometri in mezzo agli spettacolari campi di lavanda, anche se non ancora in fiore. Parcheggiamo nell’area di sosta sotto il paese, 6 euro . In alto, davanti a noi ci appare, incastonato tra due speroni di roccia il piccolo borgo di Moustiers. Dopo una cena veloce in camper saliamo nel grazioso villaggio dalle case in pietra e i balconi fioriti. Decidiamo di affrontare la lunghissima scalinata che porta alla cappella romanico-gotica di Notre dame di Beauvoir che si trova in un crepaccio sopra al villaggio. Incredibilmente la chiesa è aperta ( sono le 23), deserta, illuminata soltanto dalla luce delle candele, silenziosa e suggestiva. Dalla piazzetta di fronte alla chiesa il piccolo paese sembra veramente un presepe!

27 Aprile

MOUSTIERS SAINTE MARIE - LA PALUD SUR VERDON - CASTELLANE Km.70

Di buon mattino ci dirigiamo verso La Palud sur Verdon, da dove parte la Corniche Sublime, la famosa strada che costeggia le vertiginose gole del fiume. Ci fermiamo spesso per ammirare panorami mozzafiato, pareti rocciose a strapiombo popolate di rocciatori, sul fondo scorre spumeggiando il fiume dall’acqua di un incredibile verde, in alto volteggiano rapaci. Nel pomeriggio facciamo un bella escursione lungo il fiume, il sentiero attraversa anche una lunga galleria per la quale sono indispensabili le torce e kway, si costeggia il fiume tra rapide e canyon. E’ il paradiso degli amanti del rafting!

La sera ci fermiamo a Castellane nell’area di sosta in paese (5 euro), sotto un altissimo sperone roccioso sul quale troneggia una chiesa. Di notte viene illuminata con una incredibile luce viola (azzardiamo, color lavanda?)

28 Aprile

CASTELLANE VENTIMIGLIA Km. 160

Dopo la partenza da Castellane verifichiamo che la spia di malfunzionamento dell’iniezione elettronica del nostro camper è di nuovo accesa, come aveva fatto saltuariamente il giorno prima. Infatti il motore ha perso potenza, un meccanico francese ci dice di rivolgerci ad un’officina Fiat. Decidiamo di fermarci a Ventimiglia. Essendo sabato l’officina autorizzata Fiat è chiusa, dopo varie telefonate veniamo indirizzati ad un’altra officina che effettua il turno di apertura. Dopo un’occhiata abbastanza sommaria, il meccanico ci dice che il problema è grave, non si può assolutamente proseguire, per la riparazione occorreranno diversi giorni, ci consiglia di lasciare il camper, partire con gli amici e tornare a prenderlo il prossimo fine settimana. Siamo esterrefatti, il camper è in garanzia, il venditore , sentito per telefono, ci dice di rivolgerci solo a officine autorizzate Fiat. Decidiamo di fermarci al campeggio Roma, vicino al Concessionario Fiat di Ventimiglia, sperando che lunedì successivo sia aperto (c’è il ponte del primo maggio).

Salutiamo molto dispiaciuti gli altri due equipaggi che tornano a casa e ci prepariamo a trascorrere il fine settimana a Ventimiglia.

29 Aprile VENTIMIGLIA

Giornata di riposo, passeggiata sul lungomare ombreggiato dalle palme, pranzo di pesce in un ristorante del centro, buono ma eccessivamente caro. Visitiamo la bella Cattedrale romanica che si trova nella città vecchia dove passeggiamo per i vicoli che mostrano purtroppo evidenti segni di degrado e abbandono.

30 Aprile VENTIMIGLIA

Purtroppo l’officina Fiat è chiusa a causa del ponte con il primo maggio, quindi dobbiamo rimanere fino a mercoledì. Andiamo in centro, all’Ufficio del Turismo e chiediamo informazioni su Villa Hambury che si trova a7 km da Ventimiglia, pensiamo di andarci domani con l’autobus.

1 Maggio VENTIMIGLIA - VILLA HAMBURY

Essendo festivo l’autobus non passa, nonostante l’impiegata dell’APT ci avesse assicurato il contrario. Prendiamo un taxi insieme a due tedesche, anche loro male informate. I giardini Hambury, creati da una ricca famiglia di mercanti inglesi con la passione per la botanica,si estendono sul promontorio della Mortola. Passeggiando lungo i viali del parco ammiriamo una vegetazione lussureggiante, nella quale la macchia mediterranea si confonde con le specie esotiche più disparate, una straordinaria raccolta di circa seimila piante provenienti da ogni parte del mondo, tutte catalogate e segnalate. Ci sono scorci panoramici affacciati sul mare di rara bellezza. La sosta forzata a Ventimiglia ci ha dunque fatto conoscere questo piccolo Eden,un giardino delle meraviglie, in un tratto di costa che non conoscevamo affatto, veramente stupendo.

2 Maggio VENTIMIGLIA - SIENA Km. 460

Alle 8 siamo davanti all’Officina Fiat , gentili e veloci fanno il test elettronico al camper.

Niente di grave, registrano gli iniettori, 60 euro. Dopo un’ora ripartiamo,mandando giusti e sacrosanti accidenti al disonesto meccanico consultato il sabato precedente. Ci fermiamo a Pistoia, dal venditore, che ci conferma la banalità del guasto, che comunque non ci avrebbe impedito di rientrare.

Nel pomeriggio siamo a casa.


Viaggio effettuato nell'Aprile 2007 da Annamaria e Fabio

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i più recenti aggiornamenti alla situazione delle aree di sosta nella sezione AREE DI SOSTA.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina