CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

TURCHIA

A quei tempi si poteva ancora attraversare l'ex Jugoslavia. Chissà quanto tempo dovrà passare per poter attraversare la Serbia senza problemi?

Il diario comunque si concentra sulla Turchia, che può essere raggiunta via Grecia o via mare.


11 Luglio
TRIESTE-BELGRADO-NIS, Km.  878
Partenza ore 7

12 Luglio
NIS-SALONICCO-ASPROVALTA, Km.  500
Partenza ore 8

13 Luglio
ASPROVALTA-CANAKKALE, Km.  460
Partenza ore 8

14 Luglio
CANAKKALE-TROIA-AYVALIK, Km.  180
CANAKKALE fu in tutti i tempi una città molto contesa, data la sua posizione strategica sullo stretto dei Dardanelli. TROIA è situata a pochi chilometri da Canakkale. Sebbene le vestigia dell' antica Troia sono molto scarse, una visita della città vale comunque la pena. Proseguendo per Ayvalik la strada da Kucukkuyu è ricca di località turistiche con molti campeggi. Ayvalik, uno dei più attraenti villaggi della costa, con un suggestivo porto peschereccio. Sosta sulla punta della penisola dopo Ayvalik e possibilità di campeggio libero.

15 Luglio
AYVALIK-BERGAMA-IZMIR-EFESO-KUSDASI, Km. 275
Proseguimento per Bergama lungo la pittoresca litoranea. Pergamo, chiamata oggi Bergama, è una delle località archeologiche più attraenti della Turchia. Izmir l' incendio del 1922 ha distrutto quasi completamente la città vecchia. Interessanti da vedere sono l'agorà romana, la fortezza di Kadifekale e le vecchie locande (caravanserragli). Traffico caotico. Efes ( o Selcuk), fu un centro importante nell'antichità seconda solo ad Atene e più tardi a Gerusalemme. Le sue origini risalgono al XIII secolo a.C.  E` consigliata la visita di un'intera giornata. La visita può aver inizio da Selkuk e l' intinerario è indicato dai cartelli. Kusudasi "isola degli uccelli". Situato su un vasto golfo è un villaggio turistico molto animato. Il caravanserraglio che si trova è stato restaurato ed è diventato un albergo del Club Mediterranee, mentre la fortezza sull`isola ospita un ristorante.

16 Luglio
KUSADASI-AYDIN-PAMUKKALE, Km.  190
Aydin prospero centro agricolo, dotato di vari monumenti ottomani (la moschea di Cihanoglu) e ellenistici (l' agorà, il teatro, il ginnasio). Dopo circa 30 Km. da Aydin, nei pressi del villaggio di SULTANHISAR si possono ammirare i resti dell'antica NISSA (anfiteatro ben conservato). Poco oltre a NAZILLI, la popolazione si dedica alla lavorazione del cotone e alla fabbricazione di tappeti. Sosta consigliata a chi ne voglia acquistare. Denizli centro agricolo. Ci sono molte officine in caso di guasti.(speriamo di non averne bisogno). Da vedere il mercato della cittadella (il Seljuk Kale Ici) costruito all'interno di una cinta fortificata del XIII sec. Pochi Km. ad est di Denizli, il caravanserraglio di AKMAN del XIII secolo, molto ben conservato.  A 20 Km. da Denizli si trova Pamukkale, il cui nome significa "fortezza di cotone". E` questa una delle località più attraenti della Turchia, per lo spettacolo naturale. Infatti i depositi calcarei dell'acqua hanno creato una serie di terrazze e cascate pietrificate.

17 Luglio
PAMUKKALE-HIERAPOLIS-MARMARIS, Km.  275
Hierapolis mattinata dedicata alla visita della città fondata nel 190 a.C. dal re Pergamo Eumene II, ed abbandonata dai suoi abitanti nel 1334, in seguito ad un terribile terremoto. Oltre alla vasta necropoli, si possono vedere il teatro, le mura di cinta e le porte della città. Partenza per Marmaris nel pomeriggio. Da evitare la strada Dnizli-Mugla 33 Km. di strada non asfaltata (terrribile). Ci si può fermare nel campeggio vicino a Gokova. E` un bel campeggio statale, con pineta, un bel mare (costa rocciosa e niente sabbia) e ottimi servizi. PIK-NIK YERI dopo il bivio per Marmaris avanti per 3 Km. circa.

18 Luglio
MARMARIS-FETHIYE, Km.  146
A Gokova troviamo la deviazione per Marmaris (33,5 Km. circa) un pittoresco abitato raggruppato intorno alla cittadella, in cima ad un promontorio dove si trova una bellissima spiaggia. Proseguendo per Fethiye ci si può fermare vicino a Koycegiz, dove si trova un lago alimentato da sorgenti calde, che defluisce al mare attraverso un canale naturale. Dopo Koycegiz deviazione per Dalyan e visita a Kaunos Gita con battello per visitare le tombe costruite lungo le pareti rocciose. Fethiye la città si estende su una vasta baia, circondata dai monti del Tauro. Da vedere: le rovine del tempio di Kabasbos, una divinità licia identificata con Eracle. Vi sono anche sarcofaghi e tombe ricavate dalla roccia: fra queste la tomba di Aminta del IV secolo. Campeggio: da evitare il PIK_NIK di Fethiye (a 12 Km. dalla città) pochi servizi. Sosta a Oliideniz bella spiaggia e mare stupendo poco spazio per campeggio libero, dormiamo davanti all'ufficio postale.

19 Luglio
FETHYIE-FINIKE, Km.  167
Raggiungendo Kas, la strada devia verso l'interno incontriamo Xanthos, che fu una fiorente città dal VII secolo a.C. fino all' epoca bizantina, quando il porto si interrò. Da vedere: il monumento delle Arpie, un teatro e una necropoli. Bellissima spiaggia 15 Km. prima di Kas sosta e bagno. Kas l`antica Antiphellos; quest'ultima è collocata a poca distanza. Da vedere il teatro ellenistico, dal quale si gode una belle vista sul golfo. Possibilità di fermarsi e campeggio libero su una bellissima baia 200 m. dopo il teatro. L'antica Myra, oggi Kale, di cui fu vescovo San Nicola, divenuto nella tradizione nordeuropea Babbo Natale. Vi si trova una basilica bizantina, che fu edificata nella sua tomba, mentre la scogliera scoscesa è tutta punteggiata di tombe licie. Quasi tutta la città antica, salvo il teatro, è stata sommersa dal fiume Demre. Finike, l'antica Phenicus, si affaccia sul mare su una fertile costa pianeggiante.

20 Luglio
FINIKE-ANTALYA, Km.  174
Proseguendo per Antalya si raggiunge la città dorica di Phaselis. La strada che vi conduce è invasa dalla vegetazione e le sue rovine (un acquedotto semicrollato, un vasto anfiteatro, un tempio di Atena) sono disperse nella pineta. Successivamente si attraversa il villaggio turistico di Kemer. Antalya è collocata su un promontorio. La caratteristica architettonica della città è un minareto affusolato, vicino la Moschea Yivli Minare Cami, oggi chiusa. Prima di Antalya c'è una pineta in riva al mare con spiaggia di ciottoli, dove si può pernottare tranquillamente, salvo le mosche. Altre spiaggie consigliate: Konyaalti o meglio ancora Lara (vicino la spettacolare cascata del Duden).

21 Luglio
ANTALYA-ALANIA, Km.  215
Sulla strada per Alanya incontreremo tre località greche del 1000 a.C. rispettivamente: Perge - Aspendo - Side. A 60 Km. prima di Alanya si può sostare a Manavgat per visitare le cascate. Alanya posta su un alto picco a 250 m., da cui si gode di una vista panoramica. Da vedere oltre la cittadella, la Torre Rossa, costruita nel 1225 e restaurata nel 1951. Un'altra attrattiva è rappresentata dalla grotta di Dalmatas, appena fuori città. Inoltre in barca si possono raggiungere altre grotte: la grotta degli innamorati, la grotta azzurra e la grotta verde. Dopo circa 50 Km. si raggiunge Gazipasa deviare a destra per raggiungere un una bella spiaggia con possibilita di campeggio libero.

22 Luglio
ALANYA-ANAMUR, Km.  119
Pochi Km. prima di Anamur si trova il castello di Kaladran, una fortezza bizantina arroccata su un alto picco. Anamur si estende su una pianura verdeggiante. Da visitare le rovine ellenistiche di Anamuryum, che in origine fu` colonia fenicia. Il castello di Anamur (Mamurie Kalesi). Sosta per la notte nel campeggio vicino alle rovine di Anamuryum.

23 Luglio
ANAMUR-SILIFKE, Km.  135
Silifke è dominata da un'antica fortezza. Si noti il ponte romano sul fiume Goksu. Sosta 15 Km. prima di Silifke.

24 Luglio
SILIFKE-MERSIN, Km.  114
Dopo Silifke si estendono per kilometri e kilometri le rovine di Korykos. Davanti alla costa su un isolotto sorge la fortezza Kizkalesi, del secolo XV. Si raggiunge infine Pompeiopolis. La località era un covo di pirati che Pompeo riuscì a sconfiggere nel 67 a.C. Sulle rovine fece costruire la città che da lui ebbe nome.

25 Luglio
POMPEOPOLIS, Km 0
Sosta dedicata al mare. Era meglio fermarsi prima perchè il mare era più bello. Dopo Silifke il mare diventa sporco.

26 Luglio
MERSIN-NEVSEHIR, Km.  160
Raggiungiamo la Cappadocia sfruttando un pezzo di autostrada. Fermarsi a Kaymakli e visita della città sotterranea. Raggiungiamo Uchisar: visita del castello. Sosta in campeggio Ciftlik con piscina.

27 Luglio
CAPPADOCIA, Km.  50
Visita della Cappadocia con il camper senza problemi. Abbiamo seguito le indicazioni della guida in Italiano "Istambul e Cappadocia" molto utile e ben fatta.

28 Luglio
NEVSEHIR-ANKARA-AKIOMA GEC., Km.  421
Partenza per Ankara, lungo la strada costeggeremo la vasta distesa del LAGO SALATO (Tuz Golu), un'immensa depressione che in estate è quasi asciutta, mentre si colma di acqua paludosa dopo le piogge invernali. Parcheggiato in centro di Ankara: visita. Ankara è situata a 850 m. s.l.m. . Nel 1923 Kemal Ataturk la scelse come capitale. Da vedere monumenti romani: terme romane colonna di Giuliano e tempio d' Augusto. La Cittadella (Hisar) e la moschea di Arslanhane. Sosta per la notte presso un ristorante sulla strada per Istambul proprio in cima al colle.

29 Luglio
AKIOMAA GEC-AKCAKOCA-INSTAMBUL, Km.  173
Akcakoca centro balneare che si affaccia sul Mar Nero. Non si può fare il bagno perchè il mare è sporco. Questa deviazione si poteva evitare perchè non ne valeva la pena. Raggiungeremo Istambul, dove sistemeremo i mezzi in campeggio. Consigliato il Londra Camping Motel (vedere piantina allegata nei pressi dell'aeroporto). Servizio di pullman per la moschea blu.

30 Luglio
INSTAMBUL, Km. 0
Istambul si divide in due parti: una parte europea e una parte asiatica. La parte europea comprende la città vecchia, ancora cinta da mura, anche se in rovina, e la città nuova. Fra le due si estende un'insenatura lunga e stretta chiamata il Corno d'Oro (Halic), attraversata dai ponti di Galata-Karakoy e di Atatur. Per giungere sulla riva asiatica di Istambul è necessario attraversare il Bosforo che collega il Mar di Marmara con il Mar Nero, e ciò è possibile transitando per il ponte sospeso, aperto nel 1973. E` previsto un soggiorno a Istambul di 3 giorni.
1° giorno: visita della città vecchia.

31 luglio
INSTAMBUL,  Km. 0
2° giorno: visita alle moschee e alla città nuova cui si accede attraversando il Ponte di Galata.

1 Agosto
INSTAMBUL, Km. 0
3° giorno: Gita sul Bosforo con il battello.

2 Agosto
INSTAMBUL-ALESSANDROPOLI, Km.  284
Arrivo previsto per mezzogiorno e sosta sul mare appena fuori il centro abitato.

3 Agosto
ALEXANDROPOLI-SALONICCO-CONFINE, Km. 410

4 Agosto
CONFINE-BELGRADO-RUMA, Km.  644

5 Agosto
RUMA-TRIESTE, Km.  600

6 Agosto
TRIESTE (Villaggio dei pescatori), Km. 0

7 Agosto
TRIESTE-TORINO, Km.  530

Percorsi in totale Km. 8500


DA RICORDARE :

- Non rifiutare mai niente, perchè i Turchi si offendono
- Portarsi dietro qualche pacchetto di sigarette anche se non fumate
- Trattare sempre sul prezzo, si riesce anche a dimezzare
- Le pipe di spuma di mare costano meno al Gran Bazar di Istambul che altrove


Viaggio effettuato nel Luglio 1988 da Enrico Lui

Potete trovare ulteriori informazioni sulle località toccate da questo itinerario nella sezione METE.


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
677 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER REGOLATORE SOLARE VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 A) REGOLATORE DI CARICA PER MODULI FOTOVOLTAICI VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina