CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Dalla Toscana al Cadore e Carsia

Dalla Toscana al Cadore e Carsia


Partiamo da Livorno e facciamo strade non a pagamento

Periodo del viaggio 07/08/10 - 29/08/10 (22 giorni)
Pubblicato da livorneseVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

.

Piccolo viaggio tra le province di Belluno e Udine partendo dalla Toscana
 
Quest’anno non si va all’estero per motivi di salute , perciò andremo a cercare il fresco su alture massime di 1000 metri. 
Partiamo da Livorno col camper ,un Rimor sailer 497 su meccanica Ford del 2002, io,mia moglie Laura , altro equipaggio mio Fratello e la moglie Alfreda, su camper Arca 720 del 2004.
07 –agosto, partenza da Livorno verso le 09. 50 con destinazione Pievepelago(MO), dove alcuni amici aspettavano il nostro arrivo, passando da strade statali e provinciali via Lucca e la strada del Brennero, arrivo a Pievepelago (circa 750 m/lm) alle ore 11.30, nel parcheggio del parco giochi e piscina, con vicino i wc e fontanella per l’acqua, dove troviamo altri 4 equipaggi amici. Pranziamo e il pomeriggio relax al fresco nel parco, con passeggiate e parlare del più e meno , serata abbastanza fresca e dormita tranquilla senza sudare.
 
08 – agosto : Dopo la colazione e la buona toeletta, andiamo in paese che sta al di sopra del parcheggio con via tra fiume con cascatelle, si fa le compere x la giornata sia per pranzo che la cena, ottima la carne in una macelleria fornitissima, il pane fresco, e i buonissimi tortellini x il brodo freschi freschi,
 in giro per il paese animatissimo, e rientro per fare il pranzo, (ovviamente i tortellini in brodo), nel pomeriggio passeggiata (1.800 mt) fino al laghetto per la pesca delle trote e area picnic, restiamo a frescheggiare fino a sera con gli amici, ritorno ai mezzi per la cena, e seguita da partita a scala 40.
 
09 – agosto oggi è domenica, ci muoviamo con i mezzi per andare al Lago Santo (1.500 m/lm) al parcheggio (€ 4,00 per l’intera giornata e la sosta notturna), siamo rimasti sul luogo fino alla mattina successiva, fatto passeggiate sul lago pranzato al piccolo ristorante in loco, serata e notte fredda !!
 
10 – agosto ritorno a Pievepelago al solito parcheggio, oggi c’è il mercato settimanale per le vie del centro, le donne acquistano, e noi diamo occhiate alle signore   di passaggio,.
Rimaniamo sul posto fino alla Domenica 15 Agosto dopo i fuochi artificiali, della festa patronale.
 
17– agosto partenza alle ore 08,30, io e mio fratello per il nord Italia passando dalla statale del Brennero sino a Maranello ,per poi deviare per la statale SS Porrettana , che passa da Bologna e Ferrara verso Rovigo,
deviando per andare a Noventa Vicentina per la sosta in area attrezzata tra via dei Martiri e via Dilani alle spalle del duomo, ora di arrivo alle 16,50, abbiamo il tempo per fare una visita al paese e fare delle compere (alimentari) per la cena, abbiamo ritrovato il caldo estivo .
 
18– agosto partenza per per andare nel Cadore, con tappa e la sosta aFeltre bella area di sosta comunale e gratuita in via Prà del Vescovo ang. Via Giovanni Gaggia, visitiamo il bel centro passando per la vicina galleria , facciamo spese e foto, ritorno per la cena e relax.
 
19– agosto partenza per la vicina Belluno sosta al parcheggio del grande piazzale di viale Dendrofori , dove con le scale mobili andiamo al centro storico,(piccolo ma carino) ,facciamo la spesa quotidiana, con pane e frutta e dopo il pranzo andiamo in direzione di Calalzo di Cadore, non c’è area camper, ma sostiamo per la notte nel parcheggio al campo sportivo in via S. Lorenzo, sopra al lago con vista magnifica e aria abbastanza fresca per agosto, il parcheggio si trova al termine del paese arrivando da Belluno, segueire l’indicazione del Campeggio e dopo la 2 curva a destra, vicino a un bar chioschetto con giuochi per ragazzi.
Dopo messo in sosta i mezzi, abbiamo fatto una passeggiata nel parco sottostante lungo il lago , seguendo il sentiero che porta ad un ponte che attraversa il lago e che porta al campeggio, cena sul camper e dopo la tv a letto, notte fresca e silenziosa.
 
20 agosto il mattino partenza per il Cadore con meta Forni di Sopraprima del bivio per Cortina d’Ampezzo, girando a destra su S.S. 52 alle prima case della frazione di Vico di Forni di Sopra, sotto la strada a destra, si vede un grande parcheggio in una posizione paronamica bellissima , c’ una parte di esso che è riservato ai camper, il parcheggio auto è per il parco giochi di sopravvivenza e del ristorante la Posta, lo scarico (gratuito) è sulla strada della seggiovia al bivio del parcheggio a sinistra, il costo della sosta giornaliera è di € 9,00.
Non èro mai stato in queste località e devo riconoscere che sono davvero belle, Forni gi Sopra è una cittadina davvero carina e accogliente per il turista , ha tutto sia per gli amanti della neve che per le fresche giornate estive.
 
21– Agosto nel tardo pomeriggio ci moviamo per un’altra località non lontano di qua, puntiamo pe il lago di Cavasso dei 3 comuni ,località Alessi in campeggio sul lago, bel campeggio di nuova gestione e in pianura con servizi ottimi e spesa giornaliera tutto compreso di € 23,50 , la sera di arrivo assistiamo ad dei fuochi artificiali sul lago per una festa locale, devo dire che rispetto a Forni qua fa caldo!
 
22– Agosto partenza per Tarvisio in cerca di fresco, nel tardo pomeriggio della domenica , arriviamo all’area attrezzata indicata nelle guide, si trova al parcheggio 3 all’inizio della cittadina a destra venendo da sud, area affollata e al sole con scarico gratuito, ma la sosta con parchimetro di € 0,60 per ogni ora x 24 ore giornaliere totale € 14,40 al giorno,e ricordarsi di fare lo scontrino prima e metterlo bene in esposizione sul vetro anteriore, per i vigili che passano frequentemente a controllare, passiamo la notte abbastanza al fresco (circa 1000 Mt/slm) la mattina andiamo a visitare il centro e i molti negozi che ci sono, è una cittadina di frontiera sia con l’Austria che la Slovenia.
 
Nel tardo pomeriggi ci spostiamo a circa 9 Km sui laghi di Fusine, devo riconoscere che è una bellissima zona dove regna la pace e la natura, dopo il centro abitato di Fusine si prosegue per i laghi, incontriamo il 1° lago e lo spettacolo è bello , ma per troppe auto non possiamo sostare con i nostri mezzi, proseguando troviamo la fine della strada asfaltata e ci appare un grande posto sterrato con tantissimi camper e auto, poi scopriamo che è il letto di superfice del lago superiore ritiratosi x le mancate piogge.
 
23- Agosto :Passiamo la notte al fresco anche eccessivo, al mattino con il silenzio della natura che ci circonda, facciamo una ricca colazione, decidiamo di fare i sentieri che ci sono indicati nei cartelli, e senza sudare ci incamminiamo per andare verso il lago inferiore passando dal bosco, dopo una mezz’oretta si intravede l’altro lago( più bello ) ,arrivati sulla sponda decidiamo di fare il giro dello stesso, l’acqua che forma il lago è limpidissima e con molti pesci e di anitre.che abituate alle persone si avvicinano per avere del cibo, restiamo sul lago per un’altra mezzora a sedere su dei sassi guardare il panorama e goderci l’aria fine del posto, alle ore 13 facciamo il ritorno ai mezzi per una buona pastasciutta allo scoglio da me preparata sottovuoto da portare in viaggio. Al pomeriggio di assoluto riposo con partita a carte sul prato del fiume.
 
24 – 25 – Agosto restiamo a goderci il lago di Fusine in assoluto riposo.
 
26 – Agosto scendiamo a Gemona del Friuli circa 55 km trovando l’aria più calda , andiamo a cercare l’area attrezzata segnalata, la troviamo alla fine della via Alighieri angolo via San Lorenzo, nel piazzaleMonsignor Monai , bellissimo e funzionale lo scarico, vicino al centro storico, dopo la visita del centro con tappa al museo della memoria del terremoto, alle ore 13,30 rientriamo ai mezzi per il pranzo, nel pomeriggio altra passeggiata in centro e visita al panorama del Castello terremotato, e visita al duomo, rientriamo ai mezzi con altro ospita di Torino.
 
27 – Agosto partiamo per la vista alla casa delle Farfalle indicatoci da amici camperisti come carina, il museo si trova a Bordano piccolo paese anonimo e di nuova costruzione , dove per quella idea del comune di fare una serra museo dove le farfalle svolazzano tra i visitatori , il parcheggio per i camper non c’è ma ci si può sistemare dove si trova spazio, non esiste grande traffico nel paese, il costo a persona è di € 7,00, posto tranquillo e ottimo panificio e pasticceria ( non per avvenenza delle proprietarie) .
 
28 – Agosto ci trasferiamo a San Daniele del Friuli la città del prosciutto, l’area di sosta è bellissima e molto funzionale nei pressi della palestra comunale, andiamo in paese per dare una visita e cercare il prosciutto, quello lo troviamo da tutte le parti, stanno organizzando la sagra del prosciutto, ma è tra 2 giorni noi non possiamo restare, balla la casa degli alpini del 1300 con tantissimi cimeli dell’arma e foto, con dei guardiani attempati e per tradizione portati per la grappa!!, ci indicano uno spaccio per trovare dei tralci di prosciutto da portare a casa, compriamo il prosciutto e rientriamo a i mezzi per la cena e riposarsi per il viaggio di rientro a Livorno.
 
29 – Agosto alle 08,30 partenza pensiamo di fare strada normale senza l’autostrada, dopo aver sentito il radiogiornale di code su esse, puntiamo a Vittorio veneto  sostiamo nei pressi dell’ex mercato coperto, e abbia mo comprato dei platò di frutta al prezzo di ingrosso, dopo il pranzo riprendiamo il viaggio facendo la strada x Padova, Rovigo e prendere la Porrettana passando da Ferrara , Bologna trovare la sosta a Porretta terme.     Al mattino alle 11 arriviamo a casa
 
Resoconto : totali Km 1.332 gasolio € 154,00 – con media x 100 km di 10,4 spese totali € 478,00 alla media giornaliera di € 28,00

Galleria fotografica


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
608 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEGHEVOLE HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEG...
In polipropilene. Dimensioni aperto: 315x3...
www.camperonsale.it
THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEMENTARE PER WC THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEM...
Per il nuovissimo WC Thetford Cassette C220!!...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina