CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

La Toscana più recondita e segreta

La Toscana più recondita e segreta


Pienza, Buonconvento, Poggibonsi, San Gimignano, Volterra e Siena

Periodo del viaggio 26/12/08 - 31/12/08 (5 giorni)
Pubblicato da agostinoVisita il profiloContattaInvia una mail

Resoconto del viaggio

 La Toscana più recondita e segreta da scoprire in camper

Passata la festa più bella dell'anno, la nascita del nostro Signore, armati dal solito entusiasmo si parte alla scoperta della Toscana, una regione a mio parere bellissima.

Alle ore 8 del 26/12/2008 siamo puntuali all'appuntamento con dei nostri amici camperisti, la simpaticissima fam. D'amelia, che per la puntualità con noi hanno un debito elevatissimo, infatti alle ore 11,00 decidiamo di non aspettarli più: adesso si parte, 450 km destinazione Pienza .

Verso Roma Nord ci fermiamo per la sosta pranzo, i nostri pargoli non transigono, il pranzo è sacro e va rispettato in pieno, così il tempo di masticare un hamburgher e degli gnocchetti alla sorrentina, riprendiamo il viaggio per Pienza, dove arriviamo intorno alle 16,00, troviamo posto presso il parcheggio a 350 m dal centro storico. La temperatura è di quelle frizzantine, tanto frizzantine che decidiamo di rimanere nel camper, per aspettare la fam. D'amelia e  la fam. di Angelo e Milena con Paola e Giulia da Brescia.
Alle 20,30 la fam. D'Amelia arriva, increduli ai nostri occhi dopo l'attesa patita, con il loro nuovo Camper: un motorohome della Hymer, bellissimo è dire poco, super accessoriato e pronto per l'avventura freddo.

Decidiamo di comune accordo d'iniziare ad assaggiare la cucina Toscana, detto e fatto ci troviamo seduti in una spettacolare osteria tipica Toscana, ordiniamo Pici agli aglioni, e fiorentina da 1kg per famiglia + contornini vari e il pranzo è servito, 199,00 € e il brivido passa. Onestamente carissimo e  la cena al di sotto della sufficienza.

Alle 22,00 circa usciamo dal locale e il brivido di freddo ritorna, siamo a 0 gradi con un fastidiosissimo vento gelido. Nel frattempo arrivano altri amici, la fam Arnone, Armando la consorte Antonella e i piccoli Mattia, Daniele e il giovanotto Andrea, partiti alle 15,30 da Avellino, in contemporanea arrivano anche i Bresciani, saluti e baci per tutti e via a nanna.

L'indomani, la fam. D'amelia ci comunica che decide di proseguire per il Trentino, motivazione giusta, dopo aver speso fior di euro per l'attrezzatura da neve, li salutiamo e accompagnati sempre da un freddo gelido, ci indirizziamo alla scoperta di Pienza, terra abitata dagli antichi etruschi, borgo che risale al xv secolo, un patrimonio storico culturale.

Di seguito molto velocemente fino al 31/12 visitiamo Buonconvento, San Gimignano, Poggibonsi e Volterra, la città del silenzio definita da G. Dannunzio. Parcheggiamo ai piedi del paese e via alla visita, uno spettacolo favoloso, sin dal ingresso composto da due scalinate laterali, precedute da una porta del 500, qui visitiamo il duomo, dove all'intermo troviamo una splendita natività a grandezza umana, interamente di ceramica della vicina Deruda, un valore storico immenso, poi un parco comunale risalente all'inizio del 500, sembrava di essere dei protagonisti del tempo che fu', sensazioni uniche, una visita la consiglio a tutti.

Alle 20,30 tutti giu' in camper, cena e nanna. La notte si passa con una piacevole cantilena, la soffice neve che accarezza i nostri camper ci fa' tornare per un attimo bambini.

Il risveglio per i piccoli Daniele, Alessandra, Mattia, Mario, Paola, Giulia, Andrea è una vera fiaba piena di felicità, neve e solo neve, palle, pupazzi e corse rendono la giornata all'insegno del divertimento.

La sera decidiamo di comune accordo di puntare verso Siena, città unica che non stanca mai di rivederla, ci sistemiamo al archeggio Fagiolone, uscita Siena Ovest e poi tutta Siena con i ricciarelli che la fanno da padrone, prima del grande evento del mega concerto di Antonello Venditti  per la festa di capodanno, che noi non vediamo per causa influenza familiare.

Lasciamo i nostri amici dopo aver trascorso 4 giorni bellissimi con simpatia, chiacchiere ai cb, e soprattutto tombolate serali con i cb. 

Un saluto particolare è doveroso farlo, alla fam. Michele Romano con la consorte Annarita e figli Federica, Giuseppe,Carmine Gianluca che la sera del 31 ci raggiungono a Siena per trascorrere la festa con noi.

Siamo pronti per la prossima avventura in camper.

Galleria fotografica


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
608 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEGHEVOLE HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEG...
In polipropilene. Dimensioni aperto: 315x3...
www.camperonsale.it
THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEMENTARE PER WC THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEM...
Per il nuovissimo WC Thetford Cassette C220!!...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina