CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

abondance savoia

abondance savoia

FRANCIA - Savoia
In Savoia passando dalla val Vigezzo

Periodo del viaggio 13/08/12 - 19/08/12 (6 giorni)
Pubblicato da carlarenataVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

 

In francia all'abbondance Agosto 2012

 

Come succede ormai da oltre 10 anni pronti per partire alla volta dell'alta Savoia (dipartimento 74) a sud del lago di Ginevra.Come al solito siamo in 2: Carla e Alfredo, lo scrivente, entrambi oltre gli anta …....quaranta ? No! Cinquanta ? Nemmeno ….Settanta? Cala trinchetto!!!!!!!!!!Ebbene sì oltre i sessanta e a bordo del ns giovane matrix del 2010,che sta raggiungendo gli enta...mila km, a dispetto della verde età,nella tarda mattina del 11agosto ci mettiamo in viaggio.

Contachilometri 26970

 

Sabato 11 agosto 2012 km 130 Craveggia

 

Un paio d'ore di viaggio in questa tappa che ci conduce a Santa Maria maggiore(VB)830mt. dove raggiungiamo poco dopo mezzogiorno Luciana ns figlia , roberto il compagno e il piccolo leonardo di 16 mesi detto dindin e con loro dopo aver parcheggiato il camper consumiamo un'ottima tajine di pollo che ho cucinato a casa (diversamente dalle altre volte mi è riuscita ok++).Nel pomeriggio sono venuti a farci visita al camper Laura ns cognata e mio fratello Emilio che da queste parti hanno una bella casetta di vacanza e la sera cena in camper con i ns familiari.Verso le 21 abbiamo lasciato il ns parcheggio in zona discarica(!) e siamo andati a pernottare a Craveggia in altura in zona cimitero(!)....notare il salto di qualità !!!!!!!!! d'altronde non bisogna avere paura dei morti ma dei vivi! Questa scelta è dovuta al fatto che qui c'è una linea wi-fi mentre a santa maria nulla dalla 3.

 

Domenica 12 agosto 2012 km 5 Craveggia

 

Notte ok in compagnia dei cari defunti diCcraveggia e al risveglio dopo colazione siamo scesi alla casa di Emilio per qualche chiacchiera e insieme ci siamo recati a visitare un bel parcheggio a Malesco da tenere in considerazione. A mezzogiorno raggiungiamo l'appartamento affittato da luciana e & dove è arrivata ns figlia piccola Laura con Arci, un chiuahua(forse si scrive così)dell'età di Leonardo ma dalle dimensioni un tantino(!)diverse.Tutti insieme a pranzo e poi il sottoscritto a pennicare.Nel pomeriggio nuova visita di laura ed emilio accompagnati dal figlio Fabio con la sua nuova fiamma Elisabetta. Dopo cena una visitina da lLucy e poi ancora a Craveggia ma non a ridosso del cimitero (non vorrei che gli inquilini qui presenti ci prendessero anzitempo in grande simpatia e ci invitassero a casa loro!),ma in un altro comodo e semivuoto parcheggio.

 

Lunedì 13 agosto 2012 km 220 Abondance

 

Notte tranquillissima come la precedente e stamane verso le 9 in partenza direzione Sempione. A Gondo varchiamo la frontiera svizzera e facciamo gasolio tech all'Agip 50 euri 31lt 1,618e/lt . Successivamente riprendiamo l'ascesa al passo e dopo 20 km scolliniamo. Paesaggio, in salita e in discesa,da cartolina.Siamo nel vallese grande cantone di lingua tedesca e francese,superiamo brig e a mezzogiorno stop presso un centro commerciale dove si pranza.Il vallese è letteralmente tappezzato da immensi filari di vite e da piante di albicocche.Superata sion si mantiene direzione ovest fino a Martigny dove si prende a destra verso Ginevra e successivamente a Monthey si inizia ad arrampicare verso il passo di morgins(1371mt).Si entra in fFancia nel dipartimento dell'Alta Savoia, bei panorami alpini e due bei laghetti a Chatel uno sulla sx e il secondo a dx veramente da fotografare. Raggiungiamo verso le 16 Abondance,la ns meta e troviamo da parcheggiare su sterrato a 400 metri dall'abbazia. Stranamente nessun camper. Come succede da una dozzina di anni ci rechiamo in chiesa per il ns pellegrinaggio annuale .L'abbazia in stile gotico risale al lontano 1139 e ha subìto diversi rifacimenti nel tempo ,l'ultimo nel quinquiennio trascorso. Merita una visita per scoprirvi le decorazioni pittoriche, le statue trompe-d'oeil, le volte e i dipinti che volutamente non descrivo per non rovinarvi la sorpresa! Verso le 21,dopo cena abbiamo preferito spostarci in centro (eravamo rimasti da soli e isolati) dove dopo una bella partita a burraco verso le 23 tutti a nanna sotto un piumone perchè la temperatura lo consigliava.

Martedì 14 agosto 2012 km70 Sixt fer à cheval

 

Infatti verso le 8 solo 14 gradi nel camper .Ci siamo mossi verso ovest ma successivamente a la solitude saliamo a sx al col du Corbier risparmiando una dozzina di km e ammirando bei paesaggi e a le biot ci immettiamo sulla d902 che ci conduce a sud. A St-Jean-d'Aulps consueto stop al carrefour dove oltre a cibarie facciamo il pieno di gasolio a 1,429 e/lt .Oltrepassiamo la celebre Morzine,les gets(strada sempre panoramica in mezzo al verde) e a Taninges si decide di piegare a sx per raggiungere Samoens (15km) ma qui non ci fermiamo, vedremo domani. Proseguiamo e scopriamo a Sixt ferà cheval(800mt) un'area camper adiacente un fiumello in cui stazionano una ventina di mezzi e pertanto decidiamo di restare in compagnia .L'area è fornita di carico e scarico gratuiti, elettricità a pagamento tramite un gettone che non sappiamo dove reperire anche se non ne abbiamo di bisogno. Verso sera l'area è stracolma e alcuni camper sopraggiunti non ne possono usufruire. In centro distante 400 mt cmq ci sono grandi parcheggi per pernottare senza problemi e qui dopo cena ci rechiamo per una breve passeggiata. Come spesso capita in montagna alle 22 per strada non c'è nessuno. Di rientro al camper burraco fino alle 23,30 e poi ….......sogni d'oro!

 

Mercoledì 15 agosto 2012 km 10 sSixt fer à cheval

 

Stamane 17° nel camper. Con comodo ci dirigiamo verso la riserva naturale di sixt-passy,950mt .A Nambride c'è un punto di pedaggio che dà diritto di parcheggiare all'interno di questo luogo a forma di ferro di cavallo (6 euro per i camper).Sistemato il mezzo adeguatamente effettuiamo una bella passeggiata di oltre un'ora in parte all'ombra di abeti secolari ammirando le creste che ci sovrastano e circondano.Insieme veramente suggestivo e particolare. Un pranzo degno di ferragosto innaffiato da un ottimo lambrusco, dono dei ns amicissimi Mariuccia e Angelo da Felino. Pomeriggio di relax non senza aver ripreso il luogo con la telecamera e tenuto conto del tempo che si è guastato si decide di scendere all'area camper ma come ce lo aspettavamo nessun posto libero. Niente male, altri 400 mt e ci posizioniamo in centro ,nella piazza dirimpetto all'ufficio turistico. Piazzata la parabola sullo specchietto trascorriamo la serata vedendo la partita amichevole di calcio inghilterra -italia termina 2 a 1. Stanotte siamo in compagnia di noi stessi.

 

Giovedì 16 agosto 2012 km 290 Craveggia

 

Questa notte pioggia intermittente ma al mattino 21°all'interno del matrix. A 20 metri dal camper i servizi pubblici mi offrono la possibilità di lavarmi la faccia in un lavabo enorme incastonato in un mobile di 2 metri; acqua corrente calda e fredda! Se mi succedesse una cosa simile in Italia griderei al miracolo! La ns destinazione è Samoens per vedere i giardini botanici ma il tempo ci è ostile così pure le indicazioni pertanto ritorniamo a Taninges prendiamo direzione sud e a Cluse sulla via facciamo spesa a un Lidl.Giunti a Sallances prendiamo la direzione Chamonix salendo oltre i mille metri e scalando il col de Montets a 1461mt. Mezzogiorno ci coglie a Vallorcine e parcheggiamo in un bel piazzalone sterrato e qui mettiamo le gambe sotto il tavolo. Indecisi se pernottarci dopo qualche riflessione accendiamo il motore e dopo 3 km rieccoci nella confederazione elvetica. Superiamo il bel col de la Forclaz e scollinando ci appare una vista impressionante di Martigny giù giù nella piana :dall'alto sembra messa in un buco. Da qui percorriamo a ritroso la strada dell'andata fino a Santa Maria Maggiore dopo aver riempito il serbatoio all'agip di Gondo .Qui si parcheggia al solito posto e ritroviamo Luciana e Leonardo mentre gli altri sono rientrati al lavoro. Ceniamo con loro e poi a Craveggia dove ci colleghiamo a internet e alle 23,30 in branda. Eravamo anche un po' stanchi per i quasi 300 km e tre colli compreso il Sempione.

 

Venerdì 17 agosto 2012 km 3 Santa Maria Maggiore

 

Ridiscendiamo a Santa Maria facendo spesucce al carrefour che ci resta di mano; parcheggiamo. Nel pomeriggio veniamo raggiunti da Roberto e successivamente da Laura, Emilio ,il secondogenito Mauro e Valentina che convoleranno a nozze in settembre. Praticamente siamo rimasti da loro tutto il tempo.Il camper verrà utilizzato solo per la notte che diversamente dal solito trascorriamo in perfetta solitudine qui a Santa Maria.

 

Sabato 18 agosto 2012 km Mottarone

 

E' tempo di rientrare....saluti e baci e in viaggio verso Gignese con uno stop a Gravellona per qualche acquisto e a Stresa deviazione verso la montagn a(in qualche punto immagini straordinarie del sottostante lago Maggiore). Fà un caldo becco pure qui a Gignese a 700mt. Si parcheggia presso le poste e dopo pranzo veniamo raggiunti dall'amico Ernesto che qui ha un appartamento di vacanza.

Un paio d'ore di conversazione e poi si decide di raggiungere il Mottarone via Armeno. Qui siamo a quasi 1500mt ma il clima è afoso e la visibilità scarsa non ci consente di apprezzare le meraviglie circostanti .Parcheggiamo il camper su un grande sterrato dove ceniamo e trascorriamo la notte in solitudine. Del Mottarone ricaviamo un'impressione non totalmente positiva forse influenzati anche dal clima afoso nonostante l'altura: il posto non è curato, cartacce dappertutto e disordine; un così bel sito andrebbe curato di più.

 

Domenica 19 agosto 2012

 

Stanotte quasi 20 gradi nel camper! Molto prima delle 7 si scende sperando di non incrociare veicoli ma ne vediamo parecchi nonostante l'ora. A Castelletto Ticino ci fermiamo per la colazione e a Turate ci rechiamo al centro commerciale d'Ambros ma lo troviamo chiuso contrariamente alle ns aspettative. Meno di 10 km e raggiungiamo casa.

 

 

 

 


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.
Porto Antico di Classe - Ravenna

7400 aree di sosta camper in 16 Paesi Europei!

Sosta gratuita presso 1500 aziende agricole di Francia

Traghetti per isole e Paesi del Mediterraneo, prenotabili online!

AC Vivicamper

Traghetti per Sardegna e Corsica


Camper nuovi disponibili in pronta consegna
939 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 46 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA DI SICUREZZA PER PORTA INGRESSO FIAMMA SECURITY 31 MANIGLIONE E CHIUSURA...
Elegante maniglia di sicurezza realizzata in ...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese


Shoppiland, vendita online di articoli per casa, salute ed elettronica
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina