CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Eubea settentrionale e Golfo di Corinto

Eubea settentrionale e Golfo di Corinto



Periodo del viaggio 23/06/11 - 10/07/11 (17 giorni)
Pubblicato da laiconeVisita il profiloContattaInvia una mail il

Resoconto del viaggio

 

GRECIA: EUBEA SETTENTRIONALE E GOLFO DI CORINTO
 
 
Veicolo: motorhome Laika ecovip 700g
Equipaggio: Ludovico, Mara, Sofia (3 anni) e Ada (15 mesi)
Periodo: 23/6-10/7 2011
 
 
La parte settentrionale dell’isola di Eubea è la metà ideale per chi ama il campeggio libero, vi sono molte possibilità di sosta sul mare in piena libertà.
Noi non ci siamo fermati mai in campeggio e sull’Eubea ne abbiamo visto solo uno a Rovies.In questo periodo abbiamo incontrato poca gente, anche pochi camper forse perché l’Eubea non è una meta molto conosciuta. Ad agosto ci hanno detto che c’è tanto turismo greco e quindi immagino che i posti saranno molto più affollati.
 
Arriviamo a Patrasso e con l’autostrada arriviamo fino a Chalkida, capoluogo e città principale dell’isola di Eubea. Possibilità di sosta sul porto o parcheggio a pagamento in centro vicino al ponte che unisce l’isola alla terraferma giusto per visitare la città.
Ci lasciamo alle spalle Chalkida e la strada sale in mezzo a boschi stupendi, sulla strada ci sono numerose taverne.
Arriviamo a Prokopi dove visitiamo la chiesa di San Giovanni il Russo, ci sono molti negozi che vendono oltre ai soliti souvenir bellissimi cesti fatti a mano, miele e frutta secca, prezzi economici.
Proseguiamo lungo la strada e arriviamo alla spiaggia di Krya Vryssi( GPS N 38 50 15.9 E 23 28 03.1), posto incantevole affacciato sul Egeo quindi mare un po’ mosso e subito profondo.
Diversi posti per la sosta, presenza di docce e vicino taverne e bar, passa un furgone con il pane fresco verso le 10.30.
 
Prossima tappa la cittadina di Limni, molto carina con tante taverne e caffè sul lungomare Possibilità di sosta alla fine del paese dopo il porto davanti alla capitaneria e al circolo velico, c’è anche una fontanella per fare acqua. Da questa sosta la strada prosegue lungo il mare verso il monastero di san Nicola Galataki ai piedi del monte Kandili (circa 10 km). La strada è bellissima a pochi metri dal mare anche il monastero è carino soprattutto per la posizione, arrivati fin qui bisogna tornare indietro a Limni perché la strada finisce.
Nel tornare indietro il luogo ci piace troppo e decidiamo di sostare sulla spiaggia dove c’è qualche slargo c’è anche un altro camper. Spiaggia di ciottoli, mare cristallino e alla sera facciamo anche un bel barbecue.
Ripartiamo verso Loutrà Aidipsoù, città termale molto nota in Grecia,sulla strada facciamo una deviazione verso il monastero di san Giorgio (Monì Aghiou Gheorghiu Ilion) situato in una località incantevole sopra alle colline c’è un pò di strada tutta curve da fare ma ne vale la pena. Le monache ci offrono anche la merenda.
Proseguiamo per Loutrà e dopo 500 m dall’entrata del paese c’è la spiaggia con 2 cascate termali di acqua calda che arrivano direttamente in mare. L’entrata è libera ci sono anche le docce, tutto molto spartano ma divertente e il mare è pulito. Noi sostiamo nel piccolo parcheggio sopra alla spiaggia sulla strada anche se un po’ rumoroso.
Da Loutrà Aidipsoù parte anche il traghetto che porta a Arkitsa in Grecia continentale, decidiamo di proseguire verso nord per poi tornare fra qualche giorno a prendere il traghetto.
A due km dal paese c’e una lunga spiaggia sabbiosa (Aghios Nikolaos) troppo affollata e è impossibile far campeggio sul mare. Proseguiamo verso la penisola di Lihada all’estermo nord-ovest dell’Eubea. Ci facciamo tutta la strada ma non riusciamo a trovare nessun posto, quindi non ci resta che ritornare indietro.
Decidiamo di andare verso nord e prendiamo la strada per Orei (indicazione in greco dopo 15 min da Loutrà verso nord).
Prima di Pirgos sulla sinistra c’è una spiaggia con 2 isolette, ci sono palme e docce ampia possibilità di sosta non ci fermiamo perché il mare è molto mosso a causa del vento e decidiamo di andare nel lato opposto del golfo dove dovrebbe essere protetto dal vento.
Proseguendo la strada in uscita da Orei si giunge a una punta dove la strada praticamente finisce. Qui c’è una spiaggia con 3 baretti con lettini e ombrelloni. Noi decidiamo di andare all’ultimo baretto (a piedi si arriva attraverso la spiaggia) per raggiungerlo con un mezzo bisogna girare intorno passandogli alle spalle e poi tornare indietro lungo la strada. Il posto merita, c’è anche la sabbia e il bar ,noi ci mettiamo sulla spiaggia libera e si campeggia, veramente lussuoso in più sotto degli alberi c’è un bocchettone che getta continuamente acqua dolce e fresca (non si può usare per far rifornimento perché non c’è rubinetto).
Il viaggio prosegue torniamo a prendere il traghetto a Loutrà, la traversata dura una una mezz’ora forse meno e si arriva a Arkitsa, da qui proseguiamo verso Delfi.
Facciamo una sosta a Livadia dove nel paese c’è una gola con un fiume che forma varie cascate, carino e molto fresco per una sosta. Alle gole si arriva a piedi ci sono vari parcheggi dove parte la strada, è tutto molto vicino praticamente nel paese.
Proseguiamo e facciamo un'altra deviazione sempre sulla strada per visitare il monastero di Ossios Loukas, tra i più importanti monumenti bizantini della Grecia, con bellissimi mosaici.
Da qui proseguiamo verso Arahova, caratteristico abitato aggrappato alle pareti del Parnasso a circa 1000 metri di altitudine, molto frequentato in inverno. Tanti negozietti e taverne con piatti di carne alla griglia, molto carino. All’entrata del paese c’è uno spiazzo lì è l’unico posto dove si può lasciare il camper.
Si parte verso Delfi e appena arriviamo incontriamo un sacco di camper e turisti e il primo posto affollato dall’inizio della vacanza, facciamo il giro delle rovine e visitiamo il museo. 
Terminata la visita scendiamo verso il mare, la strada passa attraverso una vera foresta di ulivi infatti questa piana prende il nome di mare degli ulivi. Arriviamo a Galaxidi cittadina marittima sul golfo di Corinto, dopo il porto la strada prosegue e noi parcheggiamo in uno spiazzo sulla strada proprio sopra ad una spiaggia con scogli e mare cristallino. Se si va avanti si arriva a un’altra spiaggia molto carina poi la strada diventa privata.
Riprendiamo la strada verso Nafpaktos, l’antica Lepanto, sulla strada non troviamo nessun posto per sostare in riva al mare. Ci sono molte spiagge attrezzate con ombrelloni e lettini.
Arriviamo a Lepanto e parcheggiamo sul lungomare vicino a una piscina con scivoli d’acqua, dove le bimbe si divertono un sacco.
Nafpaktos è molto grande e un po’ caotica ma il porto e il castello sono veramente belli, ci sono tanti negozi e taverne e c’è una pista ciclabile cosa molto rara in Grecia.
Ci spostiamo verso il ponte che collega Andirio al Peloponneso e ci fermiamo a mangiare in una taverna sul mare prima di Riza, scorpacciata di pesce freschissimo.
Ultimo bagno al mare sulla spiaggia vicino alla taverna e via verso Patrasso.
Si torna a casa…. Alla prossima.
 
 


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
682 nuovi in pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Guarda le proposte sul nuovo e pronta consegna
Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Guarda le migliori proposte dai concessionari
Accessori in primo piano
HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEGHEVOLE HABA FOLDABLE DISH RACK SCOLAPIATTI PIEG...
In polipropilene. Dimensioni aperto: 315x3...
www.camperonsale.it
THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEMENTARE PER WC THETFORD CASSETTE C220 SERBATOIO SUPPLEM...
Per il nuovissimo WC Thetford Cassette C220!!...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Seguici tramite la nostra pagine ufficiale su Google+ Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati Istituto aeronautico Lindbergh Flying School
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina