CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta

Grande viaggio in Karelia

Grande viaggio in Karelia

  • Caratteristica:
  • Viaggio verso Karelia, euro 100 di sconto per gli amici di CamperOnLine
  • Dove:
  • Repubblica di Karelia - Russia Europea
  • Quando:
  • Da a
  • Categoria:
  • Espressamente organizzato per camperisti

Dettaglio evento

_________________________________________________________________________________________________

Convenzione speciale per gli Amici di CamperOnLine: richiedendo informazioni ed iscrivendosi tramite la casella e-mail
ioviaggioincamper@camperonline.it verrà riconosciuto uno sconto di euro 100 sulla quota di partecipazione.

__________________________________________________________________________________________________ 

 

1° giorno: 27 luglio 2019

Graz ( AUSTRIA )

Ritrovo dei partecipanti, nel tardo pomeriggio, presso l’area sosta autostradale nei pressi di Graz.

In serata un breve incontro, per verificare tutta la documentazione necessaria e per gli ultimi aggiornamenti. Pernottamento libero.

 

2° giorno: 28 luglio 2019

Graz – Lodz (PL) km 800

Di prima mattina si parte per la lunga tappa che ci condurrà in Polonia. Sempre in autostrada, arriviamo a Vienna, entriamo in Repubblica Ceca, passiamo Brno, Ostrava ed entriamo in Polonia.

Sosta notte nei pressi di Lodz in area autostradale.

 

3° giorno:  29 luglio 2019

Lodz – Kaunas (LT) km 500

Sempre di prima mattina ci mettiamo in marcia per raggiungere Kaunas, la nostra meta per la notte. Passiamo Varsavia, entriamo in Lituania, sostiamo alla collina delle croci, per una visita libera. Arriviamo a Kaunas. Sistemazione dei mezzi in campeggio e pernottamento.

 

4° giorno: 30 luglio 2019

Kaunas – Riga (LV) km 270

 

Mattinata di trasferimento verso Riga. Arrivo e sistemazione in campeggio. Pomeriggio tempo libero per visitare la capitale della Lettonia. Pernottamento.

 

 

 

5° giorno: 31 luglio 2019

Riga – Narva (EE) km 450

Giornata di trasferimento verso la frontiera russa. Arrivo a Narva nel pomeriggio. Sosta in parcheggio e passeggiata in centro. Pernottamento libero nell’area pre doganale.

 

6°giorno: 1 agosto 2019

Narva – San Pietroburgo (RUS) km 160 

Ingresso in frontiera.  Svolgimento delle pratiche doganali. Incontro con l’accompagnatore parlante russo e partenza in direzione di  San Pietroburgo. Arrivo nel tardo pomeriggio al parcheggio riservato.

Sistemazione dei mezzi e pernottamento.

 

7° giorno:  2 agosto 2019

San Pietroburgo

 

Mattinata dedicata alla visita di 3 ore circa al più famoso ed importante museo russo, l’Ermitage.  Pomeriggio libero a disposizione per visite autonome.  Rientro al parcheggio libero. Dopo cena escursione by night!!  Con un transfer in bus e la nostra guida parlante italiano torneremo in centro per un giro panoramico della città a seguire mini crociera, attraverso i canali fino ad arrivare alla Neva. Accompagnati da un flute di spumante assisteremo all’apertura del ponte sulla Neva.

Rientro al parcheggio e pernottamento.

 

8° giorno: 3 agosto 2019

San Pietroburgo

Incontro con la guida parlante italiano ed inizio della visita d’intera giornata in bus. Si visiteranno i principali luoghi di interesse culturale della città come la Nevskiy Prospekt con le sue meraviglie come la Cattedrale di Kazan e la Cattedrale del Sangue Versato (esterno). Visiteremo approfonditamente la Fortezza dei SS.  Pietro e Paolo e la Cattedrale di Sant’Isacco con la salita al suo colonnato. Rientro al parcheggio. Pernottamento.

 

9° Giorno: 4 agosto 2019

San Pietroburgo

Escursione d’intera giornata, con bus e guida, a Zarskoe Selo e Peterhof. Oggi visiteremo le due regge estive degli Zar, inizieremo con Zarskoe Selo (Pushkin) dove avremo modo di visitare il Palazzo di Caterina e passeggiare all’interno del parco. A seguire ci posteremo a Peterhof (Petrodvorez) sul Golfo di Finlandia. Qui resterete a bocca aperta davanti a tanto splendore, fontane dorate giochi d’acqua, palazzi bellissimi. Rientreremo in aliscafo direttamente in centro a San Pietroburgo, Il rientro al parcheggio sarà libero per dare la possibilità a chi vuole dedicare ancora qualche ora prima di lasciare San Pietroburgo. Pernottamento in parcheggio.

 

10° giorno: 5 agosto 2019

San Pietroburgo – Petrozavodsk (Karelia) 450 km

Trasferimento da San Pietroburgo per Petrozavodsk (capitale della Karelia). La Repubblica della Karelia si estende da San Pietroburgo al Circolo Polare Artico, il suo territorio è occupato da foreste, fiumi e laghi.

Sistemazione al parcheggio. Pernottamento.

 

11° giorno: 6 agosto 2019

Petrozavodsk

Intera giornata di visita della città con guida parlante italiano e bus privato.

La capitale della Carelia si trova in una baia sulle sponde del Lago Onega Petrozavodsk.  Il nome della città (fabbrica di Pietro) si riferisce al fatto che la citta fu fondata da Pietro il Grande nel 1703 come fabbrica di armamenti della guerra contro la Svezia. I suoi viali ombreggiati, la popolazione studentesca e i collegamenti con la Finlandia creano un’atmosfera europea. È il principale punto di partenza per visitare le meraviglie dell’isola di Kizhi.
Pernottamento in parcheggio.

 

12° giorno: 7 agosto 2019

Escursione a Khizi in aliscafo, con guida parlante italiano

Partenza in aliscafo sul più grande lago d’Europa dopo il Ladoga (circa 10.000 chilometri quadrati di superficie) Dopo poco più di un’ora di navigazione si approda a Kiji (Kizhi), piccolissima isola (6 chilometri di lunghezza) Il gioiello architettonico dell’isola è la chiesa della Trasfigurazione del 1714 con le sue ventidue cupole e l’iconostasi in stile barocco. La vicina chiesa dell’Intercessione, con nove cupole, venne costruita nel 1764, con un campanile aggiunto nel 1874. La caratteristica più stupefacente di queste strutture è il fatto che vennero costruite senza chiodi o altri metalli di giuntura, tutti i collegamenti sono in legno. Rientro a Petrozavodsk. Pomeriggio libero. Cena al ristorante con la cucina tipica della zona. Pernottamento.

 

13° giorno: 8 agosto 2019

Petrozavodsk – Belomorsk km 375

Trasferimento verso Belomorsk, breve sosta a Medvezhegorsk, per vedere Belomorcanal, grande opera idraulica del primo periodo stalinista realizzata col lavoro forzato dei deportati politici. Altra sosta a Sandormokh Memorial, dove furono trucidati 1200 prigionieri delle isole Solovki

Il canale Mar Bianco-Mar Baltico (in russo: Belomorsko-Baltiyskiy Kanal, BBK), inaugurato il 2 agosto 1933, unisce il Mar Bianco, con la foce nei pressi di Belomorsk, col mar Baltico nei pressi di San Pietroburgo. Arrivo a Belomorsk e sistemazione in parcheggio. Pernottamento.

 

14° giorno: 9 agosto 2019

Belomorsk – Kem – Raboceostrovsk Km 120

Trasferimento in pullman, accompagnati dalla guida, verso il sito turistico unico nella zona: le incisioni rupestri di Belomorsk. Le incisioni rupestri contano circa 1.200 tra figure e segni, sono immagini diverse: alcuni graffiti rupestri mostrano animali, volatili, pesci e cacciatori, altri mostrano figure che gli scienziati pensano possano rappresentare corpi celesti. Alcune immagini effigiano strane creature. I ricercatori ritengono che i petroglifi rappresentino molti simboli sacri legati alle culture del passato, ma sono ancora da decodificare. Le figure possono misurare fino a 4 metri. Rientro al parcheggio, partenza per Kem, circa 100 km. Arrivo a Raboceostrovsk, sistemazione al parcheggio. Pernottamento.

 

15° giorno: 10 agosto 2019

Escursione alle Isole Solovetsky in battello con guida

Intera giornata di escursione in battello, accompagnati dalla guida, alle isole Solovetsky. Imbarco e in circa tre ore raggiunge l’Isola Grande di Solovki situata a 160 chilometri dal Circolo Polare Artico sulla stessa latitudine di Rovaniemi in Finlandia. Sviluppatosi ben presto in un fiorente cenobio di oltre 500 persone, il Cremlino di Solovki, meta di innumerevoli pellegrini per circa mezzo millennio, nel 1920 si trasforma da luogo di santità nell’inferno del primo gulag sovietico dove troveranno la morte un milione di persone. Restituito alla sua funzione originaria nel 1990 e fatto oggetto di un generale restauro, il monastero è tornato a svolgere un ruolo di primo piano nella cristianità russa. A questo complesso, difeso da una possente muraglia di 6 chilometri intervallata da 8 torri, sarà dedicato l’intero pomeriggio. Entrando dalla Porta Santa aperta sulla impressionante cortina di pietra del Cremlino, si visiteranno le cattedrali della Trasfigurazione e della Trinità, le chiese dell’Annunciazione, della Dormizione, di San Nicola e di San Filippo, le residenze conventuali e l’immenso refettorio con l’annesso campanile, il museo Solovki, le gallerie sotterranee e alcuni edifici delle strutture necessarie alla vita della comunità monastica (cucina, mulino, sartoria, infermeria, laboratorio, uffici, prigione).

Rientro al parcheggio e pernottamento.

 

16° giorno: 11 agosto 2019

Raboceostrovsk – Kem – Kandalaksha – Umba km 445

Tappa di trasferimento, arriviamo a kem, proseguiamo per Kandalaksha, arrivo a Umba, il più grande insediamento sulla costa del mar bianco. Pernottamento in parcheggio.

 

17° giorno: 12 agosto 2019

Umba – Varzuga km 135

Continuiamo a percorrere la costa meridionale del mar Bianco, la costa Tersky, l’antico nome Sami della penisola di Kola. Da vedere piccoli insediamenti, una costa affascinante e incontaminata. Sosta alla cappella del monaco sconosciuto, contiene la tomba di un monaco senza nome, stando alla leggenda, dopo il ritrovamento del corpo cominciarono nella zona a verificarsi guarigioni miracolose. Arriviamo a Varzuga, percorrendo lunghi tratti di sterrato, sede di uno degli edifici più belli della Penisola di Kola, la chiesa della Dormizione. La chiesa, con la sua torre slanciata e le proporzioni perfette è considerata un capolavoro dell’architettura in legno. Pernottamento in parcheggio.

 

18° giorno: 13 agosto 2019

Varzuga – Kandalaksha – Murmansk              km 490

Lunga tappa di trasferimento, ripercorriamo la costa meridionale del Mar Bianco fino a Kandalaksha. Riprendiamo la strada P 21 in direzione nord, il paesaggio non cambia, laghi, foreste e corsi d’acqua limpidissima. Arrivo a Murmansk e sistemazione al parcheggio.

 

19° giorno: 14 agosto 2019

Murmansk – Intera giornata visita guidata, con bus a disposizione

Murmansk è una città nell’estrema parte nord-occidentale della Russia, porto di mare sul Golfo di Kola, a 32 km dal Mare di Barents, sulla costa settentrionale della Penisola di Kola.

La città è un’importante base navale, il porto rimane libero dai ghiacci per tutto l’anno, grazie alla Corrente del Golfo. Murmansk è la più grande città del mondo posta all’interno del Circolo polare Artico.

Pernottamento in parcheggio.

 

20° giorno: 15  agosto 2019

Murmansk – Ivalo (FIN)  km 305

Partenza in mattinata, raggiungiamo il confine della Finlandia, percorrendo la strada P11 fra foreste e laghi.  Svolgimento pratiche doganali ed ingresso in Finlandia. Sostiamo per la notte in campeggio a Ivalo.

 

21° giorno: 16  agosto 2019

Ivalo – Napapiirii    km 290                

Riprendiamo la strada verso sud, arrivo nel pomeriggio a casa di Babbo Natale a Napapiri. Siamo sul Circolo Polare Artico. Dedichiamo il pomeriggio alla visita libera della casa di Santa Klaus, alle foto a allo shopping nel villaggio di Napapiirii. Pernottamento in parcheggio libero.

 

22° giorno: 17  agosto 2019

Napapiirii – Oulu – Kokkola km 414

Riprendiamo la strada verso sud, arriviamo ad Oulu, sulla costa del Golfo di Botnia, la città più grande nella zona settentrionale della regione Nordica.

Sosta per una passeggiata nel centro storico. Proseguiamo per Kokkola, una città storica, nonché centro provinciale dell’Ostrobotnia Centrale.
Il modo migliore per visitare Kokkola è seguire l’itinerario storico che attraverso Neristan (la città vecchia), arriva fino all’esteso quartiere delle case di legno.

Pernottamento in campeggio.

 

23° giorno: 18  agosto 2019

Kokkola – Tampere km 310

Lasciamo Kokkola, in mattinata, in direzione Tampere, la seconda città della Finlandia. Arrivo e sistemazione in campeggio. Pomeriggio visita guidata della città. Tampere è una graziosa città che si trova in una posizione magnifica, su uno stretto istmo affiancata da due grandi laghi, il Näsijärvi e il Pyhäjärvi, e fitte foreste. La passeggiata sulle rive delle rapide del fiume Tammerkoski, che congiungono il lago più alto a quello più basso, è un’esperienza imperdibile. Lungo le rapide si trovano una moltitudine di caratteristici edifici in mattoni rossi, che un tempo ospitavano le fabbriche mentre oggi sono stati trasformati in musei, centri commerciali, ristoranti, cinema, teatri laboratori d’arte e artigianato, boutique. Pernottamento.

 

24° giorno: 19  agosto 2019

Tampere – Rauma  – Turku km 233

Mattinata dedicata al trasferimento verso Rauma.

Nel pomeriggio visita guidata della città. La Vecchia Rauma, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità, è la più grande città in legno dei Paesi nordici. Sui suoi 70 acri sorgono circa 600 edifici tutt’ora abitati dai 700 residenti. Passeggiare per la città è un po’ come entrare in una fiaba: case di legno colorate, cancelli ornamentali, strade a ciottoli e splendidi edifici pubblici vi faranno fare un tuffo in un lontano passato. Al termine della visita ci spostiamo a Turku in campeggio.

 

25° giorno: 20  agosto 2019

Turku

Intera giornata dedicata alla visita della città, con guida e pullman. La città di Turku è la più antica della Finlandia. Purtroppo legno fa rima con incendio e della antica e prospera città medioevale è rimasto ben poco. Da visitare il quartiere Luostarinmäki, il più vecchio della città, risale al 1700 e il tempio nazionale della Chiesa evangelico-luterana finlandese. che risale al XIII secolo. Turku custodisce anche un celebre castello del 1280, è il monumento storico più significativo della Finlandia.  Notte in campeggio.

 

26° giorno: 21  agosto 2019

Turku – Porvoo – Helsinki km 260

In mattinata, con i camper raggiungiamo Porvoo. Fondata quasi 800 anni fa, Porvoo è la seconda città più antica della Finlandia, nota per il suo caratteristico centro storico in legno, gli affascinanti caffè e i vecchi depositi rossi sul lungofiume. Nel pomeriggio raggiungiamo Helsinki.

Pernottamento in campeggio.

 

27° giorno: 22  agosto 2019

Helsinki

Intera giornata di visita guidata in pullman della capitale.

La visita inizierà dalla Piazza del Senato, l’area pubblica più frequentata della città dove si allineano statue ed edifici importanti, tra cui l’imponente Cattedrale luterana e il Palazzo del Governo. Gli amanti dell’architettura e del design si troveranno a proprio agio tra le opere di Carl Ludvig Engel, Eliel Saarinen e Alvar Aalto disseminate ovunque. Vedremo la straordinaria Fortezza di Suomenlinna, edificata dagli svedesi nel XVIII secolo, è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. Da vedere l’antico mercato coperto e la Piazza del mercato. Notte in campeggio.

 

28° giorno: 23  agosto 2019

Helsinki – Tallinn (EE) Km 20

In mattina raggiungiamo il porto e col traghetto arriviamo a Tallin, sistemazione dei camper in campeggio. Pomeriggio visita libera della città. Pernottamento.

 

29°  giorno: 24 agosto 2019

Tallinn -Riga(LV) – Kaunas (LT) km 570

Lunga tappa di trasferimento, attraversiamo l’Estonia, la Lettonia e sostiamo per la notte a Kaunas, in Lituania. Notte in campeggio.

 

30° giorno: 25 agosto 2019

Kaunas – Czestochowa (PL) km 660

Di prima mattina si parte per la lunga tappa che ci condurrà in Polonia. Sempre in autostrada, arriviamo a Czestochowa. Sosta  per la notte presso il  parcheggio del santuario.

31° giorno: 26 agosto 2019

Czestochowa – Graz km 650

Altra tappa di avvicinamento all’Italia, passiamo la Repubblica Ceca, entriamo in Austria e sostiamo per la notte in area autostradale nei pressi di Graz.

Fine servizi.

 

_________________________________________________________________________________________________

Convenzione speciale per gli Amici di CamperOnLine: richiedendo informazioni ed iscrivendosi tramite la casella e-mail
ioviaggioincamper@camperonline.it verrà riconosciuto uno sconto di euro 100 sulla quota di partecipazione.

__________________________________________________________________________________________________ 


COMMENTI: Lascia il tuo commento prima di tutti gli altri
ATTENZIONE: Per inserire un commento devi prima effettuare l'accesso al sito.

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
1083 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
Usato Km.0 Nuovo
Post noleggio Conto vendita

Accessori in primo piano
TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. 320X320 - 7,6 W. - Con luce calda o fredda TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. ...
Dotata di 24 LED a doppia luminosita, luce b...
www.camperonsale.it
TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. 270X190 - 5,7 W. - Con dimmer TECNOLED Plafoniera Reference a LED mm. ...
Dotata di 18 LED; tramite linterruttore po...
www.camperonsale.it
In Evidenza Laika Kreos nuovi e usati
Traduci questa pagina
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Seguici sui social!

Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook Seguici sulla nostra pagine ufficiale di Twitter Visita la nostra pagine ufficiale su Flickr Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Instagram
Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Pinterest Segui il nostro canale ufficiale su You Tube

Scarica l'app CamperOnLine App CamperOnLine per IOS App CamperONLine per Android App CamperONLine per Windows
Link consigliati
Istituto aeronautico Lindbergh Flying School a Milano


Casa del modellismo, negozio di modellismo online rc


Il Risveglio Popolare, settimanale del Canavese
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina