CamperOnLine.it Home Page
Camping Sport Magenta

TORINO E LE SUE VALLI

SABATO 03-01-2004

Partenza da autostrada Castellanza ore 12.00 Km. 0.

Arriviamo a Torino nellarea camper di Sassi-Superga con c/s no corrente gratuita capolinea dei tram e bus comodissimi per il centro ( il biglietto di una corsa per il centro Euro 0.90). Nel pomeriggio prendiamo cos tram per Piazza Castello e vediamo Palazzo Madama, Palazzo Reale (destate si possono visitare anche i giardini reali),il Duomo con la Sacra Sindone, la Chiesa di San Lorenzo e la Mole Antonelliana verso le 17.30 ( per salire coda di circa 2 ore!) dove non siamo potuti salire perch avevamo gi prenotato per le 18.00 la Passeggiata sotto le luci (6 E a px.) cio il percorso organizzato guidato nelle vie dove sono esposte le luci d Artista molto belle. Rientro in camper verso le 20.30 e cena.

DOMENICA 04-01-2004

Al mattino in camper ci rechiamo a visitare lAbbazia di Superga (pi bella allesterno con un bel panorama su Torino che allinterno, a mio parere) e poi andiamo a passeggiare lungo il Po e nel finto Borgo Medioevale creato nel Parco del Valentino.

Lasciamo Torino che ci piaciuta con i suoi panorami e, imboccata la statale 25 della Val di Susa per Bardonecchia, giriamo attorno ai Laghi di Avigliana (il piccolo e il grande) e andiamo a visitare la Sacra di San Michele (ingresso E 4 a px.) dalla quale in una giornata limpida si gode un panorama spettacolare, noi eravamo immersi nella nebbia! Proseguendo sulla statale incontriamo Susa ed il forte di Exilles. Giungiamo a Bardonecchia h 1350 mt.ore 18.00 circa e facendo una passeggiata in centro scopriamo che al Palazzo delle feste ore 21.00 ci sarebbe stato il Concerto del Coro delle Alpi Cozie a cui io non potevo mancare, cos mangiamo qualcosa in giro l e poi andiamo al concerto. Bardonecchia pi cittadina con molti negozi.

LUNEDI 05-01-2004

Dopo aver visto in camper gli impianti da sci ( Jafferau molto panoramico), ci spostiamo verso Sestriere fermandoci a Sauze DOulx h 1550 mt.: non ci sono parcheggi per camper (se si ha fortuna forse nel parcheggio allinizio del paese sulla destra); paesino carino e caratteristico tipico di montagna con paesaggio circostante magnifico, ci sono tante piste sia da sci da discesa che di fondo e laghetti estivi per pescare. Pranziamo seduti sulla neve e ripartiamo per Sestriere h 2000 mt. Dove ci sono tanti impianti sciistici anche per fondo. Ci sono 2 aree camper fuori dal paese verso Pinerolo: la prima che si incontra sulla destra E. 5 c/s no corrente per 24 ore, laltra pi avanti sulla sx. (dove si paga anche per la prima) E. 7 con anche corrente. Entrambe a 5 minuti dal centro con negozi sotto i portici e sulla zona degli impianti da sci c anche la pista di pattinaggio su ghiaccio. Un po industrializzata con palazzi alti ma carina per la valle aperta e il panorama a 360 gradi.

Poi ci spostiamo a Pinerolo ma troppo citt (credevamo fosse ancora in montagna invece la delusione di non vedere pi neve!) e non c parcheggio a parte circa 2 Km. dal centro vicino alla discarica dove c il c/s, perci ce ne andiamo a concludere la nostra vacanza ad Alagna Valsesia (Vc) dove dormiamo.

MARTEDI 06-01-04 Giriamo per Alagna ma rispetto ai posti visitati qui c meno movimento e dopo pranzo verso le 15.00 ci avviamo verso casa.

Arriviamo a Marnate con Km. 640.


Viaggio effettuato nel Gennaio 2004 da Barby e Marco.

Potete trovare ulteriori informazioni sulle localit toccate da questo itinerario nella sezione METE, e i pi recenti aggiornamenti su dove sostare nella sezione Aree di sosta.


Traduci questa pagina
App Camperonline
Stampa questa pagina Stampa
Stampa questa pagina
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair
Ritorno all'inizio di questa pagina