July 23, 2024

Cresce la collezione di furgonati di casa Etrusco, con l’esordio di un modello inedito: si chiama CV 640 PB e si contraddistingue per la presenza di un gavone garage posteriore a volume variabile

La stagione 2025 è ormai alle porte ed ecco svelata in anteprima assoluta la prima novità di casa Etrusco. Si tratta di un modello che completa la sua offerta in tema di furgonati, proponendo un layout ad oggi mancante all’interno della collezione dell’azienda toscana. Uno schema abitativo che possiamo però definire ormai di tendenza, molto apprezzato soprattutto dagli sportivi o da coloro che ricercano, anche a bordo un van, uno stivaggio notevole, che non preveda troppi compromessi. Prende il nome di Etrusco CV 640 PB e viene allestito su base Fiat Ducato adottato nella sua variante di lunghezza maggiore, ovvero quella pari a 636 cm, l’ideale dunque per il suo scopo.

La sua peculiarità risiede infatti nell’organizzazione della zona posteriore dell’abitacolo, dove è presente un versatile gavone di carico a volume variabile. Un vano che può addirittura essere trasformato in maxi gavone garage, potendo di fatto ospitare al suo interno delle biciclette, oppure un piccolo scooter. Ciò è reso possibile dall’adozione di un grande letto matrimoniale basculante a movimentazione elettrica che, in base alle reali necessità del momento, può essere posizionato all’altezza desiderata. Una scelta che, a sua volta, può far variare l’altezza del gavone di carico da un minimo di 111 cm, fino a un massimo di 148 cm.

Questa soluzione, però, non è andata a discapito delle possibilità di stivaggio interne in questa zona, dove ritroviamo sempre quattro armadietti pensili laterali. E per rendere ancor più funzionale questa tipologia di layout, anche sul nuovo arrivato è possibile richiedere l’optional del tetto sollevabile a soffietto.

All’opposto, invece, ritroviamo un classico soggiorno che coinvolge i sedili girevoli anteriori, come anche la tradizionale capelliera posta al di sopra della cabina di guida. Si fa notare la cucina, che si sviluppa senza alcuna interruzione fino al letto di coda, offrendo ampi piano d’appoggio o di lavoro e prevedendo il frigorifero a compressore in punta al mobile, così da poter essere facilmente raggiunto anche dall’esterno del mezzo.

Collaudato e tipico di casa Etrusco il modulo adottato per il bagno, dove spicca il mobile lavabo di grandi dimensioni. All’esterno del vano, invece, proprio a ridosso del living, prende forma l’armadio guardaroba.

Tra le dotazioni standard per la nuova stagione figureranno ora anche i cerchi in lega da 16” color Nero Matt e i due conosciuti pacchetti denominati “Chassis” e “Chassis Design”, all’interno dei quali figurano equipaggiamenti come il Traction+, l’Hill Descent Control, la predisposizione per l’autoradio, il volante e il pomello del cambio rivestiti in pelle e gli apprezzati elementi neri del frontale.

Fotogallery

Davide Bon

Comments are closed.