May 22, 2024

Si inaugura oggi, a Stoccarda, l’edizione 2011 del CMT. Nei moderni padiglioni della fiera della città tedesca, situati nei pressi dell’aeroporto, fino al 23 gennaio si tiene quella che è ormai considerata come la più importante fiera di settore di medio termine. Un termometro valido e approfondito, quindi, riguardo la stagione commerciale in corso e un palcoscenico di altissimo livello per i produttori per presentare novità e modelli speciali che completano il catalogo 2011 e iniziano a far intravedere quello che sarà l’offerta dell’anno successivo.

I ricchi padiglioni della fiera di Stoccarda, visitabili ogni giorno dalle 10 alle 18, ospitano, oltre ai veicoli ricreazionali e agli accessori, una vera e propria borsa del turismo: ecco perché al nome CMT è associato “Die Urlaub Messe”, la fiera delle vacanze.

Concentriamoci, ora, sulle (tante) novità proposte dai costruttori di veicoli ricreazionali. Come immaginabile, la parte del leone la fanno i produttori tedeschi, che sfruttano il palcoscenico di casa per lanciare novità o, come vedremo, per celebrare compleanni e veri e propri anniversari.

In attesa di vederle nel dettaglio, ecco una veloce sintesi delle primissime novità presentate qui al CMT.

Tante le novità in casa Bimobil, con una folta rappresentativa dei veicoli dell’eclettico produttore tedesco: in particolare ecco il nuovo EX328 sul poderoso Mercedes-Benz Classe G 320CDI 4×4, dedicato alla coppia e dotato di letti gemelli in mansarda, e il particolare mansardato HD420, pensato per la famiglia avventurosa: è allestito, infatti, su Mercedes Sprinter 519CDI con trazione integrale.

Buerstner sceglie il CMT per lanciare tre nuovi autocaravan: si tratta degli Argos Time. Tre i modelli disponibili che si inseriscono nella fascia media del listino, allestiti su Fiat Ducato e dotati, internamente ed esternamente, dello stesso grado di rifinitura già visto con i recenti Ixeo Time. Proposti in fiera il 650, con dinette classica e matrimoniale longitudinale, e il 660, con letti a castello posteriori e gavone a volume variabile.

Dethleffs celebra il proprio 80 esimo compleanno attraverso diverse novità: una gamma di veicoli ricreazionali celebrativi, la Eighty, proposti per ora con un profilato T6901 da 722 cm di lunghezza, un nuovo Liner declinato in versione XXLi che si inserisce tra i Globetrotter XLI, di cui mutua gli interni, e i lussuosi Premium Liner, di cui assume parte degli esterni, mentre tra le caravan largo alla nuova Tourist HD con tetto sollevabile e forma esterna particolare. Particolarissimo, e pensato per una coppia particolarmente esigente, l’imponente mansardato Dethleffs AlPa, allestito su Fiat Ducato Al-ko con doppio pavimento, mansarda dotata di letti gemelli con scaletta centrale, toilette avanzata passante con doccia indipendente e porta traslabile a creare una immensa dressing-room, cucina centrale e, in coda, maxidinette a U su garage.

Debutto tedesco per l’Esterel Excellis: allestito su Mercedes Sprinter e dotato di riscaldamento Alde, offre diverse piante interne tra cui l’M743D, dotato di camera da letto con letto posteriore centrale nautico.

Dello stesso gruppo Rapido ecco il grande 9095DF, integrale su Ducato Al-Ko con doppio pavimento e letto nautico trasversale con toilette a tutta larghezza posteriore, e l’ammiraglia 990MHV su Mercedes con letti gemelli posteriori riunibili in matrimoniale centrale.

EuraMobil lancia un nuovo Integra Style: è il 650 EB, dotato di letti gemelli posteriori e pensato per coniugare, all’interno di un veicolo ricreazionale, comfort e wellness.

Da Karmann, invece, ecco i classici Colorado su VW Transporter, disponibili sia in versione mansardata che profilata, questi ultimi anche nella speciale Nautic Edition caratterizzata da rifiniture e grafiche specifiche.

Altro compleanno importante, quello di Knaus: la factory di Jandelsbrunn lo celebra adeguatamente con la splendida caravan Schwalbelnest, riproduzione fedele della prima caravan prodotta da Knaus nel 1961 e regolarmente esposta all’Eingang Ost.

Disponibile in 150 esemplari numerati, è un pezzo d’autore che facilmente diventerà un oggetto di culto per i collezionisti.

Sempre per celebrare il 50 esimo compleanno, ecco i SunTi Celebration 50, contraddistinti da rifiniture accurate e ricca dotazione di serie a fronte di un listino particolarmente interessante.

Sempre dallo stesso gruppo, dopo l’esordio di settembre Weinsberg affila ancor più le armi ampliando le proprie gamme sia di caravan, con un modello a doppio asse pensato per lo stanziale (anche invernale e con tanto di riscaldamento Alde opzionale), sia con diversi nuovi camper tra cui un profilato pensato per famiglia e dotato sia di garage posteriore che di letto matrimoniale basculante trasversale anteriore.

Presente in forze, Frankia propone una vasta rappresentativa della collezione 2011 tra cui il maxi RoyalClass i9800 QD Car su MAN e il nuovissimo profilato T6800FF4, allestito su Mercedes-Benz Sprinter con telaio Al-Ko e con una pianta interna che ripropone quella del fortunato FF4, con maxi dinette a U posteriore sormontata dal letto basculante elettrico, dilatandone gli spazi interni dedicati al blocco cucina, che guadagna il frigo con congelatore separato.

Dal Gruppo Pilote, invece, ecco il nuovo Bavaria F60DG, il furgonato del marchio francese caratterizzato dalla consueta pianta con matrimoniale posteriore e dall’interno con gli apprezzati mobili in Pino Oregon.

Rimanendo in tema di furgoni attrezzati, Westfalia, nome storico e pietra miliare del settore, dopo la recentissima acquisizione da parte di Rapido ha svelato i futuri piani di sviluppo, con forti partnership con i costruttori di meccaniche (Ford, Opel, Mercedes-Benz) per i vari veicoli a catalogo, tra cui gli storici James-Cook, Sven Heidin e Marco Polo) a cui sia aggiunge il recentissimo Columbus, svelato in anteprima a Duesseldorf e qui presentato nella veste definitiva.

Grande rilievo, poi, per Hymer che, a pochi mesi dall’inizio della produzione del nuovo B-Klasse, ne festeggia il 1111 esemplare prodotto. Ciliegina sulla torta, la gamma si arricchisce del nuovo B534, motorhome da 650 cm di lunghezza che ripropone un nome storico per Hymer abbinandovi la consueta pianta studiata per la coppia con servizi anteriori e maxi-living posteriore con dinette a U. Da notare, in questa soluzione, la possibilità di rialzare il divano trasversale posteriore realizzando così un funzionale garage per bici mantenendo comunque quattro posti a tavola. In più, le panche laterali possono ospitare al proprio interno e come optional due poltrone Aguti portando così a quattro il numero di posti frontemarcia.

Sempre dalla casa di Bad Waldsee, la nuova gamma di caravan Sporting Jive, caratterizzata da interni di classica eleganza.

Leader mondiale nella produzione di caravan, Hobby propone anche gli apprezzati motorizzati. In particolare ecco la gamma ammiraglia Sphinx, due modelli di grandi dimensioni allestiti su Iveco EcoDaily 50C17 e contraddistinti dal nuovo bagno con doccia indipendente.

Da Adria, accanto al nuovo motorhome Sonic 700 SL, già visto a Parigi, si conferma l’ammiraglia Polaris, profilato di alto livello su Sprinter Al-ko con carrozzeria in vetroresina, interni particolarmente eleganti e riscaldamento Alde a convettori.

Recentemente tornata in Italia, LMC propone una versione speciale dell’integrale Liberty Explorer I 675G con grafica specifica carbon-look e mobilio che ripropone il motivo in carbonio affiancandovi legno e cromature.

Non mancano, poi, le presenze italiane: Laika espone una rappresentativa della propria produzione, con i recenti e ammiratissimi Kreos 5009 e 5010 a fare la parte del leone, senza scordare i sempre apprezzati Rexosline (presente il compatto 600), i giovani X e gli eleganti profilati Kreos 3000. Particolarmente apprezzato il 3009, contraddistinto da letti posteriori gemelli su garage ed esposto in fiera con letto basculante anteriore elettrico.

Il Gruppo SEA propone una scelta dei propri prodotti, con la prima in terra tedesca per il nuovo S-Yacht MH107, ammiraglia del gruppo caratterizzata da stile e dotazioni di alto livello, a cui sono affiancati i classici Kea, i moderni McLouis Tandy e Glamis e il nuovo Magnum Elnagh, proposto nella versione 30.

Non mancano nemmeno le proposte GiottiLine, rappresentato dall’importatore locale, che espone oltre al TopCruiser su Iveco diversi Therry tra cui la particolare Black Edition, e quelle di P.L.A., all’esordio in Germania ed elegantemente posizionato in galleria, da dove domina il padiglione 3. Il costruttore toscano, in particolare, espone diversi mansardati della serie M oltre che al profilato S 701, contraddistinto dal sempre magiormente richiesto letto posteriore centrale nautico.

Debutto in terra tedesca anche per Camper Monoscocca: i veicoli Infinity, infatti, sono proposti dall´importatore Wanner. Tre gli esemplari esposti, due integrali e un mansardato allestiti su Iveco EcoDaily e contraddistinti dalla nuova colorazione esterna argento metallizzato.

Rimor propone ai visitatori del CMT diversi veicoli, tra cui l’ammiraglia Nemho su Ford Transit e il nuovo ed economico Trimarano, allestito su Fiat Ducato. Dopo l’esordio, avvenuto a Parma, della versione Sound, ecco il nuovissimo Trimarano 8. Si tratta di un mansardato pensato per famiglie e dotato di living anteriore con semidinette e poltroncina contrapposta, ingresso avanzato, servizi centrali con blocco cucina lineare opposto alla toilette con doccia separata e, in coda, matrimoniale trasversale su garage.

Roller Team propone, nel proprio stand, diversi veicoli della gamma 2011 tra cui l’ammiraglia Pegaso Garage e diversi rappresentanti le varie serie tra cui il recentissimo T-Line: due, a questo proposito, i veicoli esposti, il Garage, inserito nello stand, e il 255, sistemato nell’elegante galleria all’Eingang Ost. Presente, inoltre, anche il poliedrico New Box.

Non mancano, poi, i giganti Made in Germany: Niesmann+Bischoff espone diversi Arto e Flair. In particolare, al CMT debutta il nuovo Arto 74E, fratello maggiore del conosciuto 69E di cui adotta il living anteriore con tavolo centrale e i letti gemelli posteriori, mentre la toilette con mobile lavabo esterno e grande doccia indipendente con wc a scomparsa sono comuni con gli altri Arto serie 74 e 79.

Ricchissimo anche lo stand Concorde, davvero rappresentativo della vasta produzione del marchio tedesco. Sono infatti presenti diversi veicoli, a partire dal Credo Emotion 693H, il modello minore dell´intera produzione Concorde e unico conducibile con patente B, fino ad arrivare ai rinnovati Cruiser C1, presentati al recente Caravan Salon, e al gigantesco Liner 1140 con garage per Mini e pavimento interno in ardesia.

Il CMT vede l´esordio del nuovo Cruiser Daily 891RL, maxi mansardato da 897 cm di lunghezza contraddistinto da letti gemelli in mansarda, grandi servizi centrali con toilette con cabina armadio, doccia indipendente, cucina lineare e maxi dinette a U posteriore.

Michel

Comments are closed.