May 20, 2024

Arriva anche per il nostro mercato il nuovo Dreamer Fun D51, proposto nell’accattivante allestimento speciale denominato Blue Addict. Si tratta di un van di taglia media su base Ford Transit, dalla forte personalità e con un ricco equipaggiamento offerto di serie

Per la prossima primavera arriverà anche sul mercato italiano l’annunciato Dreamer Fun D51, uno dei nuovi modelli del brand francese del Gruppo Rapido allestito a partire dalla base meccanica del Ford Transit. Un esordio che, di sicuro, attirerà su di se l’attenzione del grande pubblico, grazie all’accattivante versione speciale con la quale verrà proposto, denominata Blue Addict. Come è facile intuire già dal suo nome, questo van non passerà di certo inosservato, grazie alla colorazione esterna blu della carrozzeria proposta di serie.

Ma a sottolineare ancor di più la particolarità di questo modello, tra le molte dotazioni standard di questa edizione speciale spiccano anche il completo “Pack Fun+” i cerchi in lega da 16”, la più potente motorizzazione capace di erogare ben 170 CV, le tappezzerie realizzate in TEP e uno sky-view panoramico inserito proprio al di sopra del parabrezza anteriore, una dotazione ancora insolita da ritrovare sugli allestimenti realizzati a partire dalla base meccanica Ford.

Non si tratta, però, solo di un abbellimento estetico, ma all’interno del mezzo la sua presenza contribuisce a donare una maggiore luminosità al soggiorno open-space, adottato nella classica configurazione con semidinette integrata dai sedili girevoli della cabina di guida.

La cucina lineare presenta uno sviluppo senza interruzioni fino alla camera di coda, inserendo dunque il frigorifero in prossimità del portellone laterale d’accesso. Anche il locale si fa notare per la soluzione adottata, prevedendo il conosciuto modulo con parete ruotabile dell’azienda francese, che consente la creazione di un box doccia separato.

La camera da letto opta invece per la soluzione più comune da ritrovare a bordo di un van di medie dimensioni come questo: ecco, infatti, un matrimoniale trasversale, al di sopra del quale è stato ricavato anche un piccolo armadio guardaroba, collocato in posizione rialzata.

Fotogallery

Davide Bon

Comments are closed.