May 20, 2024

Un semintegrale di medie dimensioni che si fa notare per il doppio pavimento e una valida progettazione dei vari elementi d’arredo

In sintesi

Tipologia Semintegrale
Meccanica Fiat Ducato 35, con passo da 403 cm
Motorizzazione di base 2.184 cc – 103 kW/140 cv
Motorizzazioni opt 2.184 cc – 1 kW/177 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ASR, ESC, Traction+,  Hillholder, airbag conducente e passeggero, cruise control
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 699x230x295 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m.  3.018 kg
Prezzo base Euro 81.070,00 con IVA
 
Costruzione starYstarYstarYstarYstarG
Meccanica starYstarYstarYstarHstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarHstarG
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarHstarG
Abitabilità notte starYstarYstarYstarHstarG
Cucina starYstarYstarYstarYstarG
Bagno starYstarYstarYstarYstarH
Impiantistica starYstarYstarYstarHstarG
Stivaggio starYstarYstarYstarYstarG
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarH
 
Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

Nella vasta gamma Bürstner, uno dei modelli di riferimento per il mercato italiano è senza dubbio il Lyseo TD 690 G Privilege. E’ un semintegrale di taglia media, con un layout interno collaudato che ne permette l’utilizzo a diversi tipi di equipaggio. In versione base non è dotato di letto basculante, quindi è adatto a due persone, ma scegliendo il basculante (praticamente tutti i mezzi disponibili in pronta consegna ne sono dotati) questo mezzo diventa appetibile anche per un equipaggio di tre-quattro persone. E’ importante notare che, soprattutto grazie alla presenza del doppio pavimento, il Lyseo TD 690 G Privilege sale sopra l’attuale livello medio dei semintegrali. Questo modello della casa tedesca viene realizzato su base Fiat Ducato Camping Car Special, a telaio ribassato e careggiata posteriore allargata, con passo lungo da 403 cm e motore 2.2 da 140 cv. In opzione si possono avere il motore da 177 cv e il cambio automatico. Per trasportare biciclette o altre attrezzature è previsto un garage posteriore di generosa volumetria. Per quanto riguarda l’impiantistica, si segnala il riscaldamento Truma Combi nella versione più potente, da 6000 W, alimentata a gas e dotata del comando digitale CP Plus. Nella parte anteriore dell’abitacolo troviamo un living con cinque posti a sedere (divano a L, poltrona laterale e sedili girevoli della cabina). La cucina a L si rivela pratica e funzionale, con fornello a 3 fuochi ben arretrato dal bordo e frigorifero di buona volumetria. Il bagno adotta la soluzione delle parete rotante, per realizzare all’occorrenza un vano doccia separato e impermeabile. Sopra il living si abbassa per la notte il letto matrimoniale basculante, a movimento elettrico, che va ad aggiungersi alla zona notte posteriore, costituita da due letti singoli e separabile da una tenda plissettata. Sotto ad un letto troviamo l’armadio, sotto all’altro letto una cassettiera scorrevole a tre ripiani.

 

Ecco, in video, la descrizione dettagliata, le immagini e le peculiarità del Bürstner Lyseo TD 690 G Privilege

 

 

Piantina e misure

 

 

Disposizione interna del Bürstner Lyseo TD 690 G Privilege

Dotazione di serie

Climatizzatore cabina, oscuranti plissettati cabina, porta a larghezza maggiorata, oblò nel cupolino, batteria di servizio da 95 Ah, stufa Truma Combi 6000 W a gas con comando digitale CP Plus, serbatoio acque chiare 100 litri, serbatoio acque grigie 90 litri, frigorifero trivalente 142 litri. 

Conclusioni

A distanza di qualche anno dalla sua presentazione, il Bürstner Lyseo TD 690 G Privilege rimane uno dei modelli di riferimento nella categoria dei semintegrali, per le sue dimensioni medie, per la soluzione abitativa proposta (letti gemelli e letto basculante) e per quel doppio pavimento tecnico che fa la differenza. E’ giusto notare che non è un doppio pavimento passante, non viene sfruttato per realizzare i gavoni, ma l’intercaperdine riscaldata ha degli indubbi vantaggi per l’isolamento termico dell’abitacolo durante la stagione fredda. E poi si apprezza un garage di ottima volumetria, che ha sempre la sua importanza. L’interno, pur senza eccessi, è accogliente come lo sono la maggior parte degli interni Bürstner da qualche anno a questa parte. Gli spazi e gli elementi d’arredo sono progettati in modo sapiente e ben dimensionati: nota di merito alla cucina ma anche al vano doccia. Tra i lati negativi segnaliamo la volumetria dell’armadio, che non è certo ai massimi livelli, e l’aerazione del bagno, senza dubbio migliorabile. Peccato anche per il serbatoio delle acque grigie, che non è inserito nel doppio pavimento e di serie non è nemmeno riscaldato. Il prezzo è intonato alla qualità dell’allestimento: pur comprendendo alcuni optional, si riesce a rimanere tranquillamente sotto i 90.000 euro.

 

Cosa ci è piaciuto di più

  • Doppio pavimento tecnico

  • Garage ampio in rapporto alle dimensioni del veicolo

  • Cucina ben concepita

  • Cabina doccia generosa

  • Armadio secondario scorrevole

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Armadio principale di volumetria un po’ ridotta

  • Bagno: aerazione migliorabile

  • Letto basculante: manca la rete a doghe

  • Serbatoio acque grigie: di serie non è riscaldato

 

Riferimenti e contatti del costruttore

Bürstner

Bürstner GmbH & Co. KG Weststraße 33, D-77694, Kehl / Rhein, Germania

Email: info@buerstner.com
Telefono: +49 7851 / 85 –
Fax: +49 7851 / 85 –

Tutto su Bürstner

 

Renato Antonini

Comments are closed.